• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Giolo

Nuovo Iscritto
Conduttore
salve ho un problema con mia nonna. purtroppo non è più autosufficiente e deve essere seguita in una RSA. vorremmo eliminare spese inutili come la fattura telefono e internet fibra della Telecom.
ci siamo resi conto che il contratto Telecom è ancora intestato a mio nonno, defunto 17 anni fa, ma tutte le bollette risultano regolarmente pagate essendo con addebito su conto corrente.

vorrei sapere se e come si possa disdire un contratto del genere? bisogna fare prima la voltura a nome di mia nonna, ed eventualmente si perderebbero gli anni di bollette versate? si va incontro a qualche sanzione?
 

mapeit

Membro Senior
Proprietario Casa
Gli anni di bollette versate oramai non li recuperi più. Per disdire il contratto, in qualità di erede, devi inviare una raccomandata alla TIM sull'apposito modulo scaricabile su Internet allegando una autocertificazione. Se hai fortuna, dopo tre o quattro mesi cessano di mandarti le fatture, ma di sicuro non ti rimborsano le bollette, anche se intestate a un defunto.
I moduli li trovi qui
 

Dimaraz

Membro Storico
Proprietario Casa
vorrei sapere se e come si possa disdire un contratto del genere?
Tramite gli appositi moduli o attraverso la procedura web (se prevista).
Blocca l'addebito automatico in c/c (se utilizzato).

La comunicazione ha effetto immediato ma potrebbero esserci penali.

Occhio che potrebbero pure "provarci" a tirare la questione per le lunghe...per questo bisogna eliminare subito l'addebito in conto.
 

oliveri tomaso

Membro Attivo
Proprietario Casa
Invia una raccomandata con il certificato di morte di tuo nonno e con una dichiarazione che tua nonna è stata ricoverata in casa dj riposo è che nessuno usufruisce piu del servizio ,io ho fatto cosi 5 anni fa alla morte di mia moglie ma noi avevamo residenze differenti e ho accluso anche fotocopia della mia carta di identita ,,il contratto è cessato immediatamente ma in 5 anni le cose cambiano ,informati .
 

Giolo

Nuovo Iscritto
Conduttore
Ok perfetto grazie mille.
Allora a noi per le bollette pregresse non importa perche mia nonna ha vissuto la casa e utilizzato il servizio tim, quindi basta che con le bollette già pagate non succedano problemi.

Per annullare quindi basterebbe mandare il modulo conoilato da mia nonna, a quel punto blocco laddebito in banca... e dopo un pò dovrebbe essere tutto ufficiale.?

@Dimaraz che tipo di penali, in merito a cosa?

La mia preoccupazione è che mia nonna essendosi dimenticata per 17 anni di dichiarare la morte del marito alla TIM, possa incorrere in quche porblema giudiziario o sanzione, vi risulta?
 

Franci63

Membro Storico
Proprietario Casa
La mia preoccupazione è che mia nonna essendosi dimenticata per 17 anni di dichiarare la morte del marito alla TIM, possa incorrere in quche porblema giudiziario o sanzione, vi risulta?
no, succede spesso.
L'importante è aver pagato; poi a chi fosse intestato il contratto praticamente non importa a nessuno.
 

Nemesis

Membro Storico
Proprietario Casa
Invia una raccomandata con il certificato di morte
No. Tutti i certificati rilasciati dalla pubblica amministrazione in ordine a stati, qualità personali e fatti sono validi e utilizzabili solo nei rapporti tra privati.
Non possono essere prodotti agli organi della pubblica amministrazione o ai privati gestori di pubblici servizi (come TIM).
Salvo che siano da produrre al conservatore dei registri immobiliari per l'esecuzione di formalità ipotecarie, oppure si tratti di certificati ipotecari e catastali rilasciati dagli Uffici Provinciali - Territorio dell'Agenzia delle Entrate.
Basta inviare il seguente modulo:
 

Allegati

basty

Membro Storico
Proprietario Casa
Io credo che per disdire una utenza non sia obbligatorio.... essere defunti. E' piuttosto frequente che la titolarità del telefono rimanesse in capo al "capofamiglia" (.... altri tempi, diceva l'on. Pautasso...;))
 

Dimaraz

Membro Storico
Proprietario Casa
@Dimaraz che tipo di penali, in merito a cosa?
Alla cessazione del servizio erogato (molto dipende da cosa stabilisce il contratto in essere)...molto probabile visto che alla cancellazione di qualsivoglia spesa prevista da Bersani hanno "reagito" cambiando nome alla stessa.
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Le Ultime Discussioni

Ultimi Messaggi sui Profili

Affitto immobile a stranieri ed occupato da più persone
Ho affittato un appartamento ad un ragazzo extracomunitario con regolare contratto registrato, ma ho saputo che adesso in quell'appartamento ci vivono anche altri due ragazzi non parenti tra di loro anch'essi extracomunitari, volevo sapere se hanno diritto a viverci e se ho delle responsabilità e sopratutto corro il rischio di essere denunciato dai miei vicini?
Alto