• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

asana

Membro Attivo
Proprietario Casa
Ciao a tutti. Secondo voi è legittimo che il proprietario richieda copia del documento di identità, e non solo gli estremi, del soggetto che soggiorna una settimana in una locazione turistica, così da allegarlo al contratto?
 

Franci63

Membro Assiduo
Proprietario Casa
Direi proprio di sì.
Come farebbe a controllore che gli “estremi” del soggetto che soggiorna in casa sua sono quelli comunicati ?
 

asana

Membro Attivo
Proprietario Casa
ciao, grazie per la risposta, però mi riferivo alla legittimità (ovvero obbligo di legge) e non solo all'opportunità.
 

tovrm

Membro Senior
Proprietario Casa
Le generalità dei contraenti sonon un elemento obbligatorio del contratto. Ne consegue l'obbligo di accertarne la veridicità. Se conosci, per i privati, un sistema diverso dal controllo documentale, sei pregata di metterlo a disposizione di tutti.
 

piero53

Membro Attivo
Proprietario Casa
Ciao a tutti. Secondo voi è legittimo che il proprietario richieda copia del documento di identità, e non solo gli estremi, del soggetto che soggiorna una settimana in una locazione turistica, così da allegarlo al contratto?
è abbligatorio richiedere la C.I. e il codice fiscale. Personalmente ho abilitato 2 app. ad "Affitto occasionale a breve"fino a max 4 settimane, ed ho l'obbligo di mandare la mail al centro raccolta dati della polizia di Stato di Napoli. Sia per rilasciare regolare ricevuta, sia per inviare la mail alla Polizia, è obbligatorio C. I.e cod. fisc. del conduttore.
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Ultimi Messaggi sui Profili

Buongiorno, io sono cointestatario dell' appartamento in cui vivo, con mia moglie; volendo acquistare un altro appartamento e per usufruire di determinate agevolazioni dovrebbe risultare mia prima casa, pertanto, dovrei lasciare la cointestazione della prima casa. Questa operazione dovrà avvenire tramite atto notarile? ma soprattutto, quanto mi costerà?
Alto