1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Gatta

    Gatta Membro Attivo

    Forse non tutti sanno che dal 1 luglio u.s.gli immobili vanno venduti "a perfetta regola d'arte".
    Cosa significa?
    Il Consiglio Nazionale Notarile è preciso sul punto. Queste le tre regole.
    1.Identificazione catastale del bene,senza la quale il contratto è nullo.
    2.Occorre un preciso riferimento alla planimetria depositata al catasto.
    3.Il venditore deve dichiarare (attenzione) che l'immobile è conforme ai dati catastali ed alle planimetrie. Ove non voglia assumersi delle responsabilità potrà avvalersi dell'opera di un tecnico abilitato che si accollerà tutti i rischi in caso di non conformità.
    Un inciso:laddove si siano effettuati dei lavori in casa tali da mutare la destinazione della superficie (si pensi ad un secondo bagno o,caso frequente,alla costruzione di una veranda),è necessario effettuare -ante rogito - la variazione catastale con conseguente variazione della rendita.
    Auguri a tutti!
    Gatta
     
  2. damico13

    damico13 Nuovo Iscritto

    le quote millesimali che fine anno fatto che cosa sostituisce le succitate
     
  3. StLegaleDeValeriRoma

    StLegaleDeValeriRoma Membro Assiduo

    Professionista
    Tutto sacrosanto ma attenzione alle trattative prima di formulare anche la sola proposta di acquisto, meglio accertare la situazione catastale richiedendo al venditore la documentazione aggiornata. Se poi vi è una agenzia immobiliare saranno loro a dover fornire il tutto.
    Avv. Luigi De Valeri
     
  4. incogefo

    incogefo Nuovo Iscritto

    non si e' accennato alle dichiarazioni di conformita' degli impianti elettrico, idraulico, e del gas
     
  5. luigi pelagi

    luigi pelagi Membro Attivo

    E' importante garantire che l'esecuzione dei lavori e quindi dell'immobile
    sia a perfetta regola d'arte, sembra un'ovvietà ma spesso sono state date delle autentiche "patacche". In ogni caso concordo che bisogna essere sempre vigili ed attenti a ciò che si sottoscrive nei preliminari.
    Grazie dell'informazione, Luigi.
     
  6. conradcorry

    conradcorry Membro Attivo

    Proprietario di Casa
  7. jac0

    jac0 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    E l'identificazione del venditore (ad es. situazione patrimoniale)?
     
  8. paper73

    paper73 Nuovo Iscritto

    Ma se io non possiedo nulla ed ho soltanto un locale c2.
    Dove la prendo la residenza?
     
  9. alemur

    alemur Membro Ordinario

    Ciao Gatta,

    puoi darmi il riferimento della legge in vigore dal 1/7/2010? ne ho sentito parlare ma non la trovo. Inoltre se puoi darmi un tuo parere sulla conformità degli impianti :disappunto: in relazione alla stessa legge, come scrive incogefo.
    Grazie!
    Bye
     
  10. robertoleto

    robertoleto Nuovo Iscritto

    prova a fare un cambio di destinazione d'uso del locale che possiedi!
     
  11. desacla

    desacla Nuovo Iscritto

    Purtroppo a me, oltre a non fornire la situazione catastale aggiornata, la casa risultava avere due ipoteche in essere,e che il box e il posto macchina, che loro mi vendevano con l'immobile e' di propieta' condominiale,il tutto e' stato scoperto dal mio notaio, dopo aver formulato gia' la proposta d'acquisto e versato la caparra.Come ci si deve comportare in questi casi verso l'agente immobiliare ??? Grazie
     
  12. StLegaleDeValeriRoma

    StLegaleDeValeriRoma Membro Assiduo

    Professionista
    Dipende da ciò che desidera fare ovvero procedere all'acquisto con un nuovo accordo o risolvere il contratto.
    Occorre valutare con attenzione la situazione del bene sia in fatto che in diritto, per quanto concerne il mediatore va contestata la mancanza di informazioni al fine di una riduzione del compenso qualora l'affare vada in porto.
    Le ricordo che l'immobile può essere compravenduto anche se ha ipoteche e il notaio dovrebbe sapere come procedere.
    Se ha problemi si faccia sentire a studio, recapiti nel profilo.
    Avv. Luigi De Valeri:daccordo:
     
  13. desacla

    desacla Nuovo Iscritto

    Grazie.
     
  14. chiacchia

    chiacchia Membro Senior

    Proprietario di Casa
    ma per ovviare a tutti i cavilli se si scrive nell'accordo e poi nell'atto: l'appartamento è da ristrutturare e lo si acquista cosi come costatato dalla parte acquirente. occorrono sempre i certificati degli impianti riscaldamento ecc.? anche se chi acquista è consapevole ed acetta?:fiore:
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina