• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

pimpi85

Nuovo Iscritto
Proprietario Casa
Buongiorno a tutti, qualcuno ha una scala esterna che dal balcone/terrazzo del 1° piano scende al piano terra?
dovremmo mettere una scala per avere l'accesso diretto al nostro giardino, siccome questa scala finirebbe sul terrazzo dell'inquilino di sotto (che ovviamente è d'accordo) vorrei trovare qualcosa che l'imiti sia l'impatto visivo che l'ingombro..
stavo valutando scale a chiocciola, scale salvaspazio ma sono aperto a qualunque soluzione anche particolare..
se avete voglia e tempo si accettano consigli e esperienze.
 

Luigi Criscuolo

Membro Storico
Proprietario Casa
la prima cosa che mi è venuta in mente è che chi abita di sotto, che tu hai chiamato inquilino, accetta di farsi installare una servitù di passaggio e non so se la cosa sarà gradita al proprietario della unità immobiliare. Perché la servitù una volta instaurata rimane fino a quando il dominante, in questo caso tu e tutti coloro che compreranno il tuo appartamento, decideranno di toglierla.
Seconda considerazione: la scala esterna è una via che agevola l'introduzione di malintenzionati nel tuo appartamento.
Terza considerazione se pensi all'uso confortevole della scala sarà per forza di cose ingombrante ed impattante, sopratutto se verrà tenuto presente il superamento delle barriere architettoniche, quindi possibilità di installazione futura di un montascale. Se invece si pensa a ridurre il disturbo a colui che abita sotto dovrai fare una scala a chiocciola del diametro di 1,0 m . In ogni caso dovrai presentare in comune una CILA firmata da un tecnico abilitato, magari ti servirà anche l'autorizzazione paesaggistica.
 

Gianco

Membro Storico
Professionista
Ovviamente dipende dall'importanza della scala che se è di servizio la puoi realizzare a chiocciola in ferro. Altrimenti, tieni presente che se la fari in muratura, comoda, deve rispettare le distanze dai confini, previste per i fabbricati.
 

Gianco

Membro Storico
Professionista
Se invece si pensa a ridurre il disturbo a colui che abita sotto dovrai fare una scala a chiocciola del diametro di 1,0 m .
Una scala a chiocciola da m 1,00, una volta levato il corrimano e l'anima circolare centrale, corrisponde ad una rampa di 40-45 cm di larghezza utili: un po pochino! Il minimo consigliato sarebbe di m 1,20, meglio sarebbe m 1,40.
 

Luigi Criscuolo

Membro Storico
Proprietario Casa
Una scala a chiocciola da m 1,00, una volta levato il corrimano e l'anima circolare centrale, corrisponde ad una rampa di 40-45 cm di larghezza utili: un po pochino! Il minimo consigliato sarebbe di m 1,20, meglio sarebbe m 1,40.
giusta considerazione ma la premessa che avevo fatto era quella di ridurre il disturbo e l'impatto della costruzione. Lo so anche io che si possono costruire scale a chiocciola di 1,40 m di diametro.
 

pimpi85

Nuovo Iscritto
Proprietario Casa
la prima cosa che mi è venuta in mente è che chi abita di sotto, che tu hai chiamato inquilino, accetta di farsi installare una servitù di passaggio e non so se la cosa sarà gradita al proprietario della unità immobiliare. Perché la servitù una volta instaurata rimane fino a quando il dominante, in questo caso tu e tutti coloro che compreranno il tuo appartamento, decideranno di toglierla.
Seconda considerazione: la scala esterna è una via che agevola l'introduzione di malintenzionati nel tuo appartamento.
Terza considerazione se pensi all'uso confortevole della scala sarà per forza di cose ingombrante ed impattante, sopratutto se verrà tenuto presente il superamento delle barriere architettoniche, quindi possibilità di installazione futura di un montascale. Se invece si pensa a ridurre il disturbo a colui che abita sotto dovrai fare una scala a chiocciola del diametro di 1,0 m . In ogni caso dovrai presentare in comune una CILA firmata da un tecnico abilitato, magari ti servirà anche l'autorizzazione paesaggistica.
ti ringrazio per la tua risposta..
quello che ho chiamato inquilino è il proprietario dell'appartamento, che ha proposto lui questa soluzione perchè l'alternativa è che per raggiungere il nostro giardino abbiamo il diritto di passaggio nel suo e lui il giardino lo sfrutta molto mentre il terrazzo no.
la servitù di passaggio nel giardino rimarrà sulla carta ma siamo d'accordo (scrittura privata) che lui può chiudere con una recinzione (e allargare il suo amatissimo orto) e noi non protestiamo fino ad un eventuale vendita dell'alloggio..
so anche io che potrebbe agevolare l'introduzione di malintenzionati, ma ho guardato le scale retraibili ma sono poco funzionali, l'alloggio è dotato di sistema di allarme e provvederemo a installare una serratura aggiuntiva sulla porta in questione.. tanto se vogliono entrare entrano comunque.. basta una scala a pioli, l'altezza non è proibitiva..
l'alloggio è provvisto di ascensore quindi la scala sarà una via secondaria e non necessita di installazione di montascale..
abbiamo già tutte le autorizzazioni del caso dal comune in quanto la questione era stata trattata ancora prima dell'acquisto dell'immobile e verificata dal tecnico con il comune

a quanto pare la scala a chiocciola rimane la soluzione migliore.. cercheremo di installare qualcosa di esteticamente piacevole..
 

Franci63

Membro Senior
Proprietario Casa
la servitù di passaggio nel giardino rimarrà sulla carta ma siamo d'accordo (scrittura privata) che lui può chiudere con una recinzione (e allargare il suo amatissimo orto) e noi non protestiamo fino ad un eventuale vendita
Vi conviene definire la faccenda per iscritto nei dettagli, perché, in caso di vendita tua o sua rischiereste di discutere a lungo, allontanando i potenziali acquirenti ; meglio prevenire, chiarendo i reciproci obblighi e diritti una volta per tutte.
 

Luigi Criscuolo

Membro Storico
Proprietario Casa
che ha proposto lui questa soluzione perchè l'alternativa è che per raggiungere il nostro giardino abbiamo il diritto di passaggio nel suo e lui il giardino lo sfrutta molto mentre il terrazzo no.
questa situazione non era chiarita nel tuo post iniziale. Non ho capito se il proprietario del piano sottostante al tuo voglia barattare il tuo diritto di passaggio nel suo giardino con il suo permesso di installare una scala esterna che approdi sul suo terrazzo in modo da consentirti di raggiungere il tuo giardino attraverso il suo terrazzo. Allo stato attuale sembrerebbe che tu conserveresti anche la prima servitù attiva.
 

pimpi85

Nuovo Iscritto
Proprietario Casa
questa situazione non era chiarita nel tuo post iniziale. Non ho capito se il proprietario del piano sottostante al tuo voglia barattare il tuo diritto di passaggio nel suo giardino con il suo permesso di installare una scala esterna che approdi sul suo terrazzo in modo da consentirti di raggiungere il tuo giardino attraverso il suo terrazzo. Allo stato attuale sembrerebbe che tu conserveresti anche la prima servitù attiva.
non è un baratto, si conserverebbe anche il diritto di passaggio dal lato giardino che non sarebbe utilizzato, al quale noi rinunciamo finchè saremo proprietari ( e abbiamo appena comprato l'intenzione non è di vendere a breve)

l'alternativa sarebbe far partire la scala dal terrazzo della camera e finirebbe direttamente nel nostro giardino ma non mi piace l'idea di dover passare in una camera da letto per scendere in giardino, penso che anche il valore dell'appartamento ne risentirebbe..
 

pimpi85

Nuovo Iscritto
Proprietario Casa
Vi conviene definire la faccenda per iscritto nei dettagli, perché, in caso di vendita tua o sua rischiereste di discutere a lungo, allontanando i potenziali acquirenti ; meglio prevenire, chiarendo i reciproci obblighi e diritti una volta per tutte.
come ho scritto questo è già stato fatto..
ora si tratta solo di definire il tipo di scala da installare, al proprietario di sotto non interessa ci ha lasciato totale libertà
 

Franci63

Membro Senior
Proprietario Casa
come ho scritto questo è già stato fatto..
ora si tratta solo di definire il tipo di scala da installare, al proprietario di sotto non interessa ci ha lasciato totale libertà
Forse mi sono spiegata male: tu hai anche scritto:
siamo d'accordo (scrittura privata) che lui può chiudere con una recinzione (e allargare il suo amatissimo orto) e noi non protestiamo fino ad un eventuale vendita dell'alloggio..
Quindi cӏ un accordo, valido fino ad eventuale vendita.
Ma chi volesse comprare, deve sapere anche che accordo c’è per il futuro: non può comprare, e poi sperare di trovare un accordo che gli vada bene.
 

pimpi85

Nuovo Iscritto
Proprietario Casa
per chiarire meglio la situazione aggiungo che il terrazzo è di circa 15 mq e il proprietario di sotto per accedervi deve passare dal bagno.
entrambe gli alloggi hanno un terrazzo di circa 20 mq sul lato opposto della casa che dà sulla zona giorno motivi per cui il terrazzo in questione non ha grosso valore commerciale anche in caso di vendite future..

Quindi cӏ un accordo, valido fino ad eventuale vendita.
Ma chi volesse comprare, deve sapere anche che accordo c’è per il futuro: non può comprare, e poi sperare di trovare un accordo che gli vada bene.
per il futuro chi volesse comprare di sopra sa di avere due vie di accesso al giardino, chi volesse comprare di sotto sa di avere due servitù di passaggio (il tutto messo per iscritto).. se sta bene al proprietario di sotto sta bene anche a me..

aveva già provato a proporlo al precedente proprietario ma siccome la moglie aveva difficoltà a camminare non aveva accettato..

premetto che il giardino non è un grosso spazio e per come è sistemato è adatto giusto a farci un orto..
 

Gianco

Membro Storico
Professionista
Una scala a chiocciola da m 1,00, una volta levato il corrimano e l'anima circolare centrale, corrisponde ad una rampa di 40-45 cm di larghezza utili: un po pochino! Il minimo consigliato sarebbe di m 1,20, meglio sarebbe m 1,40.
giusta considerazione ma la premessa che avevo fatto era quella di ridurre il disturbo e l'impatto della costruzione. Lo so anche io che si possono costruire scale a chiocciola di 1,40 m di diametro.
Allora non capisco il motivo per cui uno dovrebbe realizzare una scala a chiocciola per adolescenti. Prevederla da m 1,40 darebbe la possibilità di un transito anche a persone adulte di taglia media.
 

pimpi85

Nuovo Iscritto
Proprietario Casa
Allora non capisco il motivo per cui uno dovrebbe realizzare una scala a chiocciola per adolescenti. Prevederla da m 1,40 darebbe la possibilità di un transito anche a persone adulte di taglia media.
quindi mi consigli di valutare un minimo di Ø di 140 per avere una scala pratica anche se a chiocciola

una scala salva spazio di questo tipo potrebbe essere più o meno pratica di una a chiocciola secondo voi?
 

Allegati

pimpi85

Nuovo Iscritto
Proprietario Casa
per illustrare meglio la situazione provo ad allegare un disegno della pianta anche se non in scala
 

Allegati

Gianco

Membro Storico
Professionista
Attualmente per raggiungere il tuo giardino da dove passi? Hai diritto a una servitù di passaggio.
 

pimpi85

Nuovo Iscritto
Proprietario Casa
Attualmente per raggiungere il tuo giardino da dove passi? Hai diritto a una servitù di passaggio.
si effettivamente non l'ho segnato sul disegno, il passaggio è a filo del muro di confine, c'è un cancelletto per accedere dalla strada e un altro per passare dal primo giardino al secondo
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Le Ultime Discussioni

Ultimi Messaggi sui Profili

ALICE55 ha scritto sul profilo di Alessia Buschi.
ciao ti chiedo scusa se ti scrivo qua ma ho cercato molto nel sito e non sono riuscito a trovare la soluzione al mio problema...avrei una richiesta da farti/vi in privato ...c'è un modo per scrivere in privato ad un amministratore ?...scusa di nuovo il disturbo probabilmente sto sbagliando ma non sapevo dove scrivere...ciao di nuovo e grazie....
Buongiorno a tutti, sono proprietaria di un locale commerciale categoria C1 - 87 mq, mi hanno proposto di venderlo con un contratto Rent to buy oppure con un contratto preliminare di compravendita con consegna anticipata. Non avendo nessuna conoscenza di tali procedure, ringrazio chiunque possa informazione sulla diversità dei due contratti e suggerimenti utili da tener presenti per non incorrere in fregature.
Alto