1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. alfredopa

    alfredopa Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Salve,
    ho iniziato dei lavori di ristrutturazione di un appartamento nel novembre 2011, l'impresa che ha effettuato le opere murarie mi ha predisposto la comunicazione dei lavori per il comune, quindi è stato rifatto l'impianto elettrico da una ditta individuale, ed in seguito sto effettuato la sostituzione degli infissi da parte di una falegnameria (snc).
    Considerando che sono intervenute diverse ditte, era necessaria la comunicazione alla ASL?
    Grazie per gli eventuali chiarimenti.
     
  2. Certificatore

    Certificatore Membro Attivo

    Professionista
    Il tipo di intervento si riconduce ad una semplice manutenzione straordinaria, dove necessita una comunicazione in comune per le opere che sei soggetto ad eseguire.
    Se le imprese sono intervenute anche in tempi diversi,rientri nelle more dell'art. 90 comma 3 del D.Lgs 81/08 (D.Lgs. 106/09).
    Pertanto la risposta è sicuramente avresti dovuto fare la comunicazione all'ASL e all'IdL.:occhi_al_cielo:
     
  3. mata

    mata Nuovo Iscritto

    Esatto, ed avresti dovuto nominare anche il coordinatore della sicurezza
     
  4. alfredopa

    alfredopa Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Ma è veramente pazzesco che per far lavorare un artigiano debba nominare un coordinatore della sicurezza.
     
    A mata piace questo elemento.
  5. lineagotica1945

    lineagotica1945 Membro Junior

    secondo me se hai un artigiano non occorre comunicazione all'asl. Senti l'ufficio tecnico dell'asl del tuo comune
     
  6. Studiogeomela

    Studiogeomela Membro Attivo

    se interviene un solo artigiano che chiariamo non abbia sotto di lui dipendenti si può non fare il piano di sicurezza e coordinamento. a meno che non ci siano rischi particolari come lavori in quota, o nel sottosuolo di scavo. in quel caso serve.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina