1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Lory82

    Lory82 Nuovo Iscritto

    Inquilino/Conduttore
    Buongiorno,
    Mio padre possiede una casa in cui vive con mia madre.
    Io convivo e ho 2 figli piccoli e mia sorella è sposata e vive con suo marito e 2 figli anche loro piccoli ovviamente tutti in case diverse .
    Io ho dei debiti sia con banche che con inps e altri con fornitori ,non sono fallita,ma i debitori sono già andati tramite avvocati.
    Essendo tutti e due i miei genitori anziani , vorremo tutelare la proprietà.
    Ho letto che fare una rinuncia dell'eredità tramite notaio potrebbe non essere sufficiente perché i creditori potrebbero accettare l'eredità al posto mio.
    L'unica soluzione è che i miei genitori facciano una donazione verso mia sorella di tutti i beni con usufrutto dell'immobile?
    Tenete conto che non sono in ottimi rapporti con mia sorella e i miei genitori hanno gia detto che preferiscono sapere che tutto venga diviso a metà...
    Qualcuno può darmi un consiglio?
     
  2. Avvocato Luigi Polidoro

    Avvocato Luigi Polidoro Membro Attivo

    Professionista
    Ciao Lory82,
    se state pensando (come mi pare di capire) al modo migliore per disporre, in futuro, del patrimonio dei genitori, tenendo conto dei rischi che potrebbero derivare dalla tua situazione debitoria e delle possibili frizioni che potrebbero crearsi fra voi figlie, una soluzione potrebbe essere quella di donare metà del patrimonio (cioè la quota che sarebbe di tua spettanza) ai tuoi figli; l'altra metà verrà donata a tua sorella ed i tuoi genitori manterranno l'usufrutto vita natural durante.
    La rinuncia alla eredità è uno strumento potenzialmente inefficace (per la ragione che hai già indicato) e comunque non attuabile in questo momento: non si può infatti rinunciare alla eredità prima della morte della persona.
     
    A Luigi Criscuolo e Lory82 piace questo messaggio.
  3. Lory82

    Lory82 Nuovo Iscritto

    Inquilino/Conduttore
    Buongiorno, si era esattamente quello che pensavamo , mio padre si sentirebbe più tranquillo nel sapere che nulla verrà perso dato che è molto legato alla sua casa. Io nn avrei alcun problema a lasciare tutto a mia sorella ma i miei genitori non vogliono, preferisco che tutte due abbiano la stessa cosa.
    Ne parlerò con loro dato che mi sembra la soluzione più semplice e fattibile!
    Grazie infinite per la risposta
     
    A Avvocato Luigi Polidoro piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina