1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. biologo

    biologo Nuovo Iscritto

    Salve, ho questo problema:
    sono proprietario di di appartamento dato in affitto. L'inquilino è un anno che non paga il canone ne il condominio. Dopo emessa la sentenza di sfratto è arrivato l'ufficiale giudiziario e per ben tre volte ha rinviato l'esecuzione dello sfratto. La prima volta adducendo che bisognava dare tempo all'inquilino di trovarsi una nuova sistemazione avendo due bambini piccoli e proroga lo sfratto di circa 40 giorni. E va bè, facciamo l'ennesimo sforzo umanitario. Arrivata la data prefissata mi fa saper tramite l'avvocato che l'inquilino ha bisogno di qualche altro giorno per trasferirsi e gli proroga lo sfratto di altri quindici giorni e siamo ad oggi. Oggi l'inquilino si fa trovare con il figlio ammalato (dice)ve l'Ufficiale Giudiziario gli concede altri 10 giorni. Come posso venire a capo di questa situazione? Sono convinto che al termine dell'ultima proroga, l'inquilino produrrà altre scuse per cercare di impietosire l'Ufficiale Giudiziario.
    Qualcuno può aiutarmi?
    Grazie in anticipo.
     
  2. JERRY48

    JERRY48 Ospite

    gli inquilini sono considerati dallo Stato Italiano la parte debole, a differenza dei padroni di casa considerati la parte forte.

    il diritto. mi piacerebbe il fatto che ogni tanto, non sempre, ma a volte, diventi parte della giustizia
     
  3. beppebre

    beppebre Membro Attivo

    Che lo Stato tuteli il diritto ad avere una abitazione prima del diritto al profitto non mi sembra così sbagliato, anche se so di esprimere un'opinione poco condivisa.
    La cosa peraltro non è nuova, per cui si può sempre fare a meno di affittare se si vuole disporre liberamente dei propri beni.
     
  4. laserman

    laserman Nuovo Iscritto

    È sicuramente un punto di vista condivisibile, ma mettiamo il caso
    Che anche lui abbia la necessità
    di riavere la propria abitazione ?
    E che si trovi in qualsiasi difficoltà per la quale HA bisogno il suo appartamento!
     
  5. beppebre

    beppebre Membro Attivo

    Non voglio difendere chi abusa delle garanzie che la legge offre, è chiaro che molti proprietari di casa si trovano in situazioni meritevoli di tutela.
    I tempi per riottenere la disponibilità della propria casa sono troppo lunghi per il locatore, troppo brevi per l'inquilino.
     
  6. JERRY48

    JERRY48 Ospite

    ecco perchè ci sono i contratti: non mi serve in un determinato periodo un immobile? lo affitto e mi aiuta a pagare le tasse pertinenti. mi serve, perqualsivoglia motivo, non lo metto a disposizione per trarne profitto. è in affitto e voglio averne di nuovo la disposizione, aspetto il termine del contratto e devo avere il diritto di rientrarne in possesso, perchè è di mia proprietà e devo anch'io essere tutelato dalle leggi al riguardo, perchè tutti siamo uguali di fronte alla legge
     
    A lela ka piace questo elemento.
  7. JERRY48

    JERRY48 Ospite

    i tempi al riguardo del locatore sono lunghissimi, specialmente quando ci si trova in situazioni di morosità, ma ancora più lunghi, a seconda dei soggetti che trovi, per l'inquilino. certe volte non si tratta di due bambini piccoli da mettere in mezzo alla strada abbandonati dal loro papà e che vivono soli con la mamma. ma altre, di benemeriti approffittatori che si comportano da padroni nelle case d'altri.
     
  8. teatea

    teatea Nuovo Iscritto

    non solo inquilini normali

    La situazione è drammatica a pescara con i rumeni che vanno agli arresti domiciliari,per i loro gravi reati.danneggiando e minacciando gravemente i poveri proprietari,igiudici allegramente come ponzio pilato se ne lavano le mani e fanno pagare le pene ai proprietari italiani.Perchè non mettono una legge per gli arresti domiciliari che in caso il pregiudicato non paghi vada in galera?Perchèaumentare la delinquenza in italia?Perchè importiamo ulteriore delinguenza?
     
  9. JERRY48

    JERRY48 Ospite

    Non vanno in galera perchè sono strapiene, in più hanno anche l'alloggio e il pasto assicurato...a spese dello Stato.
    Anche Napolitano, (intanto) sta premendo per l'indulto e l'amnistia.
    Ne vedremo delle belle.
    saluti
    jerry48
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina