1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. ciabatta

    ciabatta Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    buonasera da 12 anni abbiamo il nostro contatore gas posizionato su un muro di un privato. Adesso abbiamo la necessità di mettere all'interno della cassetta un altro contatore, ma i propririetari del muro non me lo lasciano mettere. Non dovevamo neanche allargare il vano ci stavano i due contatori ma niente da fare. ma non é un diritto acquisto dato che ho già il mio contatore da 12 anni? non ho un altro posto dove metterlo cosa si fa in questo caso? Lo si puo' mettere all'interno della corte?.
    grazie

     
  2. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Non avete un posto di vostra proprietà?
     
  3. Dimaraz

    Dimaraz Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Hai scritto che il muro è di un altro ma non hai spiegato se la "cassetta" sia stata installata su vs ordine e pagamento (quindi di vostra proprietà).

    Se fosse di vostra proprietà all'interno ci potete fissare ulteriori contatori senza che i proprietari del muro possano opporsi...purchè non modifichiate gli ingombri della "cassetta".
    Hanno accettato la servitù per il contenitore e non del singolo contatore.
     
  4. ciabatta

    ciabatta Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    la cassetta l'abbiamo comperata noi 12 anni fa.Il buco dove c'è incastrata la cassetta c'era già, fatta dai proprietari precedenti. Noi abitiamo in una corte quindi il contatore del gas non possiamo metterlo all'interno della corte (per la letture). Comunque mi sembra (devo andare da un avvocato) che se non tocchiamo il loro muro possiamo mettere un altro contatore all'interno della cassetta anche perchè il tipo del gas ha detto che puo mettere due contatori all'interno. Ma come possono vietarmi di mettere il gas?. per me é solo cattiveria pura.
     
  5. quiproquo

    quiproquo Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Se l'ingombro resta tale fallo inserire egualmente...All'eventuale protesta risponderai che nessuna legge te lo vietava...Se il "Cattivo" vorrà contattare
    un avvocato dovrebbe sentirsi rispondere che non sarebbe peregrina una condanna per l'insussistenza del fatto colposo fino alla lite temeraria...E poi quale danno potrebbe contabilizzare per la codifica processuale??? E poi quanto gli costerebbe al cattivo tutta la procedura???...E poi se volesse manomettere l'ingombro modificato andrebbe incontro ad una denuncia per eccesso...omissis...
    Questo farebbe Quiproquo.
     
  6. Ollj

    Ollj Membro Assiduo

    Professionista
    La questione deve essere impostata ai sensi dell'art. 1067 Cc che vieta l'aggravio ad opera del dominante.
    Dato quindi per assodato che vi sia una servitù legittima, che chiama in causa anche il Gestore erogazione gas (il contatore non è dell'utente), ci si deve chiedere se un nuoco contatore costituisca o meno aggravio e ciò anche alla luce delle ragioni per cui viene apposto (perché serve il 2°?). Pur ritenendo la situazione favorevole a @ciabatta, mai dire mai...
     
    A quiproquo piace questo elemento.
  7. Gianco

    Gianco Membro Storico

    Professionista
    Inizialmente è necessario capire se il muro sia del vicino o se sia in comproprietà. E questo, in mancanza di documenti sottoscritti dalle parti, oltre alla cassetta, lo si può desumere da altri particolari, quali: i muri incatenati all'estrimità del confine comune, innesti di muri, tettoie, travi o impianti inseriti in detto muro esistenti da oltre vent'anni. Se così fosse, mi auguro che la richiesta di poter inserire l'altro contattore non l'abbia messa per iscritto, perché gli avresti riconosciuto l'insussistenza del tuo diritto. Eventualmente sarebbe opportuno vedere lo stato dei luoghi ed i documenti in tuo possesso. Ti consiglierei di rivolgerti ad un tecnico di provata esperienza. E' una materia sconosciuta ai più.
     
    A quiproquo piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina