• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Ciabattoni

Nuovo Iscritto
Proprietario Casa
Salve a tutti vorrei sapere come faccio a regolarizzare la mia cantina alta 2,78 e lunga mt 8 e larga mt 6 seminterrata la quale è stata accatastata risulta sulle planimetrie insieme alla casa.La casa era abusiva ed è stata condonata ma la cantina non risulta il condono non capisco il perché dato che che risulta sulle planimetrie.Ora dovrei vendere il tutto ma non vorrei avere problemi in futuro o davanti al notaio.
 

Franci63

Membro Senior
Proprietario Casa
Consulta un tecnico per valutare se è possibile sanare la situazione.
Fintanto che non avrai certezze, non promettere in vendita la cantina, dato che forse non potrai venderla regolarmente.
 

Gianco

Membro Storico
Professionista
@Ciabattoni, buon compleanno! Facci sapere come e dove poter partecipare, brindando alla ricorrenza.
Veniamo al tuo problema. Il condono è completo nel momento in cui tutto l'immobile presente in quel momento è stato dichiarato all'ufficio condono con un elaborato grafico adeguato, firmato dal tecnico, corredato di relazione tecnica e rappresentato bella planimetria catastale per l'immobile completo o dichiarato in corso di costruzione, se non ultimato.
Evidentemente da quanto dichiari o il fabbricato non era completo al momento del condono edilizio o il tecnico avrebbe omesso di rappresentare lo stato dei luoghi in catasto, sebbene fosse stato oggetto di condono edilizio.
 

Ciabattoni

Nuovo Iscritto
Proprietario Casa
Salve sulla planimetria catastale la cantina risulta come cantina seminterrata però il tecnico mi ha detto che nel condono non l’ha inserita però catastalmente risulta e anche al municipio sulle piantine depositate.
 

Ciabattoni

Nuovo Iscritto
Proprietario Casa
Ora che devo vendere l’immobile,come devo scrivere nella vendita davanti al notaio, o davanti al preliminare ?
 

Gianco

Membro Storico
Professionista
La cantina, non essendo stata inserita nell'elaborato grafico del condono edilizio, risulta abusiva. Pertanto la dovresti eliminare o inaccessibile: dovrebbe sparire e dovrai presentare la variazione catastale.
Come mai il tuo tecnico non l'ha indicata nel progetto, mentre l'ha dichiarata in catasto. A mio parere, sembra che abbia commesso un grosso errore professionale.
 

griz

Membro Storico
Professionista
non si capisce bene: il tecnico dice che nel condono non ha inserito la cantina ma ha allegato alla documentazione le planimetrie catastali con la cantina inserita? Significa che nella documentazione ci sono elaborati grafici discordanti? Il Comune ha concesso il condono con la documentazione così?
 

Franci63

Membro Senior
Proprietario Casa
Ora che devo vendere l’immobile,come devo scrivere nella vendita davanti al notaio, o davanti al preliminare ?
Finché non avrai accertato la regolarità della cantina, non potrai assolutamente inserirla come parte dell'oggetto della vendita.
Se hai già promesso la casa in vendita con la cantina, dovrai regolarizzarla, se possibile, o dovrai vendere la casa senza la cantina.
Il notaio non rogito, se non è regolare.
E tu rischieresti a dichiarare cose non corrispondenti alla realtà.
 

Ciabattoni

Nuovo Iscritto
Proprietario Casa
Salve a tutti perciò in parole povere io quando vado a rogito o faccio il compromesso devo dichiarare la casa e escludere la cantina anche se sta sulla mappa catastale e dire al cliente di regolarizzarla lui facendo una richiesta alla circoscrizione come cantina o come garage giusto
 

Franci63

Membro Senior
Proprietario Casa
Non proprio; la responsabilità di regolarizzare la cantina, se non fosse a posto, è tua.
 

Franci63

Membro Senior
Proprietario Casa
Lo devo mettere per iscritto sul preliminare
Tu puoi mettere per iscritto solo che gli vendi la casa; se metti per iscritto che gli vendi anche la cantina, ma la cantina è abusiva, rischi di essere inadempiente , e di dover restituire il doppio della caparra.Oltre al fatto che il notaio non rogita.
Ma per vendere solo la casa, la cantina non può stare sulla stessa planimetria catastale della casa.
Dovresti forse fare una variazione catastale.
Ma senza avere i documenti difficile davvero capire come è meglio muoversi.

Come detto dall'inizio, non basta che un tecnico ti dica quello che (forse) è successo, ma ti deve indicare come risolvere , se possibile.
 

Gianco

Membro Storico
Professionista
In parole povere l'oggetto dell'atto deve essere lo stesso che appare nel progetto e nella planimetria catastale. Se ci fosse un'irregolarità la devi eliminare, magari occultandola. Poi sarà l'acquirente ad eseguire i lavori per recuperarla.
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Le Ultime Discussioni

Ultimi Messaggi sui Profili

angelamura ha scritto sul profilo di elisabetta giachini.
sono proprietaria al 50% di un appartamento di una casa bifamiliare. L'altro 50% e di proprietà del mio ex marito,L'altro appartamento che si trova al piano di sotto e' di proprieta' al 50% sempre del mio ex marito e 50% di mia figlia. Ora ci sono delle spese da sostenere per il tetto della casa. Per quanto io devo partecipare ? grazie
Alto