1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Abacuc

    Abacuc Membro Junior

    Buongiorno,
    avrei bisogno di un aiuto. Sono comproprietario con mia sorella di un immobile commerciale ereditato al 50%. Attualmente il locale è affittato. Ora la comproprietaria vuole vendere la sua quota a terzi ed io non so come comportarmi. Prima di tutto vorrei sapere quanto dura la prelazione. Il contratto di affitto dovrà essere ristipulato di conseguenza al subentro del nuovo comproprietario? Secondariamente, esiste la possibilità di dire la mia nel caso del sussistere di seri motivi e quali sono?
    Inoltre ogni vostro consiglio sarà bene accetto.

    Vi ringrazio e saluto,
    Abacuc
     
  2. JERRY48

    JERRY48 Ospite

    60 gg. con rinuncia scritta

    no, si può comunicare semplicemente all'AdE con cambio nominativo del locatario


    penso proprio che, se tua sorella vuole vendere la sua quota pro indiviso, non puoi impedirglielo
    saluti
    jerry48
     
  3. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Art. 732, 1c. c.c.:
    Il coerede, che vuol alienare a un estraneo la sua quota o parte di essa, deve notificare la proposta di alienazione, indicandone il prezzo, agli altri coeredi, i quali hanno diritto di prelazione. Questo diritto deve essere esercitato nel termine di due mesi (*) dall'ultima delle notificazioni. In mancanza della notificazione, i coeredi hanno diritto di riscattare la quota dall'acquirente e da ogni successivo avente causa, finché dura lo stato di comunione ereditaria.

    (*) due mesi. Non 60 giorni.

    Il coerede che rinuncia al proprio diritto di prelazione lo può fare con qualsiasi forma. Vale anche una rinuncia tacita, per comportamento concludente.
     
  4. JERRY48

    JERRY48 Ospite

    1) Possibilità : Gennaio gg. 31 + 28 febbraio = 59 gg.

    2) Possibilità : Gennaio gg. 31 + 29 Febbraio = 60 gg. (bisestile febbr.)

    3) Possibilità : Luglio gg. 31 + 31 Agosto = 62 gg. ahia!!!

    Porcaccia miseria, ma son tonto mi sono fregato:???::???::???:
    :confuso::confuso::confuso::confuso::confuso::confuso::confuso::disappunto::disappunto::disappunto::disappunto:

    Scusatemi
    volevo aggiungere un'altra cosettina, se mi è possibile farlo:confuso::domanda:

    Ma il compropietario come facesse o farebbe o...farà, mi sembra che stavolta l'ho presa giusta (l'allocuzione:domanda::domanda:); a dimostrare
    che c'è stata offerta di prelazione????????

    Chi lo sa si alzi in piedi e risponda, per favore, e non fatemi fare un bruttissima figuraccia al cospetto di nemesis:occhi_al_cielo::occhi_al_cielo::occhi_al_cielo:
     
    A piace questo elemento.
  5. Jerry 48 con Nemesis è dura!:risata::risata::risata:
     
    A piace questo elemento.
  6. StLegaleDeValeriRoma

    StLegaleDeValeriRoma Membro Assiduo

    Professionista
    Veramente divertente.:applauso:
    A parte questo è sufficiente seguire la procedura ex art. 732 per il coerede e se costui decide di vendere la sua quota a terzi, sempre che trovi chi sia disposto ed è notoriamente difficile, gli altri comunisti non possono impedirlo salvo esercitare il loro diritto di prelazione.;)
     
  7. JERRY48

    JERRY48 Ospite

    Purtroppo (per me!!), hai ragione:triste::triste:

    DeValeri, e per la tacita o scritta, tu che dici:domanda::domanda:
     
  8. erwan

    erwan Membro Attivo

    lo dice l'articolo citato: l'offerta deve essere notificata
     
  9. erwan

    erwan Membro Attivo

    quelli che rechino "notevole pregiudizio al patrimonio ereditario".
    in tal caso il giudice può concedere una sospensione fino a 5 anni
     
  10. Abacuc

    Abacuc Membro Junior

    Grazie mille a tutti per le sollecite risposte: non avrei potuto ricevere un benvenuto migliore in questo utilissimo forum.

    Ad esempio, non so, nel caso in cui il compratore dovesse avere precedenti...?
     
  11. JERRY48

    JERRY48 Ospite

    La notifica ha bisogno di un diniego, rifiuto, accertabile e accertato.

    Ragazzi, penso che sia più lineare così la questione.


    Ma scusa come è possibile che rechino notevole pregiudizio al patrimonio ereditario?.
    Loro sono già comproprietari possono vendere la loro quota
    a chi vogliono e quando vogliono, fermo restando che quì entra in gioco la "discussa" offerta di prelazione.
    saluti
    jerry48
     
  12. erwan

    erwan Membro Attivo

    non capisco: di che precedenti parli?
     
  13. erwan

    erwan Membro Attivo

    c'è quindi l'interesse a scegliere una modalità di risposta facilmente comprovabile in caso di contestazioni, ma la legge non mi pare preveda una forma particolare.

    tu comunque avevi chiesto "il compropietario come farebbe a dimostrare che c'è stata offerta di prelazione?", (risposta: con il procedimento di notifica) e non come farebbe a dimostrare che tale offerta è stata accettata o rifiutata...

    non lo so: la possibilità è valutata dal giudice a cui la richiesta viene rivolta.
     
  14. Abacuc

    Abacuc Membro Junior

    Intendevo un improbabile caso limite in cui dovesse aver avuto guai con la legge; ma in effetti la situazione é chiara. Ciascun comunista puó sostanzialmente vendere a chi vuole :ok:
     
  15. erwan

    erwan Membro Attivo

    i precedenti penali di uno dei condividenti non avrebbero alcun riflesso su un eventuale "pregiudizio al patrimonio ereditario", che è un requisito da intendersi oggettivamente e non soggettivamente.
     
  16. Abacuc

    Abacuc Membro Junior

    Allora, proprio come temevo, non mi é chiaro il significato della locuzione "pregiudizio al patrimonio ereditario". Cosa significa?
     
  17. erwan

    erwan Membro Attivo

    l'esempio tipico è quello del frazionamento di realtà industriali o commerciali, che potrebbe comprometterne l'attività
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina