1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. biae67

    biae67 Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    ho un appartamento a disposizione utilizzato come 2° abitazione. si puo concere una stanza in comodato gratuito a un collega di lavoro o amico? O deve essere necessariamente un parente? nel 730 come va indicato?
    grazie
     
  2. JERRY48

    JERRY48 Ospite

    Se il comodato ha come oggetto beni immobili, il contratto deve essere obbligatoriamente registrato (quindi in forma scritta) all’agenzia delle entrate entro 20 giorni dalla data di stipula ( DPR nr. 131/86, art. 5, comma 4 Testo unico imposte di registro).
    L’imposta di registro è in misura fissa di 168,00 euro. Non sono dovute l’IRPEF e le relative addizionali, perché sostituite dall’IMU, sul reddito dei fabbricati non locati, compresi quelli concessi in comodato d'uso gratuito.
     
  3. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    No. Se il comodato di beni immobili è redatto in forma scritta (oppure, se è verbale, quando è enunciato in altri atti) è soggetto all'obbligo di registrazione.

    Sì.

    Come se il comodato non esistesse.
     
  4. biae67

    biae67 Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    bene! ma!??.... ma come va indicato nel 730? a quale rigo e con quale codice?
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina