1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. sanpaok

    sanpaok Nuovo Iscritto

    Buongiorno
    ho già firmato una proposta di acquisto e la banca ha gia deliberato il mutuo.
    L'agenzia vorrebbe fare quanto prima il compromesso
    E' sufficiente la delibera oppure occorre anche la visione del perito prima di poter fare in tutta tranquillità il compromesso ?
    grazie
     
  2. acquirente

    acquirente Nuovo Iscritto

    il perito per la Banca: garantisce sul valore cauzionale dell'immobile e sulla sua regolarità urbanistica, condizione necessaria per iscrivere l'ipoteca e concedere il mutuo. E' quindi buona regola anticipare la perizia sull'immobile prima di firmare la proposta irrevocabile d'acquisto e/o il preliminare di compravendita anche al fine di cautelarsi sul reale valore dell'immobile che si sta acquistando.
     
  3. sanpaok

    sanpaok Nuovo Iscritto

    ok grazie per il consiglio.
    e se nel compromesso facessi mettere la clausola "salvo accettazione mutuo" ?
     
  4. acquirente

    acquirente Nuovo Iscritto

    la devi mettere la clausola sospensiva del mutuo, per tutelarti il piu' possibile.
     
  5. castro

    castro Nuovo Iscritto

    di norma il preliminare viene fatto dopo l'uscita del perito quindi a mutuo completamente accordato, e spesso a questo punto si fa direttamente il rogito se la casa è già disponibile
     
  6. tovrm

    tovrm Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Attendi l'esito della perizia per non avere sorprese col mutuo
    L'agenzia probabilmente preme per avere liquidate le provvigioni. Se così fosse, tu non farti metter fretta.
     
  7. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    Rsiposta x sanpaok che cosè tutta questa fretta, mica sta bruciando qualcosa o la vogliono fa bruciare, la banca ti ha dato il parere favorevole, ma per il benestare e deliberare la concessione del mutuo occorre un preliminare e/o compromesso con tutti gli atti inerenti l'immobile, e solo dopo verrà concesso il mutuo con atto notarile e non prima, salvo che non sia un mutuo s.a.l., allora verranno rilasciati dei finanziamenti in corso d'opera. spiegati meglio e potrai essere consigliato meglio ciao adimecasa:daccordo:
     
  8. sanpaok

    sanpaok Nuovo Iscritto

    dunque : nella proposta di acquisto firmata a dicembre avevamo stabilito di fare il compromesso entro il 24 gennaio.
    Da qui nasce la fretta di voler fare il compromesso
    Chiaramente era tutto subordinato alla concessione del mutuo da parte della banca.
    La banca ha deliberato il mutuo, ma manca ancora la visione di un perito
    Manca xchè (prima di chiamare il perito che ha un costo) sto valutando altre banche che mi sembrano meno care
    grazie
     
  9. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    Risposta x sanpaok allora il ritardo è tuo che stai cercando un mutuo più favorevole e non del venditore, se la Banca in linea di massima a deliberato di concederti il mutuo avrete discusso i costi relativi ed inerenti, non è il costo di una perizia che può determinare un affare. ciao adimecasa:daccordo:
     
  10. arianna26

    arianna26 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    a me sembra persino strano che la banca abbia delibertao senza la perizia...
     
  11. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    Risposta x arianna26 deliberare un mutuo non vuol dire concederlo, ma solo dare inizio alla pratica e alle valutazione inerenti oltre alla deliberazione dello stesso ciao adimecasa:daccordo:
     
  12. tovrm

    tovrm Membro Senior

    Proprietario di Casa
  13. arianna26

    arianna26 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    grazie. credevo che un mutuo deliberato fosse un mutuo concesso. e questo dimostra quanto abbia da imparare..
     
  14. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    Risposta x arianna 26 brava:applauso::fiore::fiore::fiore:

    Aggiunto dopo 1 :

    per ammettere di ignorare una cosa ci vuole un gran coraggio ciao:applauso::fiore::fiore::fiore:
     
  15. AlbertoF

    AlbertoF Ospite

    Caro adimencasa non è così: bancariamente parlando "deliberare" un mutuo od un fido di c/c non vuol dire dare inizio alla pratica,(chiamata invece " istruttoria") ma significa che la direzione della banca ha già esaminato tutta la documentazione necessaria,compreso anche la perizia di stima, ed avendo trovato tutta questa regolare ha autorizzato la concessione di quanto richiesto. Per quanto riguarda poi la perizia non sono in grado di capire perchè non l'abbia disposta durante l'istruttoria( come ha fatto a deliberare senza questo importante requisito?) A meno che il mutuo sia di modesto importo ed abbia pertanto ritenuto soprassedere,ma ho i miei dubbi.
    ciao
     
    A arianna26 piace questo elemento.
  16. tovrm

    tovrm Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Con la delibera la banca valuta la solvibilità del richiedente il mutuo (credo che a questo si riferisse adimecasa).
    L'effettiva concessione del mutuo, che si finalizza nell'erogazione (in genere l'erogazione avviene contestualmente al rogito), dovrebbe invece essere soggetta alla presentazione dell'eventuale ulteriore documentazione richiesta dalla banca, compresa la perizia disposta dalla stessa.

    Ciao
     
  17. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    Risposta x il caro Fontanelli da oltre 40 anni perizio immobili x le banche ed il tribunale, e prima che la banca dia incarico al perito, vengono fatti 2 o 3 filtri il primo filtro lo fa in responsabile dell'agenzia che si è preso l'incarico della pratica e dopo la verifica dei documenti passa il tutto al 2 filtro che è l'istruttoria della (sede) o l'ufficio addetto ai mutui, e se risulta tutto ok l'uffico o la sede che è un centro apposito, da incarico al perito, e fino all'esito della perizia tutto si ferma, che dovrà combaciare con la relazione notarile: p.s. tante volte si anticipa la perizia tra i 2 filtri per accelerare la pratica e si rischia di aver fatto tutto x niente ciao adimecasa:daccordo:
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina