• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

pippodoc

Membro Attivo
Proprietario Casa
nel nostro condominio un condomino ha incominciato a far girare voce che alla prossima assemblea condominiale vuol far deliberare l'accensione del riscaldamento alle 0re 7 del mattino per poi procedere sino alle 23.30 :domanda:
vi assicuro andare a letto con 24 gradi è allucinante
peccato che oltre a lui, ad un tot di pensionati ed a un tot di architetti ci stiano degli sfigati che devono bollare la cartolina e che si alzano alle 6 qunidi vorrebbero che il riscaldamento venga acceso alle 5 con sospensioni varie si arrivi a spegnerlo alle 22 /22.30
faccio notare che i termosifoni in ghisa ci mettono a tot a scladare ma mantengono la temperatura
se veramente volesse attuare questa folle idea come ci si può opporre ?
 

Jrogin

Fondatore
Membro dello Staff
Professionista
ci stiano degli sfigati che devono bollare la cartolina e che si alzano alle 6 qunidi vorrebbero che il riscaldamento venga acceso alle 5 con sospensioni varie si arrivi a spegnerlo alle 22 /22.30
ragazzi, forse interpreto male, ma credo che pippodoc si riferisse a se stesso:confuso:
 

Jrogin

Fondatore
Membro dello Staff
Professionista
Caro pippodoc, ho visto che hai attribuito una valutazione negativa al mio post.

Nulla di male. Ma senza rancore ti chiedo cortesemente di giustificarmene il motivo.

Per precisare, temo di essere stato frainteso se hai percepito che ti stavo dando dello "sfigato", ma stavo cercando di spiegare agli altri utenti che forse il senso del tuo post di apertura non voleva essere offensivo nei confronti di coloro che
devono bollare la cartolina e che si alzano alle 6 qunidi vorrebbero che il riscaldamento venga acceso alle 5 con sospensioni varie si arrivi a spegnerlo alle 22 /22.30
ma anzi parteggiavi per quella categoria alla quale, probabilmente sbagliando, avevo pensato tu appartenessi.
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Le Ultime Discussioni

Ultimi Messaggi sui Profili

Ho affittato a un inquilino con figli in età scolare un alloggio al 2° p. di un piccolo condominio. Il fornaio del p.t., si è lamentato "pesantemente" con me perchè i suddetti figli (ora in DAD) lo disturbano durante il giorno. Ho invitato civilmente il padre a moderare l'esuberanza dei ragazzi ma inutilmente. La domanda è: Qual è la mia responsabilità circa il diurno disturbo arrecato al fornaio?
Buongiorno. Mio figlio è proprietario di un locale di 35 mq. adibito a magazzino, classe C2 ubicato nel cortile di un palazzo, piano terra. Desiderando cambiare la destinazione d'uso, per realizzare ad esempio un piccolo laboratorio, deve avere il consenso del condominio, con delibera assembleare?
Alto