• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

fieronero

Membro Attivo
Proprietario Casa
Buongiorno a tutti, ho ricevuto il consuntivo anno condominiale 2019 2020, (30.4.2019-30.4.2020) vengono conteggiate fatture per lavori eseguiti durante il periodo ma con data posteriore al 30.4.2020. Non sarebbero da imputare a nuovo esercizio 2020-2021? Grazie per una conferma
 

alberto bianchi

Membro Storico
Proprietario Casa
Non sarebbero da imputare a nuovo esercizio 2020-2021? Grazie per una conferma
Se il lavoro è stato ultimato prima del 30 aprile è "corretto" dal punto di vista contabile imputarlo a tale esercizio, indipendentemente dal "ritardo" nella fatturazione da parte del fornitore. Il lavoro è stato eseguito e si deve pagare.
E' un mio concetto personale forse in contrasto con il "dogma" del principio di cassa, ma quello che conta è quanto sono state le spese reali dell'esercizio... e da ripartire tra i condomini.
 

fieronero

Membro Attivo
Proprietario Casa
Le fatture però sono state dopo il 30.4.20 e noi abbiamo già pagato 3 rate anticipate sul preventivo 20 21.
 

mapeit

Membro Senior
Proprietario Casa
Ma cosa cambia ? Se le fatture sono state emesse prima o dopo il 30.04 ai fini del pagamento delle stesse ? Pagarle con i fondi della gestione dell'anno precedente o con quelli derivanti dagli acconti per quella attuale non comporta nessuna differenza ai fini pratici. Se parliamo solo di criterio contabile, allora potresti aver ragione visto che le imputazioni delle spese condominiali seguono normalmente il criterio di cassa e non di competenza.
 

fieronero

Membro Attivo
Proprietario Casa
Ai fini pratici non cambia nulla, in quanto non essendo ancora approvato il consuntivo si presume che l'"amministratore abbia usato i fondi ricevuti come anticipo anno in corso, ma risulterebbe un saldo consuntivo meno pesante.
 

Dimaraz

Membro Storico
Proprietario Casa
che le imputazioni delle spese condominiali seguono normalmente il criterio di cassa
Solo per "imperizia" di tanti amministratori e difficoltà a capire dei condòmini.

Tenere una contabilità "per competenza" è più equa specie se vi sono cambiamenti nella compagine.
 

fieronero

Membro Attivo
Proprietario Casa
Ringrazio tutti per gli interventi, mi confronterò con l'amministratore ed onde evitare ulteriori conteggi (ratei e riscontri non di facile comprensione da tutti) accettero' la contabilità per competenza.
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Ultimi Messaggi sui Profili

Affitto immobile a stranieri ed occupato da più persone
Ho affittato un appartamento ad un ragazzo extracomunitario con regolare contratto registrato, ma ho saputo che adesso in quell'appartamento ci vivono anche altri due ragazzi non parenti tra di loro anch'essi extracomunitari, volevo sapere se hanno diritto a viverci e se ho delle responsabilità e sopratutto corro il rischio di essere denunciato dai miei vicini?
Alto