1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Eug

    Eug Nuovo Iscritto

    Abito al primo piano di un condominio con due ascensori uno pubblico e uno privato.
    Non utilizzo nessuno dei due, mi reco infatti, nel mio appartamento sempre salendo.
    le scale sia perchè sono pochi gradini da fare e sia perchè impiego meno tempo ad
    arrivare.
    L'uscita dell'ascensore pubblico è sul pianerottolo delle scale comuni mentre quella
    dell'ascensore privato è sul pianerottolo opposto , interno e utilizzabile esclusivamente
    da me e dal condomino dirimpettaio.
    Posso richiedere l'esonero delle spese almeno per quello privato?.
    Continuando a pagare le spese si può effettuare una modifica all'uscita del piano, ovvero
    realizzarla sul pianerottolo delle scale e chiudere l'uscita sul pianerottolo interno?
    Avremmo a disposizione così, sia io che il mio dirimpettaio un paio di metri quadri a testa;
    si eviterebbe il ristagno d’aria , in quanto il vano essendo chiuso e non utilizzato non è areato.
    Il doppio ascensore al primo piano all'inizio serviva l'appartamento adibito ad uffici
    e successivamente con il cambio di destinazione sono stati ricavati due mini-appartamenti.
    Grazie per la risposta.
     
  2. Antonio Azzaretto

    Antonio Azzaretto Membro dello Staff

    Non puoi chiedere l' esonero dal pagamento delle spese.

    Per la modifica, ti consiglio di studiare un piano di fattibilità con un tecnico di tua fiducia, al fine di proporlo in assemblea.
     
  3. Eug

    Eug Nuovo Iscritto

    Di nuovo grazie. E Auguri.
     
  4. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    per quanto riguardo l'ascensore privato, le spese sono a carico di chi ne trae profitto, per quello pubblico non è possibile esimersi dal pagamento per l'utilizzo e le manutenzioni che necessita, comunque è importante vedere il regolamento di condominio contrattuale o assembleare a cosa reputa.:daccordo:
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina