1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. mattescu

    mattescu Membro Attivo

    Buonasera a tutti,
    avrei bisogno di un vostro suggerimento per una problematica con la quale mi dovro' scontrare a breve
    La palazzina in cui abito è composta da 6 appartamenti e non abbiamo un amministratore Sembrerebbe che nessuno dei condomini sia in possesso della tabella millesimale e nei prossimi mesi dovremmo fare delle spese importanti per il rifacimento del tetto
    A chi mi devo rivolgere per avere la tabella? Il comune ne sarà in possesso o mi devo rivolgere ad un geometra per la compilazione? In questo ultimo caso a quali spese vado incontro?

    Grazie per il vostro prezioso aiuto

    M.
     
  2. Ollj

    Ollj Membro Assiduo

    Professionista
    Ad un professionista che sia esperto nella redazione; la tabella andrà poi sottoposta all'assemblea per l'approvazione.
    Come consigliato, nell'altra discussione: fatevi seguire da un amministratore in questa prima fase.
     
  3. Un giocatore

    Un giocatore Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Se gli appartamenti sono simili si potrebbe dividere la spesa in parti uguali, altrimenti scegliete un geometra o un ingegnere per avere la tabella di proprietà generale e magari anche quella per la ripartizione di altre spese (pulizia e illuminazione scale, ad esempio).
     
  4. Luigi Criscuolo

    Luigi Criscuolo Membro Storico

    Proprietario di Casa
    In comune non ci trovi nulla sulle quote millesimali; può darsi che il costruttore della palazzina le abbia depositate presso la Conservatoria dei Registri Immobiliari della provincia in cui risiedi.
    Anche se, secondo la legge, non avete l'obbligo di avere un amministratore e di avere un Regolamento di Condominio, siete comunque un condominio; se non c'é la tabella millesimale è meglio farla. Bisogna rivolgersi ad un professionista, ingegnere, architetto,geometra o perito edile, iscritto all'albo. Il costo delle tabelle millesimale può variare dai 130 euro ad appartamento (tabelle fatte sulla base delle planimetrie catastali) ai 200 euro ad appartament0 (tabelle fatte con sopralluogo e verifica della congruità delle planimetrie catastali) ai 250 euro ad appartamento (se mancano le planimetrie catastali ed occorre fare i rilievi). I prezzi sono IVA e cassa pensionistisca esclusi.
    Per i lavori da fare sul tetto mi riferisco a quanto scritto nell'altra discussione che hai postato alla quale ho risposto. Tieni presente che per fare i lavori sul tetto, trattandosi di lavori in altura aumentano le resposnsabilità in caso di incidenti sul lavoro; dovrete fare un ponteggio ecc... ecc... .
     
  5. ing. Fachinat

    ing. Fachinat Membro Junior

    Professionista
    Posto che, come mi pare di capire, non è stato redatto alcun regolamento di condominio né finora è stato convenuto alcun riparto millesimale, l'art. 1101 del codice civile prevedrebbe che "le quote dei partecipanti alla comunione si presumono uguali". Contro l'interesse mio e dei miei colleghi, se non volete spendere soldi per redigere nuove tabelle millesimali ed incaricare un amministratore di condominio, se siete in 6, fate diviso 6...
     
  6. Un giocatore

    Un giocatore Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Quoto.
     
  7. Ollj

    Ollj Membro Assiduo

    Professionista
    Non si può applicare tal articolo. Solo se fossero tutti unanimi lo potranno fare.
     
  8. basty

    basty Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Peccato non si tratti di semplice comunione.
     
  9. Ollj

    Ollj Membro Assiduo

    Professionista
    Potrete provvisoriamente convocare legittimamente l'assemblea e ripartire le spese tutte sulla base di valori presuntivi che considerino alcuni dei criteri adottati per la redazione delle tabelle: ad es. volumetria degli immobili.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina