1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. anand

    anand Nuovo Iscritto

    Buongiorno
    sono in comunione ereditaria (1/12) di beni immobili indivisibili.

    - come (in che modo fisicamente) si presenta richiesta al Giudice per lo scioglimento della Comunione Ereditaria in via giudiziale?

    - quali i costi da sostenere per lo scioglimento giudiziale?

    - La maggioranza dei coeredi vuole vendere. Damanda: E' molto probabile che la maggioranza ottenga l'attribuzione del bene da parte del giudice? oppure è a discrezione del giudice attribuire o mettere all'asta i beni?

    - quali sono i tempi medi per la risoluzione della comunione ereditaria in via giudiziale?

    - l'immobile è attualmente occupato da un erede che non se ne vuole andare e che non riconosce agli altri coeredi alcun indennizzo per l'utlizzo del bene, dicendo che ognuno è libero di fare come lui.
    Di fatto utilizza anche le quote di appartenenza agli altri. E possibile richiedere un equo indennizzo per l'utilizzo del bene fintanto che non viene risolta la comunione ereditaria? Con effetto immediato o anche in questo caso bisogna aspettare anni?
    Lui ed un altro (classici bamboccioni) hanno sempre abitato la casa insieme ai genitori, così mentre gli altri hanno pagato affitti e mutui, loro due hanno accantonato fondi.

    - è vero che se l'occupante si intesta le bollette/utenze enel, gas, acqua etc poi è molto difficile farlo uscire dalla casa/sfrattarlo?

    - assurdo dell'assurdo, abitando lui gli immobili (sono due uniti) non paga l'ICI, mentre tutti gli altri devono pagare l'ICI. Se gli chiediamo il rimborso ICI, e l'occupante chiede una ricevuta per i soldi rimborsati agli altri altri, l'occupante acquisisce qualche maggiore diritto di proprietà?

    - i beni stanno andando in deperimento (il tetto di uno degli immobili sarebbe da rifare, etc etc) è possibile imporre all'occupante la manutenzione del bene fintanto che non viene ceduto?

    grazie per quanto saprete dirmi
     
  2. Ennio Alessandro Rossi

    Ennio Alessandro Rossi Membro dello Staff

    Professionista
    La divisione giudiziale và presentata in Tribunale tramite l'ausilio di un legale. Vista la complessità del caso in quell'occasione si consiglia di chiedere Lui tutti i numerosi dettagli sopraevidenziati.
    cordialità
     
  3. anand

    anand Nuovo Iscritto

    Grazie-
    Quali possono essere i costi medi di un legale per detta causa?
    e i tempi per giungere allo scioglimento della comunione ereditaria con assegnazione alla maggioranza?
     
  4. sera

    sera Nuovo Iscritto

    buongiorno,i tempi sono molto lunghi,devi affrontare una causa civile e sostenere oltre le spese legali anche quelle dei vari periti.iper quanto riguarda il possesso tutto si può fare,devi comunque affrontare altre cause.io ci sto passando con l'eredità di mio padre,mia madre si è impossessata di tutta l'eredità,vai sul forum,ciao
     
  5. anand

    anand Nuovo Iscritto

    beh diciamo che almeno qui le spese possono essere divise per almeno 9 persone.

    ma secondo te non dipende anche dalla "forza contrattuale" dell'avvocato accorciare i tempi?
    oppure anche dal luogo della causa o da altri fattori..non penso che debba per forza essere sempre una causa lunga e costosa soprattutto quando la legge parla chiaro...o deve per forza andare così...?

    e poi ..le spese non si possono addebitare a chi perde la causa (perché sta nel torto..)?

    Qualcuno mi sa rispondere anche a queste domande?


    - è vero che se l'occupante si intesta le bollette/utenze enel, gas, acqua etc poi è molto difficile farlo uscire dalla casa/sfrattarlo?

    - assurdo dell'assurdo, abitando lui gli immobili (sono due uniti) non paga l'ICI, mentre tutti gli altri devono pagare l'ICI. Se gli chiediamo il rimborso ICI, e l'occupante chiede una ricevuta per i soldi rimborsati agli altri altri, l'occupante acquisisce qualche maggiore diritto di proprietà?

    - i beni stanno andando in deperimento (il tetto di uno degli immobili sarebbe da rifare, etc etc) è possibile imporre all'occupante la manutenzione del bene fintanto che non viene ceduto?

    grazie
     
  6. sera

    sera Nuovo Iscritto

    dalle mie esperienze avute con i legali ,posso dirti,sarà perchè sono sfortunata in tal senzo,che ogni qualvolta sembra che la questione si complichi sempre di più e dire che di avvocati ne ho cambiati,per carità nulla di particolare contro la categoria! ma sono in tal senzo molto sfiduciata a tal punto di arrivare ad non avere più fiducia nella giustizia,forze sarà una mia impressione. Sara il caso di ricorrere sempre a striscia la notizia ecc?:^^:
     
  7. anand

    anand Nuovo Iscritto

    Sai cos'è..io penso che dovrebbero funzionare come in america..guadagnare solo e quando portano a casa il risultato..
    così di certo non avrebbero bisogno di tirare per le lunghe anzi!! e perché in italia non funziona così?
    cmq se ti può consolare..una mia amica in 6 mesi ha risolto..quando la legge parla chiaro e si tratta solo di farla eseguire..non capisco dove stia il problema...
     
  8. sera

    sera Nuovo Iscritto

    bisogna vedere se anche la controparte è intenzionata alla soluzione,per quanto riguarda il mio caso no,infatti la mia controparte ha il possesso di tutti i beni e non intende mollare.ti faccio presente che la causa è iniziata nel 1991
     
  9. anand

    anand Nuovo Iscritto

    cosa significa "ha il possesso" ? legale o illegale?
     
  10. sera

    sera Nuovo Iscritto

    utilizza e gode in modo esclusivo di 3 abitazioni 4 magazzini e 2 ettari di terra da cui prende l'affitto, inoltre ha svuotato il conto in banca,mentre le spese arrivano anche a noi.Vuoi sapere il suo legale cosa dice?che mia madre sta esercitando il diritto della casa coniugale e tutte le pertinenze e i soldi prelevati erano di sua spettanza. di la verità? è da striscia!
     
  11. anand

    anand Nuovo Iscritto

    eh che caspita però! beh il tuo caso è più complicato perché si parla di coniuge vivente..ancora
    ma nel mio caso sono tutti coeredi sullo stesso livello parentale
     
  12. sera

    sera Nuovo Iscritto

    si i. coniuge è vivente ma non credo che gli spetti tutto l'asse ereditario mentre a noi le spese,considera che le proprietà sono ancora cointestati con i fratelli di mio padre(eredità nonno paterno)
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina