1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. varesano

    varesano Membro Attivo

    In occasione del rogito di vendita di una casa avuta in eredità, regolare successione presentata e volturata al Catasto, il notaio che redigerà l'atto vuole che gli eredi facciano una accettazione di eredità con esborso di ben 300€ per erede di altrettanto de cujus (tre proprietari). E' corretto quanto chiede il notaio?
    Grazie a tutti
    Cordiali saluti

    :roll
     
  2. trionfale

    trionfale Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Premesso che i notai sono una "casta" da sopprimere quanto prima, ti devo confermare che anche io ho dovuto subire questo ulteriore balzello, ed ho pagato anche 450€. Quindi devi pure ringraziarlo!
     
  3. arianna26

    arianna26 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    ma l'accettazione di eredità non si poteva fare anche in altro modo?
     
  4. Antennaria

    Antennaria Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    è quello che mi chiedo anch'io :confuso: ma lo scorso luglio ho dovuto affrontare la medesima spesa € 300 (suddivise fra 3 eredi) a mia richiesta di spiegazione il Notaio ha risposto che serve per la continuità degli atti e che sono il costo delle spese del Notaio :basito: mi sà che queste idiozie normative e di prassi amministrativa succedono solo in Italia per spremere le tasche dei contribuenti !!! :rabbia:
     
    A Massimino piace questo elemento.
  5. Massimino

    Massimino Membro Attivo

    L'Italia è la culla del diritto !!!! ( leggi : di chi i diritti se li arroga alla faccia di tutti ).
     
  6. varesano

    varesano Membro Attivo

    Io sapevo che non si può pagare una tassa due volte per la stessa cosa, e questo mi pare proprio il caso!!!
    E poi perchè 300 o 450 euro quando se ne dovrebbe pagare al massimo 168 visto che si è già pagato in sede di successione? E la Circolare n. 44 del 07/10/11 ell' Agenzia delle Entrate può serivire per qusto caso?
    Chi può rispondere?
    Grazie!!!!
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina