1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. Ennio Alessandro Rossi

    Ennio Alessandro Rossi Membro dello Staff

    Professionista
    Le sanzioni economiche, quelle vere, entrano in condominio. L'articolo 70 delle disposizioni di attuazione del codice civile è stato modificato dall'articolo 14 della legge 11 dicembre 2012 n.220 n.220/2012 (la riforma del condominio) e per effetto della novella legislativa le sanzioni per le infrazioni al regolamento di condominio sono state elevate, prevedendo il pagamento di una somma fino ad euro 200 e, in caso di recidiva, fino ad euro 800.
    Ciò, se da un lato appare come un segnale di apertura verso soluzioni stragiudiziali, ripropone il sempre dibattuto tema della concreta modalità applicativa della norma in esame.

    In passato, sia la dottrina che la giurisprudenza propendevano nell'accordare all'amministratore di condominio il potere di irrogare le sanzioni pecuniarie per le violazioni del regolamento condominiale (anche se di fatto il limite irrisorio della sanzione prima della riforma aveva fatto cadere in desuetudine la pratica), ma l'attuale riforma pare presagire una inversione di tendenza.

    Infatti, la nuova formulazione dell'art. 1130 c.c. sembra riservare all'assemblea l'irrogazione della sanzione pecuniaria, non sostanziandosi tale prerogativa in una mera verifica dell'osservanza del regolamento di condominio.

    La sanzione condominiale si sostanzierebbe quindi in una multa inflitta dall'assemblea al condomino responsabile della violazione. Detta multa, poi, dovrebbe essere inserita nel consuntivo delle spese condominiali, come onere specifico posto a carico del condomino interessato che risulterà obbligato a pagarla come spesa condominiale di sua competenza.

    Comunque, benché tutto possa sembrare chiaro ed immune da dubbi, trattandosi di un ambito in cui non esiste una prassi consolidata, quella delle sanzioni condominiali è destinata ad essere una problematica ancora dibattuta.
     
    A Plutonia piace questo elemento.
  2. Luigi Barbero

    Luigi Barbero Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Già. Come al solito, il Legislatore "lancia il sasso e nesconde la mano". Ossia, mai una volta che faccia norme chiare, nette, definitive ed univoche. Bisogna sempre aspettare che la Magistratura interpreti ed applichi, magari in modo disomogeneo fra Tribunale e Tribunale, perchè il tutto fra una decina di anni, diventi "prassi consolidata" Ed allora, visti i tempi che corrono, i 200 euro odierni potrebbero diventare bazzeccole, quisquilie e pinzillacchere...
     
  3. quiproquo

    quiproquo Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Concordo con Barbero e aggiungo per EnnioAl. la domanda se sia stato ben specificato (credo proprio di no) la separazione fra responsabilità soggettiva e oggettiva: come per esempio nel caso che l'inquilino trasgredisca vistosamente alle regole condominiali fra cui il rispetto della quiete notturna... evitando che sia il locatore ad essere sanzionato...per poi a sua volta rivalersi sul vero colpevole con le farsesche (dovrei dire drammatiche)procedure giudiziarie della famosa CULLA DEL DIRITTO...??? Grazie.QPQ.
     
  4. arciera

    arciera Membro Senior

    Proprietario di Casa
    È stata istituita anche per questi casi l'anagrafe del condominio. In questa anagrafe devono essere inseriti coloro i quali vantano dei diritti sull'immobile. L'assemblea condominiale può quindi irrogare multe a qualsiasi nucleo familiare presente. Restano però tutti i dubbi sollevati.
     
  5. tovrm

    tovrm Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Questa norma difficilmente troverà applicazione per il modo in cui è stata strutturata.
     
  6. quiproquo

    quiproquo Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Ritorno brevemente su Barbero col quale sono completamente d'accordo..per aggiungere questa piccola (mica tanto piccola) riflessione: L'imprecisioni delle leggi, specie nel civile, sono volutamente tali, perchè se fossero più precise e chiare milioni di liti e relative pre-consulenze non inizierebbero neppure...Esse rappresentano la materia prima per gli avvocati che, senza di esse, sarebbero costretti ad auto ridursi di numero (il più alto in
    Europa e forse al mondo). Inoltre, quasi certamente, andrebbe anche a ridurre i tempi asfittici e da calvario dei processi. Cosa ne dite???QPQ.
     
    A Luigi Barbero e arciera piace questo messaggio.
  7. sergio gattinara

    sergio gattinara Membro dello Staff

    Proprietario di Casa
    topo gigio direbbe "...ma cosa dici mai??

    materia prima per gli avvocati ? orrore e sdegno !
     
  8. arciera

    arciera Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Sottoscrivo. L'ultima statistica che conoscevo riportava un avvocato ogni 450 persone. E questo, certo, non è colpa degli avvocati. Aggiungo per maggior comprensione: mi diceva un idraulico: se io monto un tubo d'acciaio tu non mi chiami più. Ed io come campo?
     
  9. uragano

    uragano Membro Attivo

    Professionista
    e' obbligatoria la conciliazione:birra::basito:,pace e bene fratelli:risata:
     
  10. Luigi Barbero

    Luigi Barbero Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Diceva un saggio: il raffreddore non curato dura sette giorni. Se curato dura una settimana. L'altro diceva che i rimedi contro il raffreddore e molte altre malattie stagionali non saranno mai scoperti. Se no le case farmaceutiche schiatterebbero.....
     
  11. arciera

    arciera Membro Senior

    Proprietario di Casa
    e così anche per questi motivi nulla viene fatto per sveltire una pratica. che finchè sta in piedi, stanno tutti in piedi. indaffarati.
     
  12. quiproquo

    quiproquo Membro Senior

    Proprietario di Casa
    A chi era indirizzata il post senza riferimento di mister Gattinara...??? Deduco che fosse indirizzato a me...La sapienza di una persona si nota anche dalla capacità di sintesi...nel nostro caso con due semplici monofrasi mi ha stordito e non so se avrò la forza di replicare...Posso per ora solo anticipare che non sempre i sapienti raggiungono anche la saggezza.
    E quindi gli chiedo: ti consideri anche saggio??? Se SI' dammene, per favore, una piccola prova gratificando me e gli altri partecipanti al quesito con un approfondimento più articolato sull'argomento all'altezza della tua sapienza.
    Altrimenti va bene anche così. Cordiali saluti. Quiproquo.
     
  13. arciera

    arciera Membro Senior

    Proprietario di Casa
    tra piemontesi...va bene! abbiamo un'altra lobby.
     
  14. Luigi Barbero

    Luigi Barbero Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Il buon Gattinara non ha certo bisogno di un avvocato difensore come me. Credo che, a suo modo, volesse concordare con le nostre osservazioni. Cioè che i signori al potere sono bravissimi a buttare fumo negli occhi del popolo. O, se preferite, promulgare delle leggi che nella loro concreta e certa applicazione lo saranno (forse) dai nipoti di coloro che scrivono sul blog. Concordate?
    Ed a proposito di Piemontesi. In questa qualità mi associo. Non per fare lobby ma per orgoglio di appartenere al popolo "dji bugianen". Cerea, fjioi.
     
  15. arciera

    arciera Membro Senior

    Proprietario di Casa
    e tre assidui. (di media) cominciate ad avere un certo peso :shock:
     
  16. Luigi Barbero

    Luigi Barbero Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Potremmo quasi quasi formare un partito.....
    Il peso maggiore l'avrebbe comunque il mio avo (quello rappresentato nella statua). Vediamo chi indovina chi era....Non è molto conosciuto ma è stato un personaggio molto importante in epoca pre-unitaria.....
     
  17. arciera

    arciera Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Ecco i riassunti caratteriali che Kipling dava dei maggiori popoli europei:
    "Un inglese? Un imbecille.
    Due inglesi? Due imbecilli.
    Tre inglesi? Un popolo".
    "Un tedesco? Un lavoratore.
    Due tedeschi? Una birreria.
    Tre tedeschi? La guerra".
    "Un francese? Un eroe.
    Due francesi? Due eroi.
    Tre francesi? un "menage"".
    "Un russo? Una bomba.
    Due russi? La rivoluzione.
    Tre russi? Nulla".
    "Un italiano? Un bel tipo.
    Due italiani? Un litigio.
    Tre italiani? Tre partiti politici"

    Chi è la statua?
     
  18. Luigi Barbero

    Luigi Barbero Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Ti do un indizio. Gettò le basi per la promulgazione dello Statuto Albertino che venne poi effettivamente promulgato 3 anni dopo la sua morte.
     
  19. arciera

    arciera Membro Senior

    Proprietario di Casa
    La Famija Piemonteisa! Nella loro estrema discrezione non sono riuscita a trovare l'associazione tra gli esponenti rilevanti della famiglia Barbero in Piemonte e il loro antenato, nonostante che la loro presenza nelle encomiabili iniziative, sia rilevante. Mi hai fatto fare un tuffo in un grande passato. Personaggi come Balbo, Cavour e D'Azeglio che pur ricchissimi, rischiano la loro vita per un progetto. Un progetto che probabilmente due secoli dopo ci fa sorridere. Nonostante Napolitano, in quest'epoca globalizzata con parlamento europeo, l'ideale nazionale lascia a desiderare qualvolta di altro. Sig, Barbero i miei complimenti, lei ha respirato un'aria storica. Vera.
     
  20. Luigi Barbero

    Luigi Barbero Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Cara Arciera, mi pare innanzitutto che sul forum ci si dia del tu. Se così non è fa nulla. Io te lo do lo stesso.
    E per non farti lambiccare oltre, la statua in questione è quella del Conte Giuseppe Barbaroux Ministro di Grazia e Giustizia di Carlo Alberto.
    La mia parentela con lui è da parte di mia nonna paterna che era una sua pro-pronipote.
    La statua si trova al centro di piazza Galimberti a Cuneo.
    Grazie per i complimenti.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina