1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. verniani

    verniani Membro Junior

    Proprietario di Casa
    Salve,ho dato in comodato d'uso,regolarmente scritto e registrato,un appartamento per 2 anni a una famiglia indigente,per farle un piacere,dato che lo tenevo vuoto in attesa di ristrutturarlo.Tale comodato scade il 1 novembre di questo anno.Io pero' ho necessita' urgente di mandarla via perche' non stanno pagando le bollette,come invece era scritto nel comodato,inoltre hanno aperto un cancello sull'esterno del giardino senza avere il permesso,tale atto costituisce un abuso edilizio;hanno inoltre creato un rapporto ostile con gli altri condomini,tanto che ho dovuto richiamarli piu' volte,ma senza risultato.Con tutte queste ragioni che ho,come posso fare per mandarli via urgentemente,ossia prima della scadenza del comodato?
     
  2. condobip

    condobip Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Si puoi interrompere il comodato anche se c'è una data di scadenza ben definita;

    La concessione in comodato di un immobile per tutta la vita del comodatario è un contratto a termine, di cui è certo l'"an" e incerto il "quando"; di conseguenza, stante la natura obbligatoria del contratto, gli eredi del comodante sono tenuti a rispettare il termine di durata del contratto stesso, avendo comunque pur sempre diritto - così come lo aveva il comodante - di recedere nelle ipotesi previste dagli art. 1804 comma 3, 1811 e 1809 comma 2 c.c. (Cass. 21059/2004).

    L'art. 1809 c.c. (Restituzione) prevede che: "Il comodatario è obbligato a restituire (1246, 2930) la cosa alla scadenza del termine convenuto o, in mancanza di termine, quando se ne è servito in conformità del contratto.
    Se però, durante il termine convenuto o prima che il comodatario abbia cessato di servirsi della cosa, sopravviene un urgente e impreveduto bisogno al comodante, questi può esigerne la restituzione immediata".
     
    A masagu piace questo elemento.
  3. Luigi Criscuolo

    Luigi Criscuolo Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Sulla carta è possibile interrompere il comodato d'uso ed allontanare i comodatari, nella realta, visto la descrizione che ne hai fatto, sarà una cosa lunga e rognosa: preparati ad usufruire della assistenza di un legale.
     
  4. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    :idea::festa::birra::torta:Bella prospettiva?
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina