1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. robyroby

    robyroby Membro Attivo

    buongiorno a tutti.
    chiedo che azioni si possono intraprendere nei confronti di condomini che non pagano le spese condominiali da anni.
    le scuse sono mille, le raccomandate sono state inviate ma niente è successo. ora ci troviamo con il conto del condominio in rosso e siamostati costretti ad aprire un'assicurazione (a pagamento), su consiglio del nostro amministratore, che ci tuteli nei confronti di queste cose. cioè io condomino che pago ho dovuto pagare una cosa in piu' per tutelarmi da chi non paga... è un pò un assurdo mi sembra. alcuni mi han detto che si può chiudere l'acqua (abbiamo l'allacciamento condominiale ognuno ha il suo contatore), che si possono chiudere tutte le spese comuni, ma non è giusto per gli altri... cosa si può fare senza andare contro la legalità? grazie a tutti
     
  2. ccc1956

    ccc1956 Nuovo Iscritto

    ma insomma l'amministratore che fa?? dorme??
    decreto ingiuntivo........................e vedi che pagano e se non pagano pignoramento di un 1/3 dello stipendIo o della casa se i debiti raggiungono certe cifre...................(8.000 euro).
     
    A fiorello64 piace questo elemento.
  3. robyroby

    robyroby Membro Attivo

    grazie e glielo dirò e vediamo cosa risponde perchè fino ad ora ho solo visto raccomandate e l'assicurazione... ma nei confronti dei non paganti solo "tanta pazienza". ma adesso è finita.
    grazie mille
    ciao
     
  4. Dante De Simoni

    Dante De Simoni Nuovo Iscritto

    Sarei molto interessato di aver ulteriori informazioni in merito all'assicurazione che copre i debiti dei morosi...
    grazie dell'eventuale riscontro
     
  5. robyroby

    robyroby Membro Attivo

    le faccio sapere
    arrivederci
     
  6. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    Risposta x robyroby, ma l'amministratore le raccomandata se le fa pagare???? è solo un mio sospetto:^^:
     
  7. robyroby

    robyroby Membro Attivo

    certo. fa parte dei costi di cancelleria etc etc. se ricordo bene è proprio indicato a parte
     
  8. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    una bella raccomandata A.R. all'amministratore rendendolo responsabile dei condomini morosi se entro 30 giorni non indira una causa x morosità nei confronti dei condomini con un legale, e vedrai che si muoverà subito se non vuole anticiparli personalmente lui. ;)
     
  9. robyroby

    robyroby Membro Attivo

    mi vien da ridere solo a pensare alla sua faccia davanti ad una raccomandata:^^:
    mah. devo parlare con gli altri condomini... è che ognuno ha i suoi impegni e ci si affida all'esperto per non avere problemi e poi... cmq grazie e riferisco.
    arrivederci

    mi vien da ridere solo a pensare alla sua faccia davanti ad una raccomandata:^^:
    mah. devo parlare con gli altri condomini... è che ognuno ha i suoi impegni e ci si affida all'esperto per non avere problemi e poi... cmq grazie e riferisco.
    arrivederci
     
  10. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    chiedo venia a robyroby se ti ho suggerito una raccomandata e ti faccio ridere:risata:
     
  11. arianna26

    arianna26 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    ma cosa aspetta l'amministratore a procedere con un bel decreto ingiuntivo? secondo me latita perchè voi pagate..
     
  12. nicoz

    nicoz Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Il decreto di ingiunzione. L'articolo 63, primo comma, delle disposizioni di attuazione del Codice civile, pone tra le mani dell'amministratore condominiale un'arma abbastanza potente. Afferma infatti che, per la riscossione delle spese in base alla ripartizione decisa in assemblea, egli può "ottenere decreto di ingiunzione immediatamente esecutivo, nonostante opposizione". Il che significa che il giudice, basandosi sulle prove portate dall'amministratore, può ingiungere subito di pagare le spese al condomino; quest'ultimo, se pensa di non dovere nulla, potrà senz'altro far causa al condominio, ma nel frattempo dovrà versare quanto richiesto dal giudice. Se vince la causa avrà indietro quanto ingiustamente pagato, con tanto di interessi.

    La procedura del decreto ingiuntivo è molto più rapida ed efficace di quella ordinaria, che prevede spesso un attesa di anni prima di veder riconosciute in giudizio le proprie ragioni. Non solo: l'amministratore che non ha richiesto il decreto ingiuntivo a tempo debito può essere condannato al pagamento dei danni. Non potrà accampare scuse: non è necessario infatti che l'incarico di conferire in giudizio sia approvato in assemblea.
     
    A ccc1956 e arianna26 piace questo messaggio.
  13. Antonio Azzaretto

    Antonio Azzaretto Membro dello Staff

    Quale sarebbe questo "tempo debito"?
     
  14. nicoz

    nicoz Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    per ANTONIO AZZARETTO se chiedi il risarcimento all'amministratore a tempo debito,sarà il
    tribunale a condannare.dopo quando tempo moltooooooo ciao :triste:
     
  15. simone0686

    simone0686 Nuovo Iscritto

    la burocrazia è lenta..

    questa è la risposta che si riceve dall'amministratore di condominio quando si fa notare il buco nel bilancio(dovuto a morosità)maturato negli ultimi dieci anni, che lui ha fatto tutto il possibile!

    il bello che si tratta di un condominio con 250 case e non si può sapere chi siano i vari morosi per delle leggi sulla privacy
     
  16. meri56

    meri56 Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Questo non è assolutamente vero, in materia c'è un provvedimento del Garante della privacy del 18 maggio 2006. I Condomini hanno diritto di sapere chi sono i morosi. L'amministratore non può divulgare tali notizie a chiunque ma ai condomini e ai fornitori creditori sì.
    Nel bilancio condominiale inoltre devono risultare i debiti e i crediti di ciascuno. E mi auguro che i debiti non pagati siano riportati a bilancio in ogni esercizio. Se poi ci sono condomini morosi da molti anni e l'amministratore non provvede con un decreto ingiuntivo cambiate l'amministratore.
     
    A ccc1956 e arianna26 piace questo messaggio.
  17. morone

    morone Nuovo Iscritto

    ciao, ho letto questa discussione cercando informazioni sui decreti ingiuntivi, dato che anche noi abbiamo gente morosa da diverse ere geologiche. occhio che la privacy non impedisce di conoscere lo stato dei pagamenti degli altri condomini...dispone solo che tali dati non vengano divulgati a persone estranee al condominio (con eccezione nel caso si debbano comunicare a professionisti per motivi tecnici: avvocato, consulente triutario ecc.)
     
  18. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    pravacy

    X Merit56 l'Amministratore può divulgare la notizia dei condomini morosi solo in pochi casi senza incorrere in qualche denuncia, quando convoca l'assemblea di fine anno con il riparto consuntivo e di preventivo, quanto deve iniziare delle morosità con il legale per il ricupero dei crediti, altro non ha di che per divulgare tali notizie senza incorrere in qualche reato ciao carlo:daccordo:;)
     
  19. meri56

    meri56 Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Mi sembra che con una morosità che si protrae da anni il riparto consuntivo sia più che sufficiente per individuare i morosi e comunque l'amministratore può comunicare i nomi dei morosi anche ai fornitori creditori, essendo venuta meno la norma che sanciva la solidarietà tra condomini e che talvolta costringeva i condomini virtuosi a pagare per i morosi con diritto di rivalsa. Inoltre ormai quando vuoi vendere un immobile il notaio chiede sempre una dichiarazione di non debito all'amministratore dello stabile e se l'amministratore non la rilascia vuol dire che invece il debito c'è .... ed ecco che si allarga il numero di coloro che possono conoscere chi sono i morosi.
    E comunque io un amministratore che non procede a decreti ingiuntivi nei casi di morosità, soprattutto da parte di chi in realtà potrebbe pagare, lo manderei a casa non domani ... subito!
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina