1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. basenji

    basenji Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    Abito in un condominio di 4 appartamenti. Da qualche anno il contatore comune è intestato a me, ricevo le fatture, le pago, a fine anno tiro le somme divido e consegno il conto per il rimborso agli altri condomini. Cancelli, aree di manovra e luci delle aree comuni sono le sole cose che condividiamo visto che ogni appartamento ha entrate, garage e aree verdi proprie. Non c'è amministratore visto che, praticamente, si tratta di 4 unità indipendenti non fosse per il contatore comune.
    Vorrei cedere però il "servizio" a uno degli altri condomini: perchè mi sono stancata di mendicare quanto mi è dovuto (la cosa riguarda in particolar modo uno dei condomini che mi scambia per il suo amministratore gratuito) e anche perchè sarò spesso fuori casa e dovrò delegare qualcuno per i pagamenti.
    Ho proposto la voltura: un condomino è escluso in quanto anziano, uno è disponibile, l'altro dichiara che sta bene così. Nonostante tutto nessuno si fa avanti per cambiare le cose.
    A questo punto cosa posso fare, avete dei consigli da darmi (esclusa la nomina dell'amministratore)? Si potrebbe fare il Codice Fiscale condominiale ma comunque dovrebbe esserci un responsabile. Giusto? Tra l'altro mi dicevano che essendo il contatore intestato a me sarei responsabile dovessero esserci problemi all'impianto elettrico. E' vero?
     
    A possessore piace questo elemento.
  2. condobip

    condobip Membro Storico

    Proprietario di Casa
    A possessore piace questo elemento.
  3. basenji

    basenji Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    Il problema è chi sarà legale rappresentante.... alla fine indicheranno ancora me. Io invece vorrei proprio levarmi l'impegno. Ma se nessuno si vuole accollare l'impegno, con codice fiscale o senza io devo accettare per forza? Detta molto chiaramente: se nessuno mi solleva dall'impegno posso dare disdetta all'Enel o devo continuare a fare il servizio?
     
    A possessore piace questo elemento.
  4. istrice

    istrice Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    chi amministra?

    L'amministratore serve proprio in queste occasioni, quando nessuno vuole prendersi l'impegno che tu ora hai. Chiaro che nella vostra situazione è un assurdo, perchè con un minimo di impegno di ognuno potreste ovviare ma se nessunno vuole impegnarsi l'unica strada è ricorrere ad una persona che assuma le vostre incombenze , un amministratore, che dovrà sottostare a tutte le normative vigenti che andranno ad aumentare le spese di ognuno, conto corrente, assicurazione tenuta registri delle assemblee e degli assenti alle assemblee e relative relazioni delle assemblee.ecc......:disappunto:
     
    A possessore piace questo elemento.
  5. basenji

    basenji Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    Eh, potrebbe essere una buona idea per far tornare tutti con i piedi per terra. Potrebbe accontentare chi si vuole levare il peso, chi conta i centesimi e chi deve essere pregato perchè paghi.... :^^:
    Se non si decide nulla farò questa proposta, che mi costerà, ma mi leverà responsabilità e mi renderà "libera".
     
  6. istrice

    istrice Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Anche un solo condomino può avanzare richiesta per la nomina dell'amministratore e contestualmente chiedere la divisione della spesa all'autorità giudiziaria per la nomina dell'amministratore , cosicchè alla fine tutti parteciperanno anche alla spesa della richiesta oltre al compenso del professionista
     
  7. condobip

    condobip Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Purtroppo con 4 appartamenti e presumo 4 condomini proprietari, la nomina dell'amministratore non è obbligatoria su ricorso all'Autorità Giudiziaria, ma non è detto che la richiesta sia respinta motivando bene i motivi della domanda.
     
  8. Antennaria

    Antennaria Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    :idea: Per Basenji : dove abito abbiamo una situazione immobiliare molto similare, 4 condomini proprietari, con luci esterne e cancello elettrico, abbiamo scelto di non avere amministratore, nell'armadio dedicato ai contatori abbiamo fatto installare una presa accanto ad ogni contatore energia elettrica, l'alimentazione delle luci esterne e del cancello arriva con apposito cavo all'interno dell'armadio, ogni 3 mesi basta spostare il collegamento sulla presa del contatore di ciascuno di noi, operazione che ciascun condomino può eseguire semplicemente aprendo l'armadio contatori, cosa assai utile specie quando qualcuno dei condomini è assente, e se anche ci scappa il giorno in + , è davvero ininfluente, visto che la spesa energetica confluisce di 3 mesi in 3 mesi sulle ns utenze senza costi fissi !
    Una curiosità :fiore: ..... ti piace particolarmente la razza o hai un basenji ?
     
  9. istrice

    istrice Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Scusa Antennaria , quindi non avete il contatore "condominiale"per le sole luci esterne ed il cancello. Perchè anche noi qui abbiam il piccolo problema che un condomino si rifiuta di fare "l'amministratore pro tempore "per cui si stava pensando di eliminare anche il contatore condominiale , ma essendo collegate due pompe temo che non sia possibile ,ne se l'Enel aderirebbe all'eventuale richiesta di disdetta .Grazie per inviarmi il tuo parere.
     
  10. Antennaria

    Antennaria Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Esatto! non abbiamo il contatore condominiale ma una presa stagna esterna a ciascun ns contatore privato, il tutto ovviamente all'interno dell'armadio contatori, l'Enel o chi per esso deve accettare la disdetta se tu cessi l'utenza, ovvio che la presa stagna è alimentata dal ns. contatore privato. Nel Vs. caso bisogna vedere quanta energia assorbono le pompe, perchè i contatori per utenze civili sono solitamente da 3 KW con un prelievo max fino a 3,3 e nel caso di contemporanea azione delle pompe potrebbe verificarsi la situazione di non avere sufficiente energia.
     
  11. Luigi Barbero

    Luigi Barbero Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Qualche considerazione e qualche suggerimento.
    Considerazioni: si sa che con l'erba moscia molti ci compiono un'operazione.....igienica. Prova a trasformarti in ortica!. Ossia, intanto non vedo perchè tu debba anticipare tutti gli anni un importo per gli altri. E poi andarlo ad elemosinare di volta in volta pro/quota. E so che addirittura sembra che ti facciano un piacere a rimborsarti ciò che tu hai già speso.
    Consiglio: calcola quanto avete speso nell'ultimo anno, aumentalo di un 25% (per imprevisti) e dividi per quote il totale. Esigi il pagamento anticipato pena l'immediata disdetta del tuo nominativo dal contratto Enel.
    Se tutto va a posto ed i compartecipanti accettano la divisione, riscuoti subito poi vai in banca o alla posta (dove hai il c/c) e fai la domiciliazione della fattura dell'Enel. Alla scadenza, la fattura verrà pagata dalla Banca ( o Posta), tu avrai la fattura a casa -solo per conoscenza- e vivrete più felici e sereni.
    Ancora un ultimo consiglio. Se vuoi evitare la "carta" ti puoi registrare all'Enel e farti inviare le fatture in formato elettronico. Si risparmiano le spese di invio e non corri rischi che vengano perse con le conseguenti difficoltà e noie nel dimostrare ai condomini che il pagamento è stato in effetti effettivamente effettuato:^^::^^::^^:
     
  12. basenji

    basenji Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    Non è male come idea, prendo nota. I cambi però toccherebbero sempre a me visto che qua nessuno cambia nemmeno una lampadina, si lamentano se sono spente però (ma io mica mi sono mai proposta come amministratore!)

    Sono un'appassionata di cani e il basenji è una delle mie razze preferite :amore:. Purtroppo al momento non ho cani e evito di prenderne perchè non ho abbastanza tempo da dedicare.
    Ti dirò, tra l'altro, che quando mi iscrivo ad un forum trovo sempre difficile inventare un ID (sembra siano tutti in uso....) e questo è quasi sempre libero :risata:
     
  13. basenji

    basenji Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    Anche questa è una buona idea, prendo nota e poi vedo come si sviluppano le cose. Effettivamente mi sembra sempre di elemosinare quando chiedo i soldi e in particolar modo uno sembra mi faccia un piacere a darmeli, anche dopo un mese che gli ho portato il conto.
    Mah, purtroppo non siamo tutti uguali: io pagherei sempre in anticipo per paura di fare brutte figure anche per un minuto....

    Grazie dei consigli, vi farò sapere come va.
     
  14. Antennaria

    Antennaria Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    anche il far ricordare ad ogni condomino che alla scadenza dei 3 mesi bisogna cambiare la spina sulla giusta presa è semplice ..... :domanda: visto che i turni trimestrali sono stabiliti in origine.... il condomino che non provvede al cambio alla fine del suo periodo..... pagherà la corrente anche per il periodo non di sua spettanza.... e come ben sai quando si tocca la gente nel portafoglio .....:soldi: è tutta un'altra cosa....
    anch'io adoro i cani e trovo il basenji davvero stupendo ..... ma da sfegatata sub adoro ancor di più il mondo blu, ecco da cosa deriva il mio nik, dal buffissimo e tremendo pesce "antennarius" :amore:
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina