1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. rssmhl

    rssmhl Membro Junior

    Salve, in fase di costruzione (fine anni 60) della casa dove abito, sono state fatte delle modifiche, fra queste una scala in muratura che sale in soffitta. Il geometra che poi ha fatto la relazione tecnica per il condono ha omesso di citare tale soffitta, che non c'èra nel progetto iniziale, ma soltanto la scala e le altre modifiche, tutte approvate dal comune.
    Ora ponendosi il problema di dover vendere la casa, un'architetto mio amico a presentato la variazione delle planimetrie includendo la soffitta, solo al catasto, dicendo che:
    Visto che il condono include la scala che va in soffitta e che dalle foto esterne della casa presentate in comune si vedono le finestre della soffitta si da per scontato che questa ci fosse al momento della richiesta di condono.
    Domanda: è così, o ci potrebbero essere dei problemi?
    Grazie per ogni eventuale interessamento
     
  2. hanton21

    hanton21 Nuovo Iscritto

    cio' che dice l'Architetto e' PERFETTO
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina