1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. trittico69

    trittico69 Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    Salve come faccio a rendermi conto da quando devo pagare le tre utenze quando acquisto una casa abitata?
    Prendo il numero dei vari contatori ma se cambio gestore o devo tenere lo stesso gestore per almeno la prima bolletta.
    Grazie
     
  2. Certificatore

    Certificatore Membro Attivo

    Professionista
    Ciao, al momento del cambio di proprietà, prendi il numero o lettura dei contatori e quel numero sarà riportato nella lettura iniziale della voltura o nuova bolletta o subentro o cambio gestore o ... come vedi nel momento in cui ti lasciano le chiavi dell'appartamento fai la lettura ed il gioco è fatto ...:)
     
  3. Un giocatore

    Un giocatore Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Che significare acquistare una casa abitata?
     
  4. trittico69

    trittico69 Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    Quindi una volta preso i numeri dei vari contatori poi li comunico ai gestori .....giusto?
    E per quando riguarda la residenza la richiedo qualche giorno prima di andare ad abitare li?
     
  5. Dimaraz

    Dimaraz Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Supponendo che l'edificio sia abitabile...non "chiedi" la residenza ma comunichi che hai "trasferito" la residenza all'anagrafe del Comune.
    Quindi puoi andre ad abitare fin da subito.

    Occhio alle differenze fra "subentro" e "voltura" ...informati bene come sono "interpretati" presso i vari gestori e scegli la "formula" che ti rende "estraneoù" agli eventuali insoluti lasciati dai precedenti titolari.
     
  6. trittico69

    trittico69 Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    Non ho capito bene per quando riguarda la residenza....per non pegare la luce maggiorata per i non residenti devo chiedere prima la residenza o ho un tempo...la casa è abitata e io ho fatto l'atto il 15 gennaio ma ho dato tempo ai vecchi inquilini di uscire il 30 settembre tutto scritto nell'atto.
    Quindi la casa è mia da gennaio ma non ho ancora la residenza.
     
  7. Gianco

    Gianco Membro Storico

    Professionista
    Tu devi fare il cambio di residenza nel momento in cui ti trasferisci, inoltrando la relativa istanza al comune di nuova residenza. Lo stesso provvederà entro due giorni al comune di provenienza ed entro 45 giorni procederà alle previste verifiche. Dalla comunicazione tu sarai nella tua prima casa, precedentemente dovrai pagare gli oneri, essendo affittata.
     
  8. alberto bianchi

    alberto bianchi Membro Senior

    Proprietario di Casa
    I numeri dei contatori li devi rilevare non appena l'inquilino lascia l'abitazione. Ti consiglierei di RILEVARE tali dati sottoscrivendo un verbale di consegna, firmato da entrambi.
     
  9. trittico69

    trittico69 Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    Si ma li devo poi comunicare ai gestore?
     
  10. Gianco

    Gianco Membro Storico

    Professionista
    Certo se procedi al subentro, mentre alla cessazione l'inquilino uscente fornirà le ultime letture per pagare quanto di sua competenza.
     
    A alberto bianchi piace questo elemento.
  11. chiacchia

    chiacchia Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Con il subentro si cambia solo il nome di chi usa l'acqua ecc. co tutte leresponasbilità del caso, fare un accordo scritto fin dove il vecchi paga, mentre se il vecchio proprietario fa la cessazione tu fai quello che vuoi quando vuoi con chi vuoi ma paghi il nuovo allaccio.
     
    A alberto bianchi piace questo elemento.
  12. trittico69

    trittico69 Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    Quindi devo continuare con il gestore attuale per cambiare nome e dopo cambio gestore...non lo posso fare subito...o ho capito male.
     
  13. Un giocatore

    Un giocatore Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Infatti la regola è:
    Prima la voltura (cambio cliente), dopo la prima bolletta con il nuovo nome, lo switch (cambio fornitore). Non si può fare voltura e switch contemporaneamente.
    Un consiglio. Fare la voltura in modo che in sede di contratto la firma del cliente e quella del fornitore siano su due fogli distinti. In tal maniera non si paga l'imposta di bollo (€ 16)!
     
  14. Gianco

    Gianco Membro Storico

    Professionista
    Se vuoi cambiare fornitore devi far fare la chiusura del contratto del vecchio inquilino. Quindi tu fai il nuovo contratto con chi desideri.
     
  15. Un giocatore

    Un giocatore Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Credo che la voltura sia più economica. Successivamente si farà lo switch.
     
  16. Gianco

    Gianco Membro Storico

    Professionista
    La voltura deve essere fatta contemporaneamente alla presenza dei due conduttori. Se i tempi sono sfalsati non puoi ovviar alla disdetta ed al nuovo contratto.
     
  17. Un giocatore

    Un giocatore Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Prima si fa la voltura dall'utente A all'utente B, poi, dopo la prima bolletta arrivata a B, B fa lo switch. Così ho fatto io in un caso simile. Non si può fare voltura e switch nello stesso momento.
     
  18. Gianco

    Gianco Membro Storico

    Professionista
    Un giocatore la mia affermazione non prescinde dalla tua. Difatti, ho scritto che la voltura deve essere fatta con l'accordo fra i due conduttori, precedente e successivo. Mentre alla disdetta dell'uno deve seguire un nuovo contratto dell'altro.
     
  19. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Le dichiarazioni anagrafiche devono essere rese nel termine di venti giorni dalla data in cui si sono verificati i fatti. Perciò, prima trasferirai la residenza (andrai a dimorare abitualmente nella nuova abitazione). Poi, entro venti giorni dall'avvenuto trasferimento, presenterai la dichiarazione all'ufficiale di anagrafe del comune.
    Entro due giorni lavorativi successivi alla presentazione della tua dichiarazione, l'ufficiale d'anagrafe effettua l'iscrizione, con decorrenza dalla data della presentazione della tua dichiarazione.
     
  20. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Il subentro è l'attivazione della fornitura da parte di un nuovo cliente in seguito alla cessazione del contratto del cliente precedente, che ha richiesto anche la disattivazione del contatore.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina