1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. dike

    dike Nuovo Iscritto

    Vi pongo un quesito che mi sta mettendo un pò in difficoltà.
    Due diverse società, che svolgono attività diverse, possono sottoscrivere congiuntamente, quali comodatarie, un contratto di comodato d'uso?
    Il caso che mi preoccupa è quello di un immobile in metà del quale una ditta svolgerebbe la propria attività. L'altra metà sarebbe occupata e usata insieme dalla ditta e da una associazione culturale.
    Se la ditta prende in locazione commerc. la parte nella quale essa opera da sola, poi ditta e associaz possono insieme prendere in comodato l'altra parte di appartamento (sale d'attesa etc?)
    Il dubbio nasce dal fatto che i due comodatari non sono due persone fisiche.
    Oppure, in alternativa, è meglio che la ditta lochi tutto l'immobile e dia in comodato una parte all'associaz., riservandosi però la facoltà di usarlo anche per sè? (aspetto che mi pare più controverso) Insomma due soggetti diversi , che non sono due persone fisiche, devono poter coesistere in questo stesso spazio.
    Quale soluzione mi suggerite?
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina