1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. maria tiseo

    maria tiseo Nuovo Iscritto

    Possiedo una casa intestata a me e mio marito.A morte di mio marito ho ricevuto per legge meta' della sua parte,l'altra al mio unico figlio adottato dopo l'acquisto della stessa.La domanda che rivolgo è:posso donare oggi la mia parte in beneficenza alla casa di sollievo del nostro San Pio da pietrecina o altro? grazie ...:fiore:
     
  2. ccc1956

    ccc1956 Nuovo Iscritto

    no........................
    non puoi ledere la quota di legittima destinata a tuo figlio.
    potrai solo destinare in benificenza la quota disponibile con testamento olografo.
     
  3. maidealista

    maidealista Fondatore Membro dello Staff

    Proprietario di Casa
    La donazione è considerata dalla legge come una sorta di anticipo dell'eredità (a meno che riguardi oggetti di limitato prezzo). Perciò il valore delle donazioni fatte in vita da una persona è conteggiato, dopo la sua morte, insieme al valore dei beni che lascia in eredità, per controllare che non sia stata "lesa", cioè messa in pericolo, la cosiddetta "legittima". La legittima è la quota di beni che tocca a certe persone, cioè il coniuge e i parenti stretti del defunto (figli, genitori, nonni e bisnonni). Tale quota varia a seconda dei familiari esistenti, secondo le percentuali riportate in tabella. Tali percentuali riguardano l'intero patrimonio della persona, al momento della sua morte, e non solo gli immobili.
    Se si ha solo un figlio : quota di legittima 1/2 patrimonio - quota disponibile liberamente, anche in donazione 1/2 patrimonio
    :daccordo:
     
  4. arianna26

    arianna26 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    se non vuoi far pervenire a tuo figlio la sua quota di casa l'unica soluzione è vendere. e donare il ricavato a piccole dosi. ma sei sicura di volerlo fare?
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina