• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Margherita09

Nuovo Iscritto
Buongiorno,
ho appreso recentemente che per ogni assemblea straordinaria convocata, l'amministratore percepisce un compenso extra.
In base a quali parametri viene stabilito il valore del compenso?
grazie
 

Antonio Azzaretto

Membro dello Staff
I compensi percepiti dall' amministratore di condominio non hanno alcun parametro di riferimento oggettivo.

E' il mercato (ossia la forza contrattuale delle parti) che alla fine definisce il compenso che gli amministratori riescono ad incassare.

In teoria, gli amministratori possono percepire soltanto i compensi deliberati dall' assemblea.

In pratica, avviene che gli amministratori percepiscono i compensi anticipati, e poi li espongono sul rendiconto consuntivo, il quale, solitamente, si discute in assemblea senza alcun controllo preventivo, e si approva senza alcuna consapevolezza.

Pertanto, è opportuno che i condòmini adottino delle regole amministrative efficienti, in modo che possano approvare i rendiconti con consapevolezza ed equità.
 

pinomaga

Membro Attivo
Proprietario Casa
Compenso amministratore per assemblea straordinaria

Un amministratore di condominio serio quando viene contattato per esercitare la sua professione deve presentarsi alla prima assemblea esponendo tutte le sue richieste di onorario (ordinarie, straordinarie, mod. 770, lettura e ripartizione consumi acqua, etc.).
Se l'assemblea accetta le sue richieste e, di conseguenza gli affida l'incarico, deve verbalizzare il tutto sul registro delle assemblee. A questo punto non può richiedere compensi extra o diversi da quelli concordati.
 

Antonio De Simone

Membro Ordinario
Professionista
Il codice Civile stabilisce che l'Amministratore deve indire l'assemblea Ordinaria per la rendicontazione della gestione ed è compresa nell'onorario approvato tutte le altre come ad esempio l'assemblea con i Consiglieri Condominiali sono Straordinarie e sono perfettamente d'accordo con Pinomaga che ha esposto come deve comportarsi un Professionista serio.
io, quando mi viene richiesto un preventivo, invio il mio Tariffario di Studio comprensivo di tutte le voci extra.
 

gualtiero busconi

Membro Attivo
Proprietario Casa
io sono più fortunato , il nostro "caro" amministratore per una riunione serale nell'androne (90 min. ) ci ha chiesto 170 euro!!!
walter
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Le Ultime Discussioni

Ultimi Messaggi sui Profili

Principia ha scritto sul profilo di Gianco.
Giaco ho letto che sei professionista che lavoro fai? Potrei contattarti telefonicamente se sei in tecnico?
Buongiorno,

Chiedo a questo forum una delucidazione per un contratto di affitto casa.

Sto per affittare una casa dal 21 ottobre di quest' anno, ho optato per la cedolare secca, quando e come dovrei versare la tassa del 21% ? E poi come funzioneranno i vari versamenti per l'anno prossimo?

Vi ringrazio per la risposta
Alto