1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. onesense

    onesense Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Come noto, la legge istitutiva della cedolare secca (e, in particolare, la circolare esplicativa 26/2011) prevede che, per i contratti in cui l'esercizio dell'opzione sia stato effettuato in dichiarazione, alla scadenza della prima annualità utile (quindi nel 2012) è necessario confermare l'opzione stessa tramite presentazione del modello 69.

    Secondo un articolo apparso sul Sole24Ore (e consultabile qui: La conferma per il 2012 va fatta alla prima scadenza - Il Sole 24 ORE) entro la medesima data si deve inviare anche la famigerata raccomandata all'inquilino (sebbene, aggiungo io, tale raccomandata sia già stata inviata al momento della prima scelta effettuata in dichiarazione).

    Secondo me tale tesi non è da condividere: cosa ne pensate?
     
  2. Joe

    Joe Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Salve,
    sono d'accordo con onesense, poichè nella raccomandata inviata all'inquilino nel 2011 dicevo: ... con la presente le confermo la rinuncia alla facoltà di chiederle, per tutta la durata dell'opzione suddetta, l'aggiornamento del canone di locazione a qualsiasi titolo ... ecc.. Mi sfugge anche l'utilità di inviare all'AdE il mod. 69 per la conferma della prosecuzione dell'opzione per la cedolare secca. Il mod. 69 come concepito prevede quattro ipotesi : registrazione, proroga, cessione, risoluzione. Quindi durante fasi e scadenze ben precise della vita contrattuale.
     
  3. onesense

    onesense Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Per logica sarei d'accordo con te, ma la presentazione del modello 69 è esplicitamente prevista dalla circolare 26/2011 (paragrafo 8.1.1 pagine 33 - 35).
    Il problema sta nel capire cosa intende l'ADE con il termine "proroga": secondo me la proroga è quella che si verifica dopo i primi 4 anni (3 nel 3+2); secondo la circolare la proroga è - mi sembra di aver capito - il rinnovo annuale.
     
  4. casanostra

    casanostra Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Buona giorno, sono un nuovo iscritto e devo dire che leggendo i vari quesiti ho trovato molte risposte ai miei
    dubbi.
    Leggendo questa sezione del forum però.......PANICO :triste: vi spiego:
    per l'anno d'imposta 2011 volevo esercitare l'opzione per la cedolare per tutti i contratti che ho in essere per
    cui ho inviato la raccomandata ai conduttori entro i termini del primo acconto mettendoli al corrente
    delle mie intenzioni e specificando che non ci sarebbero stati aumenti di qualsiasi genere, neanche l'istat,
    fino alla fine contrattuale anzi ho restituito gli incrementi che avevo applicato dal primo gennaio 2011.
    Leggendo l'intervento di ieri di Onesense riguardo l'articolo del sole 24 ore ho cercato di rivedere un po tutta
    la procedura per l'opzione e di inquadrare le scadenze dei miei contratti all'interno della tabella riportata a pag37 della circolare 26/E del'1/6/2011. Questa chiarisce che si può optare in sede di dichiarazione dei redditi
    nei seguenti casi:
    1) contratti già scaduti alla data del 7/4/2011:
    2) contratti in corso alla data del 7/4/2011 e già registrati a tale data, per l'annualità che termina
    nel 2011 e/o per quella successiva:
    3) proroga del contratto intervenuta prima del 7/4/2011 per la quale a tale data è stata versata l'imposta
    di registro:
    4) risoluzione del contratto intervenuta prima del 7/4/2011 per la quale è già stata versata l'imposta di
    registro ovvero quelle intervenute successivamente a tale data per le quali non sia stata esercitata
    l'opzione con il modello 69.
    Quindi:
    tre contratti con scadenza annualità entro il 7/4/2011 inquadrati nel caso 2
    un contratto con scadenza annualità dopo il7/4/2011 ma entro il 2011 inquadrato nel caso 2
    un contratto rinnovato entro il 7/4/2011 inquadrato nel caso 3
    un contratto risolto prima del 7/4/2011 con pagamento imposta inquadrato nel caso 4.
    Restano fuori dai quattro casi queste altre situazioni che sinceramente non so dove collocare
    una scadenza contratto intervenuta a settembre 2011 e non rinnovato
    una risoluzione intervenuta a settembre 2011 e registrata senza pagamento con mod 69 con opzione
    cedolare.
    Per un contratto registrato con siria web non dovrebbero esserci problemi in quanto l'opzione e stata effettuata in fase di registrazione.
    Lo so è un po complicata ma ho cercato di essere il più chiaro possibile :shock: comunque chiunque avesse
    suggerimenti da darmi.... ben accetti.
     
  5. casanostra

    casanostra Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Buona Sera
    Dovrei confermare tramite mod 69 per il 2012 l'opzione alla cedolare secca come riportato nella circolare 26/E dell'ADE ma gli adempimenti sono solo quattro:
    registrazione (inizio contratto)
    proroga (proroga di quattro anni dopo i primi quattro)
    cessione (cedere il contratto a terzi)
    risoluzione (interruzione del contratto)
    una volta c'era anche il rinnovo ma con la cedolare non esiste più.
    Come faccio a dirgli che è un opzione???? :shock:
    Grazie a quanti vorranno consigliarmi.
     
  6. mariadonatella

    mariadonatella Nuovo Iscritto

    Che casinoooo!! Ero convinta che, dopo aver inviato la R.R. al mio inquilino, potevo stare tranquilla fino alla prossima dichiarazione dei redditi, quando avrei indicato, in uno spazio apposito, la mia opzione per la cedolare. Ora, leggendo questa discussione, mi sembra di capire che avrei dovuto confermare l'opzione tramite il modello 69. Ma io ricordo che nella legge istitutiva veniva chiarito che la scelta era per i 4 anni, salvo revoca. Ne' i nostri amatissssimi funzionari del fisco possono pensare che passiamo il nostro tempo a leggere i quotidiani finanziari!
    In conclusione, io che ho registrato il contratto di locazione il 4.1.2011, cosa dovrei fare ora?
     
  7. casanostra

    casanostra Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Ciao Mariadonatella, oltre che optare per la cedolare in dichiarazione dei redditi 2012 per il 2011, avresti dovuto confermare per il 2012 l'opzione alla cedolare entro il termine di pagamento della prima annualità con il mod 69.
    Prova a portaglielo all'ADE ma non so cosa succederà. Comunque facci sapere.
    Saluti
     
  8. mariadonatella

    mariadonatella Nuovo Iscritto

    Ciao casanostra, questa mattina sono andata all'AdE e mi hanno detto che, anche se i termini sono scaduti, posso ancora presentare il mod.69 perché la legge è nuova e quindi il fisco sarà poco "fiscale". Grazie per il sggerimento. Buona giornata!
     
  9. casanostra

    casanostra Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Info su cedolare secca.
    Sono di ritorno dall'agenzia delle entrate dove ho presentato il mod. 69 per confermare la cedolare per il 2012 di un contratto.
    Mi hanno detto che il mod. 69 dovrà essere presentato per ogni annualità fino allo scadere del contratto. A conferma di ciò vi è anche la risposta ad un mio interpello tramite email all'ADE di qui fornisco quesito e risposta.

    Testo richiesta informazioni:
    Buon giorno, avendo aderito alla cedolare secca vi pongo il seguente quesito:..per i contratti gia` in essere al 07/04/2011 esprimero` l'adesione alla cedolare direttamente da unico 2012 contestualmente mi accingo a confermare la cedolare tramite mod. 69 per l'anno 2012 come previsto dalla circolare 26/E, vi chiedo:..la scelta esercitata con il mod.69 per il 2012 e` valida per tutta la vigenza contrattuale o dovro` presentare il mod.69 per tutte le rimanenti annualita` oltre il 2012 fino alla scadenza contrattuale?..Restando in attesa cordialmente saluto.


    Testo risposta:
    Gentile Contribuente Per l'annualità decorrente dal 2012 e per le successive il contribuente che intenda avvalersi della cedolare secca dovrà comunque, entro i termini previsti per il versamento dell'imposta di registro relativa a detta annualità, esprimere la relativa opzione con il modello 69. In caso di proroga del contratto di locazione, il locatore che intende esercitare l'opzione per il regime della cedolare secca deve effettuare detta scelta tramite la presentazione del modello 69 presso gli uffici dell'Agenzia delle Entrate nel termine di trenta giorni dal momento della proroga. Per ogni altro approfondimento che, per ragioni di spazio, non è possibile affrontare in questa sede, potrà consultare la circolare n. 26 del 01/06/2011. Cordiali Saluti.

    Alla faccia della semplificazione fiscale, (RITORNO AL PASSATO) visto che per i rinnovi non era più necessario presentare l'F23. Ora mi chiedo; sarà così anche per i contratti post 07/04/2011 registrati con la procedura SIRIA? Mah, speriamo si inventino una procedura mod.69 on line.
    Per quanto riguarda la raccomandata al conduttore mi hanno detto che se in essa è specificato che l'opzione vale fino a scadenza contratto o fino a revoca, ne basta una sola.
    Saluti a tutti
     
  10. Clematide

    Clematide Membro Attivo

    Io gli risponderei così:

    "Gentilissimi signori dell'Agenzia delle Entrate,
    in merito alla vostra del.......in risposta alla mia del........circa la conferma annuale dell'opzione della "cedolare secca", vi sbagliate di grosso, signori miei: l'opzione, espressa con il modello 69, in decorrenza dell'annualità contrattuale, vale per la residua durata del contratto, ossia fino alla proroga o alla naturale scadenza contrattuale, salvo revoca dell'opzione stessa. Per ogni altro approfondimento che, per ragioni di spazio, non è possibile affrontare in questa sede, consultate VOI la circolare n. 26 del 01/06/2011 alla pagina 35: "...l'opzione per l'applicazione della cedolare deve, invece, essere espressa con il modello 69, entro il termine di pagamento dell'imposta di registro che sarebbe dovuta per tale annualità ed esplica effetti per la residua durata del contratto. Un saluto cordialissimo da una lontana, ma pur sempre devotissima, contribuente.

    P.S. Già che ci siete, non è che potreste darne comunicazione ai vari uffici sparsi sul territorio (ad esempio quello di Velletri) perchè uniformino i loro comportamenti in merito a questo adempimento? Potreste anche spedire una raccomandata postale, quella a mano non vale."
    :sorrisone:
     
  11. jac0

    jac0 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Sull'obbligo di presentare il mod. 69 in casi diversi dai quattro previsti nel modello stesso (registrazione, proroga, cessione, risoluzione) non c'è accordo unanime tra le varie ADE. In realtà contro tale obbligo gioca il fatto che nel mod. UNICO 2012 verrà espressa l'opzione per la cedolare secca. Per quanto detto, in un caso di locazione con cedolare secca aventa decorrenza 1° febbraio 2010, quindi anteriore al 7 aprile 2011 NON ho presentato mod. 69 entro i primi trenta giorni successivi al 1° febbraio 2012. Quelli dell'ADE mi ringrazieranno per averli aiutati a tenere gli armadi liberi da scartoffie che nessuno leggerebbe!
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina