1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. salvatore1980

    salvatore1980 Nuovo Iscritto

    Spett.li moderatori di propit.it, per prima vi ringrazio per le tante delucidazzioni che date sul forum e colgo l'occasione per sottoporvi il mio quesito:
    Ho ricevuto in donazione da un anno come prima casa, un appartamento nello stato grezzo ed accatastato in corso di costruzione. Da precisare che prima che facessimo il rogito, mia mamma (che mi ha donato l'immobile) aveva chiesto e ricevuto dal comune la concessione edilizia per il completamento dell'immobile; dopo un mese aveva anche presentato al comune la comun. Inizio lavori.
    Solo oggi, per dimenticanza, ho provveduto a comunicare al comune la variazione di proprieta', oltre al fatto che continuero' a rispettare il progetto approvato al vecchio intestatario.
    Oggi l'impresa ha comunicato all'inail e all'asl che si aprira' il cantiere lunedi' .

    A questo punto i miei dubbi sono:
    - visto che per me l'immobile e' prima casa, che nel cantiere ci lavoreranno piu' ditte (muratori, idraulico, fabbro, etc) posso usufruire dell'IVA al 4%?

    - visto che i lavori iniziano lunedi', circa 20 giorni fa, ho provveduto a fare dei bonifici di acconto al fabbro (per infissi) e all'impiantista (che mi fara' il riscaldamento a pavimento, fotovoltaico e condizionatori) con fatturazione al 10% in quanto pensavo che non potevo chiedere l'IVA al 4%, e' corretto?

    -nella causale dei bonifici ho fatto riferimento alla legge 449/97 per le ristrutturazioni edilizie, cosa devo fare?

    A presto
    salvatore
     
  2. essezeta67

    essezeta67 Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    In quanto completamento di prima casa puoi godere di IVA al 4%. Per le fatture che hai già pagato al 10% fatti fare nota di accredito per la differenza di IVA e fattela restituire.
    I pagamenti puoi farli anche con assegno in quanto essendo un completamento di nuova costruzione non puoi godere di agevolazioni fiscali per le ristrutturazioni. Saluti.
     
  3. salvatore1980

    salvatore1980 Nuovo Iscritto

    Grazie ancora per la prontissima risposta al sito ma soprattutto a essezeta67, per la chiarezza (quello che non hanno saputo fare altri) !
     
    A essezeta67 piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina