1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. David90

    David90 Membro Junior

    Proprietario di Casa
    Vorrei avere un'informazione riguardo l'usufrutto di un bene in comproprietà. Vorrei sapere se fosse possibile, nel caso di un bene ereditato ed in comproprietà tra più persone, per uno dei comproprietari alienare la sua quota ai suoi eredi (in qualsiasi forma) mantenendo per se l'usufrutto. Se ciò fosse possibile, l'usufrutto ottenuto sul bene in comproprietà è totale? Grazie mille.
     
  2. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Può alienare la sua quota a chiunque. Anche ai suoi eredi, o meglio, alle persone che alla sua morte saranno chiamati alla sua eredità.
    No, ovviamente.
     
  3. Gianco

    Gianco Membro Storico

    Professionista
    Confermo che può trasferire la nuda proprietà della sua quota a chi vuole e trattenersi l'usufrutto della stessa.
     
  4. David90

    David90 Membro Junior

    Proprietario di Casa
    Grazie ad entrambi per le risposte =)
    potendosi tenere l'usufrutto, potrebbe affittare l'immobile e prendersene il corrispettivo?
     
  5. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Sì, l'usufruttuario ha il godimento del bene e ne trae i frutti. Ma nel caso in discussione l'usufrutto sarebbe solo parziale.
     
  6. essezeta67

    essezeta67 Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    In questo caso, con il benestare degli altri comproprietari, uno solo potrebbe fare il contratto di locazione ma il reddito dello stesso andrebbe suddiviso fra tutti i proprietari, anche quelli che non percepiscono nulla....(prevedo che questi ultimi non siano proprio accordo di dichiarare e pagare le tasse su ciò che non hanno percepito). Saluti.
     
  7. Gianco

    Gianco Membro Storico

    Professionista
    Il reddito del bene va ripartito per quote fra gli aventi diritto della proprietà e dell'usufrutto, escludendo i nudi proprietari.
     
  8. David90

    David90 Membro Junior

    Proprietario di Casa
    Ci sarebbe un unico usufruttuario ( per la sua quota) e gli altri solo nudi proprietari..
    @Gianco
    che intendi?
     
  9. Gianco

    Gianco Membro Storico

    Professionista
    Cerco di spiegarmi con termini molto comprensibili:
    - il nudo proprietario è proprietario del bene ma non ne gode;
    - l'usufruttuario gode del bene ma non è proprietario;
    - il proprietario dispone incondizionatamente del bene e ne gode in proporzione alla sua quota di proprietà.
    Evidentemente chi gode del bene e/o contribuisce alle spese sono i proprietari ed il, o gli usufruttuario la cui somma delle quote corrisponde all'unità. Alla quota dei nudi proprietari corrisponde la quota degli usufruttuari.
     
  10. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    No. Se esiste un solo usufruttuario, esiste solo un nudo proprietario, per la quota corrispondente. Nella fattispecie in discussione, ci sarebbero invece:
    - un usufruttuario;
    - un nudo proprietario (il coerede che ha ceduto l'usufrutto al soggetto di cui sopra);
    - gli altri coeredi, che rimangono (pieni) comproprietari. Ciascuno con la propria quota di (piena) proprietà.
     
    A David90 piace questo elemento.
  11. Gianco

    Gianco Membro Storico

    Professionista
    Confermi in altre parole quanto ho scritto.
     
    A David90 piace questo elemento.
  12. David90

    David90 Membro Junior

    Proprietario di Casa
    esatto..in questa situazione l'usufruttuario potrebbe affittare e prendere solo lui i proventi dell'affitto senza dar nulla ai comproprietari?
     
  13. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Sì, potrebbe. Ma i comproprietari potrebbero avere qualcosa da ridire, poiché, oltre a non percepire nulla, sarebbero anche loro tenuti a dichiarare pro quota quel reddito e a pagarne le relative imposte.
     
  14. essezeta67

    essezeta67 Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    E' quello che ho sostenuto anch'io nel mio precedente post.....
     
  15. Gianco

    Gianco Membro Storico

    Professionista
    Il reddito dell'immobile va ripartito per quote fra i proprietari ed il/gli usufruttuari. I nudi proprietari sono esclusi.
     
  16. David90

    David90 Membro Junior

    Proprietario di Casa
    si ma non potrebbero opporsi alla volontà dell'usufruttuario giusto?
     
  17. Gianco

    Gianco Membro Storico

    Professionista
    I nudi proprietari non possono entrare nel merito del reddito del bene che deve essere ripartito fra gli aventi diritto, come indicato precedentemente.
     
  18. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    I nudi proprietari no. Ma i comproprietari (pieni proprietari pro quota) è altra storia.
     
  19. Gianco

    Gianco Membro Storico

    Professionista
    Nemesis, è quello che ho scritto prima.
     
  20. David90

    David90 Membro Junior

    Proprietario di Casa
    che intendi?
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina