1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. gigi10

    gigi10 Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Buongiorno,
    Volevo chiedervi un consiglio: il mio condominio confina con altri due edifici e l’area nel mezzo (un cavedio) e’ infestata da piccioni e dai loro escrementi.
    E’ veramente una schifezza insana
    Si sono provati rimedi diversi (strisce argentate, apparecchi che emettono il verso del falco…) senza risultati, ci hanno detto che l’unico rimedio reale e’ l’installazione di una rete, che però non e’ possibile in quando il proprietario di un edificio confinante si rifiuta di collaborare a causa di vecchi screzi, anche se il nostro condominio si accollerebbe tutti i costi.
    Senza il suo accordo non e’ tecnicamente possibile installare la rete.

    Volevo quindi chiedervi:
    - Avete qualche idea che ha funzionato con i piccioni? Ne abbiamo già provate veramente tante
    - Si può “costringere” il confinante a collaborare? Qualcuno suggeriva di fare denuncia all’AUSL, ma temiamo che una “autodenuncia” porti solo problemi aggiuntivi

    Grazie per l’aiuto e saluti
     
  2. dolly

    dolly Membro Senior

    Professionista
    Avete dunque già provato con gli apparecchi ad ultrasuoni? Solitamente sortiscono ottima efficacia.
    Per quanto riguarda l'AUSL, ti posso dire per esperienza che sarebbe inutile, non intervengono trattandosi di problema condominiale.
     
  3. gigi10

    gigi10 Membro Attivo

    Proprietario di Casa

    Grazie per l'aiuto.
    No, non abbiamo provato gli ultrasuoni per l'opposizione di 2 condomini che temevano per i loro cani.
    Vi risulta che ci siano problemi in tal senso?

    Grazie ancora
     
  4. dolly

    dolly Membro Senior

    Professionista
    Sì, potrebbero esserne causa di uno stresso uditivo, ma per ovviare si potrebbe posizionarli con lo speaker rivolto dalla parte opposta dai luoghi dove si trovano questi cani.
     
  5. celefini

    celefini Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Per me la cosa ideale sarebbe installare la rete. Tecnicamente penso sia pure possibile, senza ancorarsi al muro del vicino restio , posizionando due tiranti, che non toccano il suo muro, e su questi ancorare la rete.
     
  6. russo anna maria

    russo anna maria Nuovo Iscritto

    anche io avevo questo problema sul mio balcone, i piccioni venivano a stazionare e mi sporcavano l'unico rimedio che mi hanno consigliato è quello di mettere in vari contenitori delle palline di canfora, ti dirò che sul mio balcone non si fermano più, forse non è un rimedio che risolve il problema a tutto lo stabile ma se non altro non si avvicinano.
     
  7. dolly

    dolly Membro Senior

    Professionista
    Dubito possa funzionare nel caso di specie.
    Saluti
    dolly
     
  8. Elisabetta48

    Elisabetta48 Membro Assiduo

    Anche io ho avuto ottimi risultati con gli ultrasuoni. Il fascio è abbastanza ristretto, lo si orienta verso i piccioni. I cani dovrebbero non risentirne. Quelli del mio vicinato almeno non sembrano averne risentito.
    A parte il problema del vicino, ho visto all'opera le reti, ma si sporcano pure quelle e chi riesce poi a pulirle? Diventano in fretta uno schifo pure loro. Ciao
     
  9. russo anna maria

    russo anna maria Nuovo Iscritto

    Forse per voi le palline di canfora non sono una soluzione, ma vi posso assicurare che l'unico balcone pulito è il mio, prima di questa soluzione era diventato il cesso dei piccioni. Provare per credere
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina