1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. stargatesg1

    stargatesg1 Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    Volevo un chiarimento, se do un appartamento in comodato d'uso gratuito per un anno a un amico, quali tasse devo pagare ( IMU oppure IMU+TASI ) grazie
     
  2. quiproquo

    quiproquo Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Se il contratto di comodato è verbale le pagherai tutte, se è registrato
    sicuramente l'IMU e forse una parte minore di Tasi...dipende dal
    Comune. Quiproquo.
     
  3. stargatesg1

    stargatesg1 Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    quindi in alcuni comuni si aga IMU + tasi .... cmq sarà registrato
     
  4. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Anche nel caso di comodato verbale, il comodatario deve pagare la quota di TASI di sua pertinenza (se il contratto ha durata superiore a sei mesi).
    In tutti i comuni il proprietario paga interamente l'IMU.
    Paga anche la quota della TASI che il regolamento di ciascun comune prevede (compresa tra il 70% e il 90%). Il comodatario pagherà la restante quota (tra il 30% e il 10%).
     
  5. quiproquo

    quiproquo Membro Senior

    Proprietario di Casa
    La Tasi può essere addebitata per intero al fruitore ( inquilino o comodatario che sia) oppure suddivisa fra lui e il proprietario...
    indicativamente si è parlato del 70% e 30%...A Torino come piccolo
    locatore la Tasi è stata addebitata al 100% al mio inquilino; come inquilino mi è stata addebitata al 100%...e mi sembra più giusto.
    Invece il comune di Bruino dove la mia prima figlia è in comodato
    mi ha addebitato oltre all'IMU per intero anche l'un x mille di Tasi col risultato che per il 2014 ho pagato 1.074 euro ( 972 di IMU e 102 di Tasi). Questo è quanto. auguri. quiproquo.
     
  6. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    No. L'occupante versa la TASI nella misura, stabilita dal comune nel regolamento, compresa fra il 10 e il 30 per cento dell'ammontare complessivo della TASI.
    No. Il tuo inquilino non ha pagato nulla.
     
  7. quiproquo

    quiproquo Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Chiaramente non ho relazioni con lui...a me il comune non mi ha addebitato nessuno importo a tale titolo e per deduzione ho pensato che l'avesse attribuito per intero a lui...invece prima della tua risposta
    mi sono accorto di aver confuso la Tasi con la Tari e posso solo confermare che come comodante di mia figlia col codice 3961 (Tasi???)mi è stato addebitato dal comune di Bruino l'un x mille mentre col codice 3944 (Tari???)il comune di Torino ha applicato il 100% della tariffa a me come inquilino...ne deduco, senza certezza, che il mio inquilino di Torino avrà da pagare il 100% della Tari...Grazie per
    il distinguo. qpq.
     
  8. quiproquo

    quiproquo Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Il comodato registrato è stato considerato da espertissimi professionisti una trappola per il comodante, salvo alcuni accorgimenti
    particolarmente estremi...quasi illeciti...Fai delle ricerche in materia e
    troverai di che preoccuparti...Su questo sito abbiamo dibattuto sull'argomento...personalmente sono per un comodato "verbale". E in tale ottica la durata temporale come un eventuale "concorso spese" sono fuori dalla portata della pubblica amministrazione. Salvo che non gli si intesti le utenze...in tal caso tanto vale registrarlo...Io per concorso spese intendo un rimborso forfettario di tutte, compreso le utenze che restano in capo al comodante. E sempre cash...In caso di contrasti la parola dall'uno vale quanto l'altra. Ripeto l'invito: informati bene...qpq.
     
  9. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    non tutti i comuni fanno la differensazione tra locatore e locatario
     
  10. jac1.0

    jac1.0 Ospite

    A Recanati la TASI è pagata solo per l'abitazione principale e solo se è di proprietà.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina