1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Alessandro86

    Alessandro86 Nuovo Iscritto

    Buon giorno, un agente immobiliare - a mio avviso privo di qualsiasi scrupolo nei miei confronti - si è preso l'assegno per il suo compenso, rilasciandomi la fattura, prima che il preliminare fosse elaborato dal notaio. Io sono il venditore e l'agente ha fatto la stessa cosa con l'acquirente.

    Quindi, prima che il contratto fosse firmato da me e dall'acquirente, ha posto in atto un comportamento volto a far retrocedere l'acquirente dall'acquisto, elencando ogni eventuale (non già presente) "difetto" che potrebbe sorgere nel'immobile (ad esempio, nuove spese condominiali, ecc), insinuando peraltro che io non ho un buon rapporto con i vicini... Un accanimento assurdo. :basito:

    Per mia fortuna, è proprio il caso di dirlo, l'acquirente ha firmato il preliminare. Com'è ovvio, ho perso ogni fiducia nell'agente immobiliare. E so che non potrò più stare tranquillo, fino a settembre, fino al rogito... :disappunto:

    Ma ciò che vi chiedo è: se l'acquirente non firma il preliminare, quali probabilità ha l'agente di poter tenere per sé - legalmente - l'assegno del venditore? So che la Cassazione ha emesso sentenze discordanti in materia, ovvero che il diritto di maturare il compenso si ha sia nel momento della firma della proposta, sia in quello della firma del preliminare.

    Grazie per le risposte.
     
  2. tovrm

    tovrm Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Il diritto al compenso del mediatore sorge esclusivamente in seguito al perfezionamento dell'accordo ovvero, nel caso di compravendita immobiliare, al momento dell'accettazione del preliminare.
    Questo in quanto è solo con l'accettazione del preliminare che nascono vincoli giuridici per le parti coinvolte.

    L'AI si è comportato in maniera decisamente scorretta è potrebbe essere il caso di denunciare il suo comportamento presso la camera di commercio presso la quale è iscritto (fanno fede le date degli assegni e quella di accettazione del preliminare).
     
  3. acquirente

    acquirente Nuovo Iscritto

    tu dici........l'agente si e' preso il suo compenso prima che firmaste per accettazione il preliminare.
    con la forza???
    Perche' gli hai fatto l'assegno???
    Mah :occhi_al_cielo:
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina