1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. diabolikky

    diabolikky Membro Junior

    Salve, abito in un condominio di 12 unita', palazzo unico ma con due entrate , due scale, due numeri civici ma tetto unico giardino condominiale unico, anche se c'e' una rete divisoria che non esiste al catasto e che qualcuno ha messo quindi palazzo unico, (avevano tentato pure di dividerlo ma per non andare in causa hanno rinunciato dopo che li avevo portati in causa) C'e' un condomino che occupa stabilmente con la propia jeep il parte del giardino condominiale, che e' anche mio, senza spostarla mai perche' davanti il suo garage di proprieta'sempre ferma. Puo' farlo?cosa posso fare? l'amm.re non mi risponde alla richiesta.grazie
     
  2. meri56

    meri56 Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Cerchiamo di capirci ... occupa il giardino o una parte di strada davanti al suo box? Non la sposta proprio mai o la usa e poi la parcheggia sempre nello stesso posto?
     
  3. diabolikky

    diabolikky Membro Junior

    forse non sono stato chiaro...il giardino e' condominiale, occupa stabilmente perche' non la sposta mai la jeep tenuta davanti l'entrata del suo garage , ma che ripeto l'entrata e' di sua propieta' ma non l'occupazione con l'auto del giardino condominiale e in maniera stabile senza spostarla mai, sempre ferma anche se davanti alla suo garage che non e' di sua proprieta' ne e' adibita a uso posto auto.cosa posso fare?tanto l'amm.re non mi risponde.grazie.
     
    A possessore piace questo elemento.
  4. possessore

    possessore Membro Senior

    Proprietario di Casa
    1) Verifica che l'area occupata dalla JEEP sia un BENE COMUNE NON CENSITO, e sia cioè un'area dove è autorizzata la SOSTA BREVE per le OPERAZIONI DI CARICO E SCARICO (es.: generi alimentari), ma non LA SOSTA PROLUNGATA;

    2) Invia una raccomandata A/R all'Amministratore di Condominio, CON IN COPIA IL TUO LEGALE, dove gli intimi di sollecitare il condomino a NON LASCIARE LA JEEP SOSTATA DAVANTI AL SUO GARAGE, perché quella è un'area comune di cui devono godere tutti i condomini, e specificando che è ivi autorizzata la sola SOSTA BREVE per carico/scarico;

    3) Nel caso l'Amministratore non risposta alla tua raccomandata dove hai messo in copia anche il legale, fagli scrivere direttamente dal legale una bella DIFFIDA, magari l'amministratore cambia registro;

    4) Constatata l'infruttuosità della diffida, dopo aver minuziosamente verificato sul regolamento condominiale che nell'area giardino alias bene comune non censito (e quindi NON ACCATASTATO) NON SIA CONSENTITA LA SOSTA PROLUNGATA, cita in giudizio l'amministratore di condominio per non aver adempiuto ai suoi doveri, e il condomino inadempiente.

    PRIMA DI FARE QUANTO SOPRA INDICATO, ti chiedo:

    a) Questa JEEP ti dà difficoltà di manovra?
    b) Hai paura possa creare un precedente, e altre persone possano lasciare la loro auto DAVANTI al loro garage, rendendo di fatto difficili le manovre?

    Insomma, verifica se vale la pena di mettere a dieta il tuo portafogli, prima di mobilitare un legale.
     
    A e fiorello64 piace questo messaggio.
  5. tovrm

    tovrm Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Una bella lettera da parte del tuo legale ad amministratore e condomino. Leggi quanto segue.

    L'uso del bene comune, in un condominio, non autorizza certo a parcheggiare la propria auto in una strada condominiale di accesso ai garages. Un auto in sosta può infatti creare intralcio restringendo gli spazi di manovra. Secondo la Cassazione è necessario dunque rispettare il pari diritto di godimento del bene comune degli altri condomini. Con questa motivazione i giudici di Piazza Cavour (seconda sezione civile sentenza n.14633/2012) hanno respinto il ricorso di un gruppo di condomini che volevano parcheggiare l'auto auto liberamente in una strada condominiale ritenendo che la sosta delle loro auto non privasse gli altri della possibilità di godere del bene comune potendo comunque liberamente entrare uscire dai garages.

    Il tribunale di Parma, in primo grado, aveva stabilito che si dovesse consentire solo il transito in quella strada e non la sosta. Anche la cassazione si è espressa nello stesso senso sottolineando come il Tribunale abbia adeguatamente motivato con una valutazione non sindacabile in sede di legittimità ed abbia ritenuto che il fatto di parcheggiare sistematicamente le auto in una strada destinata al transito di auto per accedere ai garage, va a privare gli altri condomini del diritto di pieno utilizzo di quello spazio se non altro per il fatto di rendere più complicata la manovra di entrata e di uscita dal garages. Del resto, spiega la Corte la destinazione naturale di quella strada era il passaggio per accedere alle singole autorimesse


    (cit. StudioCataldi.it)
     
    A possessore piace questo elemento.
  6. ergobbo

    ergobbo Membro Attivo


    Sono oltremodo confuso...
     
    A possessore piace questo elemento.
  7. possessore

    possessore Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Quando dice "non e' di sua proprieta' ne e' adibita a uso posto auto" si riferisce all'AREA antistante il garage di sua proprieta'.
     
    A ergobbo piace questo elemento.
  8. chiacchia

    chiacchia Membro Senior

    Proprietario di Casa
    EHCNA ossia ANCHE oi assia io fermo restante che quello detto come risposta è corrrretttto :domanda::domanda::domanda::fiore:
     
  9. ergobbo

    ergobbo Membro Attivo

    Maestro di esegesi!:risata:
     
    A possessore piace questo elemento.
  10. chiacchia

    chiacchia Membro Senior

    Proprietario di Casa
    è questa parte che non si capisce, ovvero il giardino è davanti all'ingresso del box? o la jeep la ferma sul giardino che è condominiale? fermo restante che né sul giardino né davanti al proprio box in genere è possibile stazionare sistematicamente come già detto :fiore:
     
  11. tovrm

    tovrm Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Secondo me la questione è tutta qui:

    Codice Civile
    Art. 1102 (Uso della cosa comune)
    Ciascun partecipante può servirsi della cosa comune, purché non ne alteri la destinazione e non impedisca agli altri partecipanti di farne parimenti uso secondo il loro diritto. A tal fine può apportare a proprie spese le modificazioni necessarie per il miglior godimento della cosa. Il partecipante non può estendere il suo diritto sulla cosa comune in danno degli altri partecipanti, se non compie atti idonei a mutare il titolo del suo possesso.
     
    A possessore piace questo elemento.
  12. ergobbo

    ergobbo Membro Attivo

    Scusa tovrm, secondo me l'art. 1102 non risolve il problema: il parcheggio davanti al proprio box non lede la possibilità di "fare parimenti uso della cosa secondo il loro diritto", giacché nessuno avrebbe il diritto di parcheggiare davanti un garage altrui impedendone l'accesso...

    A occhio e croce siamo davanti a uno di quei casi che, se portato davanti a un giudice, non si risolve per una decina di anni...!

    Credo che la soluzione migliore sia quella di passare per l'assemblea, che a maggioranza può deliberare il divieto di sosta anche temporaneo dei mezzi sulle aree comuni.

    In alternativa si possono mandare i bambini a giocare a pallone vicino alla jeep, usando il grosso automezzo come porta e piazzandoci davanti un portire mooooolto scarso.:risata::risata::risata:
     
    A possessore piace questo elemento.
  13. tovrm

    tovrm Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Ti rinvio alla recente sentenza della Suprema Corte citata nel mio post #5 e vedrai che è come affermo.
    Resta il punto che la presenza fissa dell'auto su un'area condominiale, ai sensi del codice civile, lede il diritto di tutti i condomini ad utilizzare l'area occupata, a nulla rilevando il fatto che si trovi davanti al box del proprietario del mezzo.
     
    A possessore piace questo elemento.
  14. ergobbo

    ergobbo Membro Attivo

    Ma io non sto dicendo che non condivido le tue conclusioni, bensì che le cose possono farsi piuttosto complicate e, se portate davanti a un giudice, possono trascinarsi per decenni.

    Nella sentenza che tu citi si parla di parcheggiare le auto sulla strada che porta ai garage condominiali. E' evidente che il limitare lo spazio di manovra per accedere ai garage costituisce una lesione dei diritti degli altri condomini.

    Nel caso specifico, tuttavia, sino a prova contraria l'auto non limita tale diritto in quanto nessun altro ha accesso a quel garage... poiché l'art. 1102 parla di "pari uso secondo diritto", diviene difficile dimostrare che qualcuno che non sia il proprietario abbia il diritto di bloccare con la sua auto l'accesso a un box privato. Peraltro la Jeep verrà spostata, sia pure per poco tempo, durante le manovre di entrata e uscita dal box stesso, per cui anche l'impossibilità di utilizzare l'area per altri scopi è tutta da dimostrare. Il pari uso non deve infatti essere necessariamente "contemporaneo".

    Probabilmente, dopo tre gradi di giudizio e una montagna di soldi spesi in parcelle degli avvocati, il divieto di parcheggio potrebbe essere ottenuto, ma continuo a pensare che ci sono scorciatoie molto più convenienti da seguire per ottenere il medesimo risultato.
     
    A possessore piace questo elemento.
  15. possessore

    possessore Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Sì certo, per esempio costringerlo a fare le gomme nuove una volta a settimana :^^:
     
  16. diabolikky

    diabolikky Membro Junior

    non sono stato chiaro ...scusate...non ho mai parlato di strada ..ho detto che all'interno del giardino condominiale, non adibito con uso di posto auto privato,ma di giardino condominale, un condomino parcheggia e fisso con la jeep, senza mai spostarla, davanti al suo garage...in un giardino condominiale non e' in una strada e' all'interno del condominio che e' giardino condominiale ..e la sua entrata al garage e' davanti ..come tutti le altre entrate...ma ripeto non ho mai parlato di strada ..ci troviamo all'interno di un giardino condominiale!!!...grazie
     
    A possessore piace questo elemento.
  17. tovrm

    tovrm Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Tentativo suggestivo, ma forse per evitare una guerra di condominio è meglio richiamare l'amministratore ai suoi doveri con Raccomandata A/R e poi a mezzo legale, ove servisse un «incentivo».
    E poi, se non sposta mai la macchina, le ruote sgonfie non gliela farebbero spostare ;)
     
    A possessore piace questo elemento.
  18. possessore

    possessore Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Credo che fosse chiaro a tutti che questa JEEP sta parcheggiata nel giardino condominiale davanti al garage del proprietario della JEEP.

    Qualcuno ha invocato il mancato godimento, da parte di tutti i condomini, del cosiddetto "bene comune", ovvero sia, stando la JEEP costantemente parcheggiata lì, impedisce agli N-1 condomini di godere di quel "rettangolo" di giardino.

    Non essendo tale "rettangolo" classato come posto auto scoperto (categoria catastale C/6), viene da chiedersi sulla liceità di tale arbitrario parcheggio.

    A mio avviso non è consentito in quanto diminuisce la capacità di godimento del giardino condominiale a tutti gli N-1 condomini rimanenti.

    Sarebbe compito dell'Amministratore diffidare il condomino proprietario della JEEP dal parcheggiare lì davanti, ricordandogli che può sostarvi solo nel caso di soste brevi per le operazioni di carico e scarico (ad esempio dei generi alimentari, al ritorno dal supermarket).

    Se l'Amministratore non esiste e i condomini sono più di 4 è obbligatorio per legge nominarlo.
     
  19. possessore

    possessore Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Però sapere di non poterla spostare quell'unica volta in 100 anni che vuole farlo, magari lo innervosisce un pizzico, no? ;)
     
  20. chiacchia

    chiacchia Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Ergobbo, il tuo discorso sotto certi aspetti è corretto, ma quarda la cosa non sotto la possibilità di parcheggiare un'altra auto ma di far giocare i bambini, oppure il semplice spazzare il quel posto, e poi se tutti si prendessero la briga di fermare una seconda auto davanti al proprio box? pertanto se il regolamento condominiale, che potrebbe anche non esserci come nel caso mio, non stabilisce chiaramente che si possono parcheggiare le auto davanti ai box non si può fare se non momentaneamente, anche la sosta di una visita di un parente non sarebbe concessa, ma se ogni tanto un parente ti viene a trovare ma chi ti dice niente? oggi a me domani a te, ma questi sembra che la jeep la fermi li e li resta e anche se ogni tanto la sposta non si può fare è quel ogni tanto che dovrebbe essere l'eccezione di sostare, e stai ben sicuro che nessun giudice di darebbe ragione per aver usufruito dello spazio condominiale a tuo uso e costume, lo dico perchè è sucesso nel mio condominio.:fiore:
     
    A possessore piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina