1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. Pamela 82

    Pamela 82 Membro Junior

    Inquilino/Conduttore
    Buonasera....vorrei un parere per quanto riguarda la mia situazione(io e i miei genitori)...mia nonna paterna ha dato in comodato d'uso (non registrato) una casa di sua proprietà a mio padre. Premetto che l'immobile non era stato registrato al catasto ma bensì fu registrato 11 anni dopo. Dopo 20 anni e 2 mesi mia nonna ha richiesto l'immobile... Cosa mi può dire a riguardo dell'usocapione???? Nell'attesa di una sua risposta la ringrazio anticipatamente!!!
     
  2. condobip

    condobip Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Non è possibile usucapire un appartamento avuto in comodato;

    Comodato ed usucapione
    Il comodato di un alloggio ad uso abitativo costituisce detenzione, non quindi possesso "ad usucapionem", in favore tanto del comodatario quanto dei familiari con lo stesso conviventi.
    La detenzione di un appartamento, ricevuto in comodato precario, senza contratto scritto, ad esempio dai propri genitori, non costituisce usucapione.
    http://www.tutelati.it/comodato.htm

    In base al contratto di comodato non è dato rinvenire nel comodatario l'"animus" possibile necessario all'acquisto del bene per usucapione (Cass. 9718/1990).

    Anche al fine dell'usucapione, il possesso si deve esteriorizzare in un comportamento univocamente corrispondente all'esercizio della proprietà od altro diritto reale, e, pertanto, specie a fronte di atti del proprietario, che, pur se privi di efficacia interruttiva, indichino una persistenza della titolarità del diritto dominicale (come la presentazione di denuncia di successione, la partecipazione a divisione ereditaria, il promuovimento nei confronti di un terzo nel giudizio di affrancazione), il possesso medesimo non è ravvisabile nel mero godimento della cosa, ove questo non si traduca in una attività materiale incompatibile con l'altrui diritto (e quindi non giustificabile da un titolo diverso, ad esempio, la locazione od il comodato) (Cass. 4206/1987).
    http://www.tutelati.it/comodato_usucapione.htm
     
    A Ennio Alessandro Rossi e Pamela 82 piace questo messaggio.
  3. Pamela 82

    Pamela 82 Membro Junior

    Inquilino/Conduttore
    Grazie per la risposta ma può cortesemente spiegarmi quando invece si può ottenere una cosa per usucapione??? Grazie di nuovo
     
  4. condobip

    condobip Membro Storico

    Proprietario di Casa
    A Pamela 82 piace questo elemento.
  5. Pamela 82

    Pamela 82 Membro Junior

    Inquilino/Conduttore
    Grazie mille per l'attenzione!!!! Buona giornata
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina