1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. Gialletta

    Gialletta Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    Ho lasciato in comodato al fidanzato di mia figlia un appartamento da ristrutturare perché ci vivessero insieme. Ho avuto la leggerezza di inserire un termine di 5 anni ma senza specificare una decadenza del contratto nel caso si lasciassero, per dirla tutta mia figlia non e affatto menzionata nel contratto e tantomeno è menzionato un futuro matrimonio. Tutto questo l'ho fatto in completa fiducia e il motivo per cui ho intestato a lui il contratto è meramente economico visto che mia figlia non avrebbe potuto avere il prestito per ristrutturare essendo disoccupata. Volevo sapere quale futuro posso prospettarmi per mia figlia se la loro storia non dovesse andare a buon fine? Grazie
     
  2. Dimaraz

    Dimaraz Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Il "comodato" cessa nel momento che tu decidi.
    Il problema sarà liberarsi del soggetto liquidandogli il necessario qualora avanzi pretese.
     
  3. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Non trattandosi di comodato precario, la cosa non è così pacifica.
     
  4. quiproquo

    quiproquo Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Credo che le migliorie apportate vadano riconosciute specie se concordate o permesse dal comodante. In sostanza, al di là del rapporto con tua figlia, gli hai dato l'alloggio (gratis) in cambio dei lavori...Poniamo un canone medio di 6.000
    euro x anno...Il totale fa 30.000 euro...a cui poter riferire il costo dei lavori...
    la differenza probabile a tuo favore la contempli in doloroso silenzio con tua figlia nel caso di rottura (probabile di questi tempi..) e...imprecando per non aver postato il quesito su Propit prima della COSA...questo sarebbe il peggio...ma siccome esiste anche il meglio...non è detto:
    A) Che il fidanzamento si rompa,
    B) Non è detto che il fidanzato, onesto più che mai, ti riconosca la differenza
    magari con sconto di rilevo.
    C) Con i lavori eseguiti a regola d'arte...l'alloggio ne sarà contento e non verserà
    lagrime murarie...
    D) E non tutti i mali vengono per nuocere...Ci si tempra anche nelle difficoltà...
    E) Superato il periodo fatidico potranno convolare a giuste nozze e l'alloggio si vestirà a festa...
    Meglio di così...Auguri da quiproquo.
     
    A Gianco, rita dedè e Luigi Criscuolo piace questo elemento.
  5. Gialletta

    Gialletta Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    Vi ringrazio per le risposte. Grazie quiproquo per le belle parole.
     
  6. Gialletta

    Gialletta Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    Scusate di nuovo. Mi chiedevo se facendo nel frattempo la donazione dell'appartamento a mia figlia, potrebbe cambiare la situazione in qualche modo. grazie
     
  7. quiproquo

    quiproquo Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Credo di sì...Ma ne pagherai lo scotto tanto da fartene pentire. Io sto partendo per la montagna...
    ma sicuramente avrai altre risposte più complete...e pesanti...si pesanti... si dovranno pesare i costi e gli svantaggi a breve e a lungo termine. e non è detto che con un siffatto contratto il tuo fidanzatino se ne
    starà tranquillo...comnque aspetta e vedrai...pardon peserai..quiproquo.
     
  8. moralista

    moralista Membro Attivo

    Professionista
    :stretta_di_mano: ormai è fatta, ma potevate fare un normale contratto di locazione in cambio dei lavori, determinando la durata:fiore:
     
  9. Gialletta

    Gialletta Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    Mi sarei sobbarcata di tasse di registro e fastidi vari. Mi è sembrata l'unica cosa più veloce ed economica per tutti.
     
  10. Dimaraz

    Dimaraz Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Bell'idea (ironico)...un contratto di locazione implica un canone d'affitto ed il pagamento di tasse.
    Non si possono fare "baratti" su certe cose.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina