1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. lesia

    lesia Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    Scusate, sto comprando casa e, dopo molte lungaggini burocratiche siamo finalmente arrivati alla fase del preliminare. L'agenzia immobiliare mi chiede un compenso che ammonta compresa l'IVA al 3,88% del valore dell'immobile. Qualcuno mi può dire se questa richiesta supera oppure no le normali retribuzioni per l'impegno della compravendita? Grazie
     
  2. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Art. 1755, comma 2 c.c.:
    La misura della provvigione e la proporzione in cui questa deve gravare su ciascuna delle parti, in mancanza di patto, di tariffe professionali o di usi, sono determinate dal giudice secondo equità.
    Art. 6 della legge n. 39/1989:
    1. Hanno diritto alla provvigione soltanto coloro che sono iscritti nei ruoli.
    2. La misura delle provvigioni e la proporzione in cui questa deve gravare su ciascuna delle parti, in mancanza di patto, sono determinate dalle giunte camerali, sentito il parere della commissione provinciale di cui all'articolo 7 e tenendo conto degli usi locali.

    Le provvigioni consuetudinarie per mediazione ("con prestazione di servizi") vigenti nella provincia di Milano relativamente alle compravendite di immobili residenziali di valore fino a un milione di euro sono dal 2% al 3% (a seconda della complessità dell'incarico) a carico del compratore (e in pari misura a carico del venditore). A tali importi va aggiunta l'IVA.
    Pertanto, in mancanza di patto, quella sarà la misura della provvigione. Cerca di pattuire una misura inferiore a quella che ti hanno richiesto.
    Il mediatore avrà diritto al compenso dal momento della stipulazione del contratto preliminare, salvo che voi pattuiate diversamente (per esempio, al momento della sottoscrizione del contratto definitivo di compravendita).
     
    Ultima modifica: 12 Ottobre 2016
  3. Dimaraz

    Dimaraz Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Traducendo l'esaustiva e complessa spiegazione di @Nemesis ...ti stanno chiedendo sun compenso che è al limite superiore di quanto normalmente si chiede = sono "cari".

    Questione di "tattica da pokerista" verificare se esistono margini di trattativa.
     
  4. lesia

    lesia Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    Grazie Nemesis e grazie Dimaraz. Ho capito. Lunedì firmerò il preliminare e cercherò di trattare e ottenere uno "sconto" (chiamiamolo così).
     
  5. moralista

    moralista Membro Attivo

    Professionista
    sarebbe stato meglio chiarirlo prima, il costo dellamediazione, come si chiede il costo dell'immobile, prima di fare un preliminare
     
  6. griz

    griz Membro Senior

    Professionista
    infatti: siete arrivati a concludere un affare senza avere mai pattuito quale sarebbe stato il compenso per il mediatore, un errore
     
  7. lesia

    lesia Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    No, in realtà è stato chiesto ripetutamente ma l'agente immobiliare è sempre stato vago dandoci come risposta " intorno al 3%" ma aggiungendo che avremmo pattuito uno sconto.
     
  8. Hug

    Hug Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    Quale è la percentuale sul valore dell'immobile, senza l'IVA? Grazie.
     
  9. alberto bianchi

    alberto bianchi Membro Senior

    Proprietario di Casa
    3,88 / 1,22 = 3,18 % O No ?
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina