1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. cristina dolcetti

    cristina dolcetti Nuovo Iscritto

    Come possiamo togliere l'usufrutto di una casa vendutami 20 anni fa e come calcoliamo il costo dell'usufrutto? Chi decide il valore dell'immobile?
     
  2. Adriano Giacomelli

    Adriano Giacomelli Membro dello Staff

    Proprietario di Casa
    Non è dato di capire l'esatta domanda.
    A) Da 20 anni hai una casa con usufrutto a favore di altra persona? Devi trovare un accordo con essa, economico, e andare dal Notaio. Si stima la casa con un professionista di reciproca fiducia e l'usufrutto si calcola con tabelle ufficiali della "vita probabile" che periodicamente vengono pubblicate.
    B) Chiunque abbia l'usufrutto, deve avere la volontà di rinunciarci e quindi con Lei devi trovare un accordo economico.
    C) Per completezza esiste la 1"nuda proprietà" 2 l'"usufrutto" il 3 "vitalizio" o 4"assegno coniugale"
    1 nuda proprietà, non ha potere sull'immobile sino a quando si ricongiungerà alla piena proprietà con la venuta meni di 2 o 3 o 4.
    2 usufrutto, ha diritto, sino alla sua morte, di abitare, mettere a reddito, alias affittare, l'immobile.
    3 o 4 vitalizio o ass. coniugale ha il solo diritto di abitazione sino alla sua morte.
     
    A cristina dolcetti piace questo elemento.
  3. cristina dolcetti

    cristina dolcetti Nuovo Iscritto

    l'usufruttuario e'mio padre, decisissimo a rinunciare all'usufrutto, e ha 71 anni,ed e'stufo di dover fare il 730 x casa mia (che risulta sua seconda casa). Quando parliamo di professionisti, intendiamo geometri? notai? anch'io sono professionista,ma penso che i farmacisti c'entrino poco.... grazie x l'aiuto
     
  4. Adriano Giacomelli

    Adriano Giacomelli Membro dello Staff

    Proprietario di Casa
    Bhe, quando si parla di professionisti, si allude a quelli dello specifico argomento. Come hai intuito sono i geometri. Ma se nel tuo caso hai il pieno accordo di tuo padre, recatevi con fiducia, direttamente dal Notaio che vi formulerà la % del valore residuo della casa in base all'età probabile del usufruttario. Quindi, se ho ben capito, non è un problema di liquidazione della sua quota, vuole solo togliersi un "fastidio". Quindi il Notaio vi dirà un valore molto approssimativo, forse in base alle rendite catastali aggiornate e poco più. Se invece il quantum è fondamentale, un Geometra potra' fare una stima più precisa.
     
  5. cristina dolcetti

    cristina dolcetti Nuovo Iscritto

    Grazie, scusa se approfitto ancora, ma esistono tabelle o coefficienti x stabilire quanto mi viene a costare? ovviamente paghero' tutto io quindi vorrei essere preparata allo choc...
     
  6. Adriano Giacomelli

    Adriano Giacomelli Membro dello Staff

    Proprietario di Casa
    Il Notaio è un tuo "fornitore". Vai da quello che ritieni di fiducia, esponi il tuo caso ti fai spiegare tutto e quindi chiedi un preventivo. Qualche 1/2 migliaio di € per il Notaio e in base ai valori € per la casa.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina