1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. lellana

    lellana Nuovo Iscritto

    Ciao a tutti, scusate il disturbo e la domanda magari un pò noiosa, ma ho un bel pò di dubbi...
    Io e il mio fidanzato (che ora è marito) abbiamo firmato a metà maggio il compromesso per comprare una casa, e siamo in attesa del rogito. Io vorrei sapere tutto quello che devo fare per effettuare una compravendita sicura, tutti i passi da fare dato che non sono per niente pratica.... e dal momento che la casa andrà ristrutturata vorrei sapere anche in questo caso le mosse giuste da fare (permessi, agevolazioni, .......:domanda:). So che è una domanda un pò troppo generica ma avrei davvero bisogno di avere un'idea di quello che dobbiamo fare. Grazie mille a tutti quelli che saranno così gentili da rispondermi! :)
     
  2. gcava

    gcava Membro Attivo

    Professionista
    Innanzitutto auguri! se a metà maggio eravate ancora fidanzati...il matrimonio è freschissimo! Vediamo di mettere qualche tassello...sicuramente dopo me altri ne aggiungeranno. Per prima cosa acquisti da un privato? Ti direi di verificare la situazione dell'immobile dal punto di vista catastale, controllando la corrispondenza tra la planimetria in catasto e la situazione reale. Se poi acquisti una casa, nel senso di villetta, e questa ha già qualche anno ti consiglierei di chiedere al proprietario se negli anni ha fatto interventi di ampliamento o altro per il quale occorra fare una verifica anche dal punto di vista edilizio/urbanistico presso il tuo comune. A ciò occorre, ma questa è una richiesta che di default fanno i notai, verificare che tutta la documentazione corretta venga allegata all'atto, planimetrie catastali, attestato di certificazione energetica, conformità degli impianti ecc.
    Per quanto riguarda la ristrutturazione dipende molto dal tipo di intervento che vuoi andare a fare, in base a ciò si stabilisce un po' il regime IVA da applicare, oltre la possibilità di optare per detrazioni del 36% per taluni interventi 55% per tali altri....oppure anche tutti e due.
     
  3. Jrogin

    Jrogin Fondatore Membro dello Staff

    Professionista
    Confermo quanto affermato da gcava sulla necessità di far fare una verifica (da tecnico di TUA fiducia) sulla situazione urbanistica e catastale dell'immobile.
    E' necessario anche, è questo te lo farà il notaio che TU sceglierai, verificare l'assenza di ipoteche, iscrizioni e trascrizioni pregiudizievoli.
    Nel caso l'immobile sia in un condominio, procurati le copie delle assemble degli ultimi due-tre anni per verificare un po' l'andamento del condominio, e il giorno della stipula del rogito definitvo di vendita ESIGI dai venditori che ti consegnino una dichiarazione dell'amministratore che fino a quel giorno tutte le spese condominiali per quel condomino sono state pagate e che non ci sono spese straordinarie già deliberate e non ancora eseguite.

    Detto fra noi, certe indagini, urbanistiche e ipotecarie, sarebbe stato meglio farle già prima della stipula del contratto preliminare di compravendita.

    Saranno rimaste fuori altre cose, ma, come dice gcava, altri ne aggiungeranno.
     
  4. teofilatto

    teofilatto Membro Attivo

    Professionista
    ciao
    la prima cosa da fare è proprio prendere contatti con un serio geometra-architetto del luogo, che da un lato vi farà le visure di cui sopra, dall'altro vi consiglierà su cose che ora qui non non possiamo vedere (ci sono servitù di passaggio? vincoli? ecc) e ancora vi consiglierà come muovervi per la ristrutturazione.
    su questo ultimo punto fate bene attenzione, siete certi che quello che avete in mente si può fare? avete già una bozza di un progettista o un parere di massima del comune? occhio a non considerare scontate cose che invece devono essere autorizzate: sul tema poi molto dipende dove siete, cosa volete fare e (siamo in italia) chi presenta il progetto. Sono tutte questioni che noi non possiamo risolvere, quindi fatti consigliare il migliore sulla piazza e vai da lui, un po' velocemente.
     
    A CAFElab piace questo elemento.
  5. acquirente

    acquirente Nuovo Iscritto

    volevo chiederti, e' possible inserire nella proposta-preliminare una clausola sospensiva per la regolarita' urbanistica e catastale dell'immobile, scadenza un mese cosi', come si fa con la sospensiva mutuo??
    cioe' fino a che non si verifichi la condizione la proposta rimane sospesa.
    se il tecnico dovesse dire che tutto va bene allora si procede, se invece dovessero risultare
    abusi edilizi insanabili allora il deposito cauzionale viene restituito all'acquirente e non si paga la provvigione all'agente???
    grazie
     
    A Jrogin piace questo elemento.
  6. teofilatto

    teofilatto Membro Attivo

    Professionista
    si che si può fare epperò la signora in questione ha già fatto il compromesso
     
  7. hkmanuel

    hkmanuel Nuovo Iscritto

    Tutto qll anticipato dai colleghi è tutto verissimo e giustissimo.... ma la domanda vera è solo una perche le cose variano in uno o l'altro caso, completi l'acquisto con mutuo o no? la 2° domanda è la ristrutturazione pensi di affrontarla con somme tue o pensi di richiedere mutuo? Auguroni per il tuo acquisto importante e chiaramente per il tuo matrimonio.
     
  8. bolognaprogramme

    bolognaprogramme Membro Assiduo

    Professionista



    Si, io ormai faccio tutte le proposte degli immobili usati con questa clausola, così, tra l'altro, non sono obbligata a registrarla finchè non si verifica la condizione.
    E' ovvio, però, che se l'eventuale abuso è sanabile, l'acquirente non può tirarsi più indietro.... se no, troppo comodo !
    Ci vuole correttezza da tutte le parti in gioco !

    Silvana
     
    A acquirente e Jrogin piace questo messaggio.
  9. Jrogin

    Jrogin Fondatore Membro dello Staff

    Professionista
    Confermo e concordo. :daccordo:
     
    A acquirente piace questo elemento.
  10. acquirente

    acquirente Nuovo Iscritto

    meno male, questa e' proprio un'ottima procedura che tutela l'acquirente.
    :daccordo::daccordo:
     
  11. acquirente

    acquirente Nuovo Iscritto

    mi e' venuto un dubbio..................se gli abusi sono sanabili entro il rogito
    la provvigione e' dovuta all'agente.
    immagino subito dopo i controlli con esito positivo.
    se il venditore non sana pero' gli abusi entro il rogito,
    l'acquirente puo' obbligarlo e citarlo in giudizio.
    ma................se viene fuori che gli abusi non sono sanabili, l'acquirente si ritira dal contratto, gli viene restituita la cauzione e non paga la provvigione.
    e' questa la procedura???
    ciao
     
  12. Jrogin

    Jrogin Fondatore Membro dello Staff

    Professionista
    Tutto dipende dal contenuto della condizione sospensiva.
    Se la condizione sospensiva prevede solo che l'immobile debba essere conforme urbanisticamente e catastalmente, il mediatore ha diritto alla provvigione solo se il tutto è conforme.
    Se la condizione sospensiva prevede, in caso di difformità sanabili, la regolarizzazione tra preliminare e rogito, il mediatore ha diritto alla provvigione una volta che è stato stipulato. Nel caso in cui poi, dopo aver stipulato il preliminare, il venditore non sani l'immobile, l'acquirente avrà diritto di chiedere il raddoppio della caparra ed i danni tra cui quello del pagamento dell'agenzia.

    Se era sottoposto a condizione sospensiva (regolartità urbanistica e catastale) si, è come dici tu.
     
    A acquirente piace questo elemento.
  13. acquirente

    acquirente Nuovo Iscritto

    certo, era solo una precisazione, sempre per una proposta con condizione sospensiva a regolarita' urbanistica.
    ok grazie.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina