• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

donatob

Nuovo Iscritto
Un saluto a tutti, sono nuovo.
Avrei bisogno di una vostra consulenza in merito a delle opere che ho realizzato nel mio appartamento 4 anni fa senza richiedere alcuna autorizzazione al comune.

Si tratta di:
- rimozione di un tramezzo per unire due locali (cucina-tinello)
- rimozione di un muro perimetrale sulla facciata del pozzo luce e costruzione di una veranda chiusa in alluminio per la chiusura del balcone.
- realizzazione di un'altra veranda in alluminio per chiusura di un'altro balcone che si affaccia sul retro del palazzo.

L'appartamento è in un condominio al secondo piano.
Il palazzo risale al 1960 ed è su pilastri e travi.

La ditta che ha eseguito i lavori, nell'abbattere il muro perimetrale del pozzo luce ha detto che si poteva fare tranquillamente essendoci proprio in quel punto una trave che fa da portante.

Vorrei sapere se queste opere sono sanabili oppure dovrò ripristinare lo stato originale per non incorrere in sanzioni penali.
Nel caso fossero sanabili quale potrebbe essere il costo del tecnico + eventuali multe?

Grazie anticipate per la risposta.

Donato
 

donatob

Nuovo Iscritto
Avendo chiuso due balconi credo proprio di si.
Il tramezzo ed il muto di tamponamento abbattuti non so se determinano aumento di superficie.
Sono sanabili queste opere? Quanto tempo eventualmente ci vuole?
Il problema è che devo fare la surroga di un mutuo e la banca manderà un perito. :???:
 

Marco Giovannelli

Membro dello Staff
Professionista
come ti ho già risposto su immobilio, dato che le modifiche che hai apportato incrementano il carico volumetrico dell'immobile bisogna controllare tante cose. Rivolgiti ad un tecnico

saluti
 

geomtupputi

Membro Attivo
Professionista
esatto, devi rivolgerti ad un tecnico per esaminare lo stato dei luoghi la documentazione in atti, e poi stabilire il da farsi!!!
in bocca al lupo!
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Le Ultime Discussioni

Ultimi Messaggi sui Profili

Il peggior difetto di chi si crede furbo è quello di pensare che gli altri siano stupidi
Buona sera... Una domanda.. Il confine per delineare una proprietà si prende dal muro di confine o dal paletto della rete?
Alto