1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Infradito

    Infradito Membro Ordinario

    si sta ultimando la successione
    come figlio eredito l'appartamento dove attualmente risiedo
    l'intenzione è spostarmi in un altro comune e venderlo a breve

    Ora mi troverei a poter approfittare dell'agevolazione prima casa e non pagare il 3% di tasse. Però questo appartamento è stato già messo in vendita negli anni passati senza successo. Ora non vorrei non riuscire a venderlo nei 18 mesi successivi l'acquisto di un'altra prima casa e non vorrei trovarmi ad abbassare troppo il prezzo per realizzare la vendita nei tempi rimettendoci di più di quello che ho risparmiato con l'agevolazione.

    In più non mi è chiaro se vendendo l'appartamento ereditato devo acquistarne uno nello stesso comune o posso trasferire la residenza dove voglio.

    cosa mi consigliate?

    grazie
     
  2. essezeta67

    essezeta67 Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Il 3% è già l' agevolazione prima casa (+ 168 € + 168€ di imposte catastali e ipotecarie), altrimenti come seconda sarebbe il 10% (comprese 2% e 1% per catastali e ipotecarie)...Saluti.
     
  3. Infradito

    Infradito Membro Ordinario

    non stiamo superando il valore di franchigia
     
  4. essezeta67

    essezeta67 Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Sia che venga eredita, sia che venga acquistata, la prima casa ha sempre la tassazione 3% (4% di IVA se si acquista una prima casa da impresa). Saluti.
     
  5. Infradito

    Infradito Membro Ordinario

    a me risulta questo:

    Per quello che concerne i beni ed i diritti ereditati dal coniuge o dai parenti in linea retta (figli, genitori, nipoti ecc.) si applica una aliquota di imposta del 4% sulla base imponibile con una franchigia di 1.000.000 € un milione di euro. Se oggetto della successione è la prima casa pagheremo comunque una imposta di trascrizione e catastale di 168 euro
    http://www.tasse-fisco.com/persone-fisiche/guida-pratica-successioni-calcolo-imposta-tasse/3982/

    e comunque i miei quesiti erano altri, ma grazie lo stesso per le risposte. Saluti
     
  6. Gianco

    Gianco Membro Storico

    Professionista
    La prima casa la puoi acquistare dove ritieni necessario ed opportuno.
     
    A Infradito piace questo elemento.
  7. arciera

    arciera Membro Senior

    Proprietario di Casa
    l'unico consiglio utile te lo dato Gianco. Quello che di altro vorresti noi non possiamo dirlo. Se poi non vendi, se devi svendere e perdi di più di quello che vuoi risparmiare con il 3%. cosa potremmo suggerirti al riguardo? fatti due conti: quanti euro dovresti pagare in più (il 3% hai ragione tu) se entro i fatidici 18 mesi non hai venduto l'appartamento? quanto puoi calare per non perdere di più?
     
  8. Infradito

    Infradito Membro Ordinario

    giusto oggi abbiamo messo giù i conti con il geometra e ho deciso per non usufruirne.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina