• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Lazzaroni

Nuovo Iscritto
Proprietario Casa
Salve a tutti , vorrei delle infromazioni riguardante le imposte da pagare al rogito al momento della compravendita . Facendo delle richerche in internet ho scoperto che per l'acquisto prima casa bisogna pagare l imposta ipotecaria e catastale del valore totale di 100 euro , e l'imposta di registro che viene calcolata al 2 % del valore catastale della casa , ora vorrei sapere inanzitutto con che formule viene calcolata il valore catastale della casa , successivamente vorrei sapere ma se tra l 'acquirente e venditore viene pattuito un prezzo che è inferiore al valore catastale come bisogna fare ?? grazie in anticipo per chi risponderà .
 

Franci63

Membro Senior
Proprietario Casa
con che formule viene calcolata il valore catastale della casa ,
Per prima casa, si deve moltiplicare la rendita catastale per 115,5 (ovvero rendita rivalutata del 5%, moltiplicata per 110].
se tra l 'acquirente e venditore viene pattuito un prezzo che è inferiore al valore catastale come bisogna fare ??
Versare ufficialmente la cifra pattuita, e pagare le imposte sul valore catastale.
 

Lazzaroni

Nuovo Iscritto
Proprietario Casa
Per prima casa, si deve moltiplicare la rendita catastale per 115,5 (ovvero rendita rivalutata del 5%, moltiplicata per 110].

Versare ufficialmente la cifra pattuita, e pagare le imposte sul valore catastale.
ok quindi io posso vendere la mia abitazione alla cifra che si vuole , l importante ė pagare le imposte di registro calcolare non sul prezzo pattuito ma sul valore catastale giusto ??
 

Nemesis

Membro Storico
Proprietario Casa
posso vendere la mia abitazione alla cifra che si vuole , l importante ė pagare le imposte di registro calcolare non sul prezzo pattuito ma sul valore catastale giusto ?
Sì, se vi sono tutte le condizioni per applicare il sistema del "prezzo-valore". Quindi l’acquirente deve essere una persona fisica, che non agisce nell’esercizio di attività
commerciali, artistiche o professionali.
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Le Ultime Discussioni

Ultimi Messaggi sui Profili

A quando ****o attivano l'account
che le domande non devono essere pubblicate in questo box ma in discussioni che possono essere viste dagli utenti attivi. Grazie.
Alto