• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

angelface

Nuovo Iscritto
Proprietario Casa
Alla morte dei genitori io e mia sorella abbiamo ereditato 2 alloggi in torino 1 al mare. Di questi siamo comproprietari al 50%.
Quesito: a mia sorella interessa quello del mare a me i due a torino (nei quali già abito). Si può fare divisione consensuale anche se quello del mare vale un pò meno (a mia sorella non interessa neppure la differenza di denaro) grazie”.
 

Franci63

Membro Assiduo
Proprietario Casa
Si può fare divisione consensuale anche se quello del mare vale un pò meno (a mia sorella non interessa neppure la differenza di denaro) grazie”.
Si, se a tua sorella non interessa il conguaglio, potrete procedere alla divisione con il notaio.
Al limite potresti proporle di sostenere tu tutte le spese necessarie, per "compensare" la sua disponibilità.
 

angelface

Nuovo Iscritto
Proprietario Casa
inanzitutto grazie della risposta

quindi se ho capito bene non importa se il valore non è lo stesso se per mia sorella non ci sono problemi io ovviamente pagherei spese, tasse

per un notaio invece che consiglio daresti per sceglierne uno
 

Franci63

Membro Assiduo
Proprietario Casa
per un notaio invece che consiglio daresti per sceglierne uno
Nessun consiglio particolare, è un'"operazione" semplice , se la situazione è lineare come descritta.
Fatevi suggerire un notaio di fiducia di qualche vostro conoscente, oppure fatti fare un preventivo da un paio di professionisti, e scegli in base al costo, o al feeling.
 

Gianco

Membro Storico
Professionista
La divisione si ha per valori simili, l'eventuale differenza appare come compravendita. Pertanto, fatti consigliare dal notaio. Probabilmente se la differenza non è tanta forse conviene sollevare il valore dell'immobile meno caro ovvero lamentare difetti o lavori da sostenere in quelli di maggior valore.
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Ultimi Messaggi sui Profili

Nessuno può farti sentire inferiore senza il tuo consenso.
rpi
Buonasera, un fondo parte magazzino e parte garage è stato adibito ad abitazione, tramite CILA, avendo denunciato l'abuso al comune, questo ci ha dato ragione mantenendo le originarie categorie C/6 e C/2. Nonostante ciò il proprietario lo ha affittato ad una famiglia. A chi dobbiamo rivolgerci, Vigili urbani o denunciare il proprietario alla Magistratura?. Grazie, cordiali saluti.
Alto