1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. AlbertoF

    AlbertoF Ospite

    In materia bancaria, è un po' come per le malattie, ogni caso anche se sembra uguale a tanti altri esige an trattamento personale.

    Perchè? Ogni cliente presenta delle necessità e problemi tutti diversi da altri dettate essenzialmente dalla propria situazione economica, finanziaria, lavorativa ed altri eventuali impegni debitori (se ci sono).

    In sostanza va fatta una precisa radiografia del cliente (a questo aiuta essenzialmente una visura in centrale rischi).

    Perchè si vuol fare la rinegoziazione del mutuo? Io me lo immagino il motivo e sarebbe molto conveniente sia per te che rinegoziando il residuo debito per ulteriori 15/20 anni troveresti un beneficio notevole in termini di rata mensile, sia per la banca perchè se emergono dei problemi nei pagamenti è interessata in primis ad elimanare un problema successivo di eventuale contenzioso.

    Per fare tutto questo deve essere fatta una analisi completa della tua attuale situazione per verificate se esistono tutti i presupposti per una possibile rinegoziazione (in particolare l'attuale redditività).

    L'operazione, in generale è possibile, però devi interpellare la banca che ha concesso il mutuo.

    Ripeto una operazione del genere, ammesso che ci siano tutti i presupposti per farlo, è conveniente ad entrambi, però dovete valutare insieme le possibilità.

    Resto a disposizione per tutte le necessità
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina