1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. francy121

    francy121 Nuovo Iscritto

    vorrei investire a londra....qualcuno mi sa dire da dove iniziare, dove cercare, come investire....società o personale? AIUTO!!!!!!
    Grazie!
     
  2. sergio gattinara

    sergio gattinara Membro dello Staff

    Proprietario di Casa
    la domanda è troppo generica. nessuna istituzione seria accetterebbe il tuo denaro. prima di tutto devi stablire in che settore vuoi farlo poi devi trovare un locale financial advisor. ch ti puoi far indicare dalla filiale londinese dellsa tua banca italianq
    se è per l mmobiliare vii da una delle msaggikori MA ANCHE LI RCORDATI CH TI FARANNO FIRMARE UN FOGLI DOVE TU DICHIARI DI ESSERE COSCIENTE E CONSIGLIATO DAL TUO ADVIDOR SU CIO HE STAI FACENDO UNA LIBDERATORIA ER LORO
    HO FTTO 8 ANNI LA' UGURI
     
  3. francy121

    francy121 Nuovo Iscritto

    Ciao Sergio...



    grazie per la tua risposta..... cercherò di essere più chiara: vorrei comprare una casa a Londra da mettere poi in affitto, volevo sapere se conveniva comprarla a nome di una società (per pagare meno tasse) oppure,dato che le tasse a Londra non sono come in Italia, metterla a nome personale. Altresì dove investire come zona, le zone più richieste e dove trovare un buon affare dato che il mio budget è limitato e i prezzi a Londra sono elevati. Grazie!
     
  4. alberto bianchi

    alberto bianchi Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Se mastichi un po' d'inglese, leggi quì dentro. Prima di prendere una decisione ti conviene informarti ed avre le idee chiare. Soprattutto quando si deve prendere una decisione che ti può condizionare per molti anni, nel bene e nel male.
    Se ti devi rivolgere ad un advisor, devi avere la capacità di "fiutare" eventuali fregature.

    Comicia a leggere.
    Google


    Puoi trovare notizie simili anche in italiano.
    Con Google, fai la ricerca ponendo le seguenti domande.
    - Tasse sulla proprietà immobiliare a Londra
    - Investire a Londra, pro e contra
    - Migliori zone per investire in immobili a londra.

    Buona ricerca


    SCUSA Sergio, il messaggio era indirizzato alla investitrice. Ovviamente tu non hai problemi di conoscenza dell'inglese.
     
  5. sergio gattinara

    sergio gattinara Membro dello Staff

    Proprietario di Casa
    dipende dal budget che hai.personalmente non costituirei società, come cittadino comunitario sei libera cred che l mposta di registro non sia molto alta( a miei tempi era 1%) or so che è di più. Dovresti intanto lleggere qualcosa che ti spieghi la differenza fra freehold e easehold se no ti scombussoli. Per il fisco fai attenzione perchè è dverso quand volessi rivendere se lo fai per comperare un immobile o se vuoi portare a casa i soldi.come zone non credo che tu ti possa comperare a Belgravia o Cadogan ma se vai verso Westminster se centro e Barnes se semiperiferia c è del buono. Mia figlia vive a Barnes. Oggi è con me per Pasqua ma verso fine mese ritorna s u.Lei non se ne intende però ha amici ( senza resposablità nè :fiore:garanzia)
     
  6. onesense

    onesense Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Non vorrei infrangere le regole del forum, ma mi occupo di assistere i cittadini italiani che intendono acquistare immobili all'estero.

    Se ti interessa approfondire puoi mandarmi un messaggio privato.
     
  7. pioguerra

    pioguerra Nuovo Iscritto

    comprato a Londra

    Sono privato ho appena acquistato immobile a Londra. Mi reputo autodidatta con conoscenze approfondite (ho corretto perfino form errati predisposti dal mio solicitor). Conosco qual'è il massimo rapporto convenienza tra valore immobile e rendita (Lei è un investor se ho capito) dunque le so consigliare ed indicare le zone ed i tipi di costruzioni più redditizi. Il mio indirizzo internet e xxxxxxxxxxxxx se il moderatore vuole consentire. Intanto in UK tutto è trasparente nbessuno può dfare il furbo. nessuno può celare qualcosa dal contratto. I solicitor sono sempre due ogni immobile ha la sua storia di passaggi di proprietà esposta pubblicamente con il relativo prezzo esposto veritieramente. Se lei non è Ahbramof le consiglio di non fidarsi troppo dei consulenti perché di persone veramente professionali non ne troverà a mercato corrente. Si fidi di più di autodidatti che hanno esaminato a fondo tutti gli aspetti con passione e preoccupati dal timore di sbagliare acquisto. Saluti pioguerra
     
  8. Tony Walters

    Tony Walters Nuovo Iscritto

    concordo con sergio, la domanda e' troppo generica..
     
  9. daveguitar

    daveguitar Nuovo Iscritto

    Da dove iniziare? Sicuramente dalla formazione!...

    Ciao! Piacere mi chiamo Davide.
    Come mai questa scelta? :applauso: Sicuramente la condivido, anch'io sono interessato al mercato inglese, più che a quello italiano. L'unica cosa che mi sento di consigliarti è di partire da una solida formazione, anche sul campo!

    E' necessario conoscere bene il mercato, il sistema finanziario londinese, le leggi fiscali che sono diverse rispetto alle nostre e, ovviamente, le migliori strategie di investimento.

    Se può interessarti, sono stato a Rimini a vedere il corso di Kiyosaki, che sicuramente conoscerai, e ho conosciuto uno dei più grandi investitori immobiliari che operano nel mercato londinese. Si chiama Rohan Weerasinghe. L'ho visto operare e ti assicuro che se l'hanno soprannominato "guru della ricchezza" è sicuramente motivato dalla facilità da parte sua nell'acquisire immobili a reddito, rivenderli, guadagnare sulla plusvalenza, valutarli con esrtema attenzione e tutto con investimenti molto spesso di 0 EURO!:soldi:

    Io opero già nel settore immobiliare, ma le sue strategie mi attirato a tal punto che ho deciso di partecipare al suo primo (e probabilmente l'ultimo) in Italia. Precisamente a Roma dal 9 all'11 novembre.

    Mi è costato quasi 3.000 euro ma sono certo che avrò sicuramente un ottimo ritorno, se non altro in conoscenza!:sorrisone:

    Dato che sei interessato a conoscere questo settore, perchè non vieni anche tu??
    Non so di dove sei ma potremmo dividere le spese e chissà, magari se ci troviamo bene potremmo fare anche squadra!:daccordo:

    L'invito ovviamente è rivolto anche a chiunque altro abbia interesse ad approfondire la materia!:ok:

    Contattami in privato se ti va! Ciao!
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina