1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. lamal

    lamal Nuovo Iscritto

    Siamo 10 eredi di un appartamento,di cui la maggioranza siamo d'accordo a venderlo ad un prezzo ragionevole, mentre gli altri coeredi vogliono realizzare una cifra molto superiore che secondo il mercato di cui è sito l'appartamento non si venderà mai.Quindi noi vorremmo mandare una lettera redatta da un legale(per vedere se si sblocca la situazione) specificando che se non si troverà un accordo ad un prezzo ragionevole,agiremo per vie legali consapevoli delle conseguenze.
    Per farci scrivere questa lettera da un legale secondo voi quanto ci costerà?
    Eventualmente accetteremo consigli utili come comportarci.Grazie
     
  2. acquirente

    acquirente Nuovo Iscritto

    circa 300 o 400 euro.................da un buon avvocato.
    piu' l'avvocato e' conosciuto e famoso piu' costa.
     
  3. tamara

    tamara Membro Attivo

    concordo con acquirente.
     
  4. bender71

    bender71 Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    se il legale è in primis onesto, oltre ad essere professionale, con 200€ +/- te la dovresti cavare: in fondo si tratta solamente di scrivere due righe esprimendo la vs. intenzione di vendere!!!!
    Buona fortuna
     
  5. hanton21

    hanton21 Nuovo Iscritto

    ma perche' non proponete l'acquisto a prezzo ragionevole a quelli che poi se lo venderanno "guadagnandoci sopra".....e' ragionevole noh ?io voglio vendere a 50...ok...tu vuoi vendere a 70...ok....dammi i 50 e vendi a quello che ti pare.....non penso che potrete risolvere in altra via: che l'avv costi 0 o 1000 non penso che esista una legge che OBBLIGHI la vendita se non esiste unanimita' ma solo un accordo generale..es "mettiamo in vendita l'app al prezzo max PER UN TEMPO DETERMINATO : se non sara' venduto entro questo termine,sara' offerto ad un prezzo inferiore ! ".....ma questo e' solo cio' che penso io !: piglia,paga e vah con Dio (e' un detto comune):applauso::amore::fiore:
     
    A ada1 e Franca68 piace questo messaggio.
  6. lamal

    lamal Nuovo Iscritto

    vi ringranzio per i consigli:)
     
  7. acquirente

    acquirente Nuovo Iscritto

    no, nessuno ti puo' obbligare se non vuoi vendere.......................ma se ti ostini allora io ti avviso che sono costretto a vendere giudizialmente piuttosto che lasciarlo li' senza reddito e con le spese condominiali da pagare.
    per questo serve l'avvocato.
    a buon intenditore poche parole soprattutto fra parenti.
     
  8. ada1

    ada1 Nuovo Iscritto

    Mi sembra che la proposizione di Hanton sia buona ( forse chi non vuole vendere preferirebbe forse comprare le altri parti) invece di cominciare un'azione legale che, in definitiva, non sarà benefica per nessuno poiché -se nessuno cambia idea e che un'azione legale dovesse essere comunque intrapresa- le spese e il tempo perso rischiano di vanificare il beneficio che si contava ottenere
     
    A hanton21 piace questo elemento.
  9. hanton21

    hanton21 Nuovo Iscritto

    grazie ada : ti ho dato un "mi piace" : prima di litigare ,cominciando a perdere comunque soldini,sara' meglio tentare una conciliazione anche perche',con le nuove disposizioni legali, dal giudice di pace o conciliatore dovrai andare forzatamente...mi sembra
    Ciao a tutti:ok:
     
  10. tamara

    tamara Membro Attivo

    se non si trova un accordo si andrà in mediazione, se la mediazione fallisce inizia il giudizio ordinario con tanto di vendita giudiziale come diceva acquirente...un tentativo di spiegare queste conseguenze (lunghe e costose) a chi non vuole vendere se non a prezzo "non ragionevole", tramite un avvocato io lo farei anche se costasse 300 o 400 euro ...visto che siete in tanti dividerete la spesa.
     
  11. hanton21

    hanton21 Nuovo Iscritto

    tamara : scusa ma non vedo come si possa intraprendere una azione "giudiziale" su un vendere a 1000 o vendere a 500 : ....mi delucideresti ? io la vedo da teatrino :
    i "bassi" = sig Giudice NOI vogliamo vendere questo bene a 500 che e' il prezzo di mercato...
    gli "alti" = ...e NOI vogliamo vendere ad un prezzo piu' alto....
    Giudice = ...e a me che mi cale ?mettetevi d'accordo....vi posso consigliare un prezzo medio con riserva...
    tutti = con riseva di che' ?
    Giudice = di mannavve tutti .......intanto ...ecco qua...cominciate di pagare tutti le spese "giudiziali"
    morale = meglio l'uovo oggi che la gallina ....il prossimo anno ...se ci arrivate
    piaciuto ?
     
    A kat piace questo elemento.
  12. acquirente

    acquirente Nuovo Iscritto

    vendita giudiziale significa che se non si mettono d'accordo e' il tribunale mediante i suoi periti a valutare l'immobile................e se nessuno dei coeredi vuole comprare/vendere si mette all'asta-incanto.
    con buona pace di tutti.
     
    A kat piace questo elemento.
  13. gavi

    gavi Nuovo Iscritto

    spero riusciate nel vostro intento io vedo la cosa grigia visto che ci troviamo nelle vostre condizioni
    gavi:risata:
     
  14. hanton21

    hanton21 Nuovo Iscritto

    gavi : secondo me acquirente e' fuori : per fare cio' che dice la situazione NON deve essere questa...ma se acq e' convinto....
    gavi : visto che sembra tu abbia per le mani un caso simile....pensate di adire il tribunale ? e' possibile un accordo od una coercizione legale ?...la cosa e' interessante cognitivamente:occhi_al_cielo::occhi_al_cielo:
     
  15. ada1

    ada1 Nuovo Iscritto

    x hanton :
    si ha ricorso alla vendita giudiziale quando l'accordo non si è trovato e che gli eredi adiscono le vie legali.
    Una volta emanata la sentenza di vendita giudiziale avviene quanto ben descritto da acquirente.
    Ed in genere il risultato della vendita è sempre al di sotto delle aspettative di quelli che hanno voluto la vendita per motivi personali diversi.
    E' per questo che, come dicevamo, è meglio trovare una soluzione tra gli eredi piuttosto che vendere per decisione di giustizia in cui il vero vincitore è generalmente il terzo, cioé colui che acquista all'asta.
    Ed è anche per questo motivo che si puo' domandare (perché no) l'avviso di un legale gradito a tutti ma con l'intenzione di arrivare ad un accordo equo, accordo che solo la volontà delle parti puo' garantire effettivamente senza troppi rimpianti
     
    A hanton21 e acquirente piace questo messaggio.
  16. hanton21

    hanton21 Nuovo Iscritto

    ada : ti ho dato un mi piace : effettivamente agire giudizialmente NON e' consigliabile...ci rimetteranno tutti (con i tempi che corrono):applauso:
     
  17. acquirente

    acquirente Nuovo Iscritto


    io sono fuori??? .......................
    meno male che sei dentro tu :risata::risata:

    Aggiunto dopo 2 minuti ....

    hanton leggi, leggi ed impara e prima di dire che io sono fuori.......................informati perche' sei anche maleducato.
     
  18. hanton21

    hanton21 Nuovo Iscritto

    acquirente : chiedo venia...non sentirti offeso prego
     
    A maidealista piace questo elemento.
  19. acquirente

    acquirente Nuovo Iscritto

    ok..............:daccordo::daccordo:
    non sono offeso ma prima di dare giudizi sulle persone leggi tutti gli interventi e poi rispondi se non sei d'accordo.
    complimenti ad ada1


    ps. certo che la vendita giudiziale non e' la soluzione migliore ma se le persone non si mettono assolutamente d'accordo che altro si puo' fare???
    Metti un immobile di un certo valore, fermo che non si puo' vendere per la testardaggine di una persona e magari l'altro coerede ha bisogno di soldi e non puo' pagere le spese condominiali o di ristrutturazione.
    Io agirei senza indugi con la vendita giudiziale.
    meglio prendere meno soldi che niente, anzi spendere per una proprieta' che non posso nemmeno usare.
     
  20. tamara

    tamara Membro Attivo

    vedo che ada1 e acquirente hanno già risposto per me...era proprio quello che intendevo, comunque carino il teatrino ipotizzato da hanton...
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina