• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

JR1987

Membro Attivo
Proprietario Casa
salve a tutti...
vorrei chiedervi un consiglio...
dovevo vendere circa un anno fa una casa ... e avevo fatto un contratto con l'acquirente (contratto tra privati, senza intermediario) stabilendo che doveva concludersi entro il 30/06/2016

Lui mi aveva dato come caparra 10.000 euro.

Successivamente per una serie di vicessitudini che gli sono capitate mi ha detto che i tempi gli si sarebbero allungati così lo aspettai...

nel frattempo a dicembre 2016 mi diede un acconto di altri 10.000 euro.

Ora siamo arrivati al 30/06/2017 e gli ho chiesto chiaramente se la casa la vuole più o meno per capire anche come mi devo comportare...

mi ha riferito che purtroppo causa gravi problemi familiari non può più essere in grado di concludere la compravendita...

Ora io correttamente vorrei restituirgli l'acconto dei 10.000 euro ma trattenere la caparra.

Come devo fare ? devo far mandare una lettera da un avvocato giusto per formalità per dire che trattengo la caparra e restituisco l'acconto ? oppure non serve niente ... restituisco l'acconto e pace e finita ?

Il contratto non è stato depositato presso l'agenzia delle entrate come mi sembra sia invece obbligatorio nel caso in cui ci sia un agenzia come intermediario

Concludo dicendo che tra me e questo potenziale acquirente che ormai si è ritirato non c'è nessun rancore e non siamo in cattivi rapporti. Vorrei solo comportarmi bene nei confronti della legge e poter provare e vendere di nuovo l'immobile libero da vincoli.

Grazie
 

JR1987

Membro Attivo
Proprietario Casa
ho letto ora online che l'obbligo di registrazione sussiste anche nel mio caso... che invece non abbiamo effettuato ... ed ora ?
posso pagare la sanzione oppure restituisco tutto e stralciamo il contratto ?
come c'è da fare oddio
 

Rina Scita

Membro Ordinario
Proprietario Casa
Anche se non avete registrato il preliminare firmato dalle parti ha comunque valenza. Se non acquista più si conclude qui. Non devi restituire niente.
 

JR1987

Membro Attivo
Proprietario Casa
io pensavo che dovessi restituire l'acconto di 10.000 e trattenere la caparra di 10.000

solo che poi i 10.000 di caparra in dichiarazione dei redditi come li giustifico non avendo registrato il preliminare come "altri redditi" ?

grazie Rina Scita
 

Gianco

Membro Storico
Professionista
Per prima cosa è importante sapere se nel compromesso i primi 10.000 € ti sono stati consegnati esplicitamente a titolo di caparra confirmatoria. In tal caso se non conclude l'affare il promittente acquirente la perderà. Mentre gli ulteriori 10.000 €, avuti come ulteriore acconto, gli dovranno essere restituiti, giacché la sola caparra può essere incamerata.
 

JR1987

Membro Attivo
Proprietario Casa
grazie gianco come sempre !
esattamente quello che intendevo fare ... restituire l'acconto e trattenere la caparra...

solo che non avendo registrato il contratto poi questi 10.000 inserendoli nella dichiarazione dei redditi non sò sotto quale voce devo dichiararli...

boh proverò a sentire un commercialista eventualmente se mi dice come c'è da risolvere sotto l'aspetto diciamo fiscale

grazie
 

JR1987

Membro Attivo
Proprietario Casa
l'acconto l'acquirente me lo ha dato in un secondo momento... perchè la transazione in un primo momento mi diceva che si sarebbe solo allungata di 6 mesi per via del mutuo che non gli concederono... io lo aspettai anche se il contratto era scaduto, allora mi diede questo acconto diciamo "per darmi qualche cosa" anche se io non ne ho mai chiesti

ora invece mi ha detto che non la può più acquistare almeno concludiamo questa cosa che è un anno che attendo di capire quale è la sua intenzione

i primi 10.000 euro mi sono stati dati come acconto a titolo di caparra confirmatoria
 

JR1987

Membro Attivo
Proprietario Casa
gli faccio un assegno intestato e mi faccio firmare che gli ho restituito l'acconto giusto ?
 

JR1987

Membro Attivo
Proprietario Casa
grazie Gianco ! spero in settimana di incontrare il mancato acquirente e sistemare il tutto... la storia è andata a lungo per un anno...
 

JR1987

Membro Attivo
Proprietario Casa
ciao Gianco ! e anche a tutti gli altri ! oggi ho parlato con il commercialista !
mi ha detto che l'importante che i 10.000 di caparra che ho incassato li metto nella dichiarazione dei redditi... ormai se il contratto non è stato registrato ... l'importante è dichiarare i 10.000

che ne pensate ? o mi conviene registrare anche il contratto con le penali ?
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Le Ultime Discussioni

Ultimi Messaggi sui Profili

angelamura ha scritto sul profilo di elisabetta giachini.
sono proprietaria al 50% di un appartamento di una casa bifamiliare. L'altro 50% e di proprietà del mio ex marito,L'altro appartamento che si trova al piano di sotto e' di proprieta' al 50% sempre del mio ex marito e 50% di mia figlia. Ora ci sono delle spese da sostenere per il tetto della casa. Per quanto io devo partecipare ? grazie
Alto