1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. fjaco

    fjaco Nuovo Iscritto

    Avrei bisogno del vostro aiuto per trovare il proprietario di un tubo. Sto ristrutturando un appartamento in un condominio di cui sono diventata proprietaria da poco a VAlverde di Cesesnatico. Per allacciarmi al gas la ditta fornitrice mi ha fatto sapere che può installare il contatore nella casetta predisposta e attaccarsi ad un tubo esistente che si avvicina molto al mio appartamento e che giace inutilizzato da anni. A mio carico ci sarebbe il proseguimento della corsa dei tubi in rame per giungere a destinazione.L'attuale amministratore non ha informazioni utili in merito perchè la posa del tubo risale ai tempi della gestione precedente finita con una causa a carico dell'amministratore per mancati pagamenti e ammanchi di vario genere.Di conseguenza i rapporti tra i due amministratori sono praticamente inesistenti.
    Mi è stato detto che se nn vengo autorizzata dal proprietario del tubo, non mi resta che ri-fare lo scavo e posare un tubo tutto mio con ovvio aggravio di costi.
    Avete un suggerimento da darmi per affinare le mie ricerche?
    Ho provato a contattare i proprietari degli appartamenti più vicini al tubo ma non hanno memoria in merito e peraltro sono già tutti serviti dalla rete del gas.
    Vi ringrazio dell'aiuto
    francesca
     
  2. condobip

    condobip Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Se non trovi il proprietario in tempi accettabili (vedi tu quanto potrebbe essere), secondo il mio parere hai due soluzioni;
    1. allacciarti a questo tubo confidando che nessuno verrà a reclamare la proprietà (chissà quando e come si potrà dimostrare? Non lo posso dire, ed è assolutamente imprevedibile)
    2. installare una nuova tubazione a tue spese
    Prendi questo come semplice consiglio.
     
  3. Much More

    Much More Membro Ordinario

    I cosiddetti PDR, ovvero punti di riconsegna, ovvero i punti di allaccio/predisposizione per il contatore sono di proprietà di chi li ha pagati ed hanno un numero univoco, pertanto il gestore del gas dovrebbe sapere di chi sono/chi li ha richiesti. A parte che per chiedere la fornitura devi appunto fornire il numero di pdr, che non non è tuo non puoi conoscere, se ti ci allacci senza titolo rischi che in futuro chi ha pagato tale predisposizione ti ci faccia slacciare. Può anche essere che il punto sia stato predisposto dal costruttore proprio per il tuo appartamento e che gli altri già abbiano utilizzato i loro, ti conviene chiedere a tutti i condomini se è loro e se hanno allacciato il gas, se ci sono ad esempio 10 appartamenti e 9 sono tutti collegati, probabilmente quel punto è tuo.
     
    A romrub piace questo elemento.
  4. Luigi Barbero

    Luigi Barbero Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Credo che, se come dici, tutti gli appartamenti godono della fornitura del gas, quel tubo sia stato messo dal costruttore per un tuo uso futuro. Tu le indagini le hai fatte. Io credo che ti possa allacciare e se un domani verrà qualcuno a contestarti, prima dovrà dimostrare le legittimità delle sue richieste, poi potrete sempre trovare un accordo per un equo indennizzo di "un tubo"...:^^: Inoltre, potresti sempre informarti presso il vecchio amministratore, visto che non c'entri nulla con la causa cui accennavi.... e facendo molto "il pesce in barile" se conosce la finalità alla quale era destinato "quel tubo".
     
    A condobip piace questo elemento.
  5. condobip

    condobip Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Infatti, è il solito problema del "tubo" :daccordo::daccordo::daccordo::^^:
     
  6. Luigi Barbero

    Luigi Barbero Membro Senior

    Proprietario di Casa
    ....o come si suol dire, parafrasando: "tubus in fabula":risata:
     
  7. vagian

    vagian Nuovo Iscritto

    Se non hai fretta alla prossima riunione condominiale chiedi se qualcuno sa qualcosa e se nessuno dice niente puoi far mettere a verbale che utilizzerai il tubo che all'apparenza giace inutilizzato.
    Se hai fretta verifica se ci sono appartamenti sul lato dove passa il tubo ( immagino all' interno del muro ) che potrebbero utilizzare il tubo del gas. Inoltre fatti scrivere dalla ditta che esegue i lavori se il tubo può consentire l'eventuale allaccio , come portata, di 2 utenze.
    Di solito occorre usare il buon senso pensando come se tu fossi dall'altra parte. Se ritieni di agire correttamente in mancanza di informazioni precise, fallo pure, ma con tutte le cautele del caso per il fatto che tra qualche tempo qualcuno te ne potrebbe chiedere conto.
    Se la ditta è corretta dovrebbe chiederti una liberatoria nel caso tu l'autorizzi, di tua iniziativa, a fare il lavoro collegandolo al tubo esistente.
     
  8. condobip

    condobip Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Ci stiamo dimenticando che questo tubo, come dice fjaco - giace inutilizzato da anni, per cui se lui lo utilizza, chi potrà un bel giorno vantare la proprietà?
    Per cui lui, se non trova nessuno che lo reclama come proprio in tempi accettabili, potrebbe utilizzarlo, e poi si vedrà ... se, e quando qualcuno lo reclamerà come proprio, ovviamente dovrà dimostrare il possesso ...
     
  9. Luigi Barbero

    Luigi Barbero Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Oltre tutto, per aggiungere qualcosa a Condobip, non credo che il tubo sia "all'interno del muro" come dice Vagian, (è fuori norma) e dunque, Fjaco ne ha potuto accertare agevolmente il percorso, da una partenza -scollegata- ad un punto di arrivo, altrettanto scollegato, presumo. Allora, non mi farei tanti problemi, ribadisco quindi il mio post #4.
     
  10. fjaco

    fjaco Nuovo Iscritto

    grazie a tutti. Ho chiamato la ditta del gas che uscirà per leggere il famoso numero e risalire all'allora proprietario (nel frattempo potrebbe aver venduto e nn essere più proprietario di alcun appartamento dello stabile). In quel caso, posso considerarmi "libera" di usarlo? Oppure : quanto ritenete sia giusto riconoscere al proprietario del tubo?
    grazie comunque per l'aiuto
    fjaco
     
  11. condobip

    condobip Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Spassionatamente, se io avrei la necessità che hai tu e trovo un tubo abbandonato atto a quanto a me serve, chiedo e se non trovo nessuno, mi allaccio ed attendo che il legittimo proprietario si attivi, se questo non avviene nei termini dei 20 anni l'ho usucapito, se invece mi va male, pazienza significherà che mi installerò un mio tubo personale e di mia proprietà, non mi farei altri problemi per ricerche ed eventuali riconoscimenti di danni e/o risarcimento (quantificazioni) al legittimo proprietario (sempre che esista), nel caso si tratterà quando ciò avverà, ossia dire in maniera preventiva quanto potrebbe essere, è come parlare del sesso degli angeli, e/o avere una palla di vetro per prevedere il futuro.
     
  12. Luigi Barbero

    Luigi Barbero Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Quoto Condobip. Però.....i condizionali al posto dei congiuntivi!!!! :amore:
     
  13. condobip

    condobip Membro Storico

    Proprietario di Casa
    hai ragione, la congiuntivite imperserva :daccordo: :ok:
     
    A Luigi Barbero piace questo elemento.
  14. Luigi Barbero

    Luigi Barbero Membro Senior

    Proprietario di Casa

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina