1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. comprocasa

    comprocasa Nuovo Iscritto

    Buongiorno,
    a giorni devo sottoscrivere un compromesso per una casa nuova già ultimata.
    L' AI mi ha nascosto alcune informazioni e mi ha fatto firmare una proposta di acquisto dicendomi che era solo per bloccare la casa; per cui ora non mi fido piu'.

    Ho ottenuto di poter leggere il regolamento condominiale, e attendo di sapere se esiste un eventuale contratto energia; pero' l'AI mi ha detto che mi darà il contatto dell'amministratore solo il giorno del compromesso.
    Io vorrei avere dall'amministratore un esempio delle spese condominiali e magari informazioni sui contratti in essere giusto per farmi un'idea. Ovviamente essendo l'amministratore nominato dal costruttore li vorrei in forma scritta.

    Posso rifiutarmi di firmare il preliminare finche' non ottengo laseguente documentazione?
    Ritenete che io debba richiedere altra documentazione?

    Grazie ancora di tutti i vostri consigli
    Buona serata
     
  2. arianna26

    arianna26 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    se la casa è nuova l'amministratore non credo abbia un'idea delle spese. che variano a seconda di cosa c'è da fare e di come decidete di farlo.
     
  3. teofilatto

    teofilatto Membro Attivo

    Professionista
    Ma insomma la vuoi comprare o no? é ovvio che non si può tenre fermo un immobile solo sulla parola; però se leggi quello che firmi vedi che stai facendo una proposta di acquisto!
    Cosa intendi con contratto energia?
    Come è già stato detto non è facile se lo stabile non è ancora abitato. Riscaldamento autonomo o (come credo) centralizzato? Con pannelli aggiuntivi? C'è l'ascensore? Le parti comuni sono grandi e ci sono molte aree verdi?

    Se il pagamento viene fatto in più parti bisogna richiedere la fideiussione sulle somme versate (in questo caso il rischio è basso perchè l'immobile è già finito, però non si sa mai). Se non vogliono dartela allora rimanda ogni pagamento all'atto (alcuni chiedono uno sconto, ma il rischio rimane). E mi raccomando, leggi ciò che firmi...
     
    A romrub piace questo elemento.
  4. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    Come puoi pretendere di avere in visione il regolamento contrattuale prima di essere proprietario dell'immobile che stai per acquistare, il regolamento è fatto dal costruttore e depositato dal notaio che ti rilascia copia al momento dell'atto stesso, se parti con poca fiducia rimani a meta strada
     
  5. ergobbo

    ergobbo Membro Attivo

    Dato però che il regolamento del costruttore può influire in maniera sostanziale proprio sull'oggetto dell'acquisto (basti pensare alle esclusioni di alcune parti da quelli che normalmente sarebbero beni comuni, oppure al "vizietto" dei costruttori di non pagare le spese finché non hanno venduto tutti gli appartamenti...), la richiesta di vederlo prima di dar corso alla proposta di acquisto non è del tutto campata in aria.
    Se si aspetta di riceverlo il giorno del rogito si rischia di trovarsi di fronte a 2 possibilità: 1) ingoi eventuali rospi e firmi ugualmente e, 2) Fai saltare la transazione perdendo la caparra...

    L'unica alternativa che mi viene in mente è quella di inserire nel preliminare una serie di vincoli che tutelino l'acquirente da brutte sorprese.
     
    A romrub piace questo elemento.
  6. uragano

    uragano Membro Attivo

    Professionista
    non capisco perche' noscondere il nome dell'amministratore,tanto lo nomina il costruttore.come il regolamento.aspetteri di avere tutta la documentazione,attenzione sopratutto alle pompe di sollevamento acque costano un patrimonio e hanno sempre problemi.inoltre l'ascensore il grosso della spesa sono i costi fissi.controlli e verifiche varie,vedi che sia gia collaudato altrimenti pagate pure il collaudo
     
    A romrub piace questo elemento.
  7. romrub

    romrub Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    Alla firma della proposta di affitto, hai dovuto versare una quota a conferma dell'impegno preso?
    Che consistenza ha il condominio, sono poche unità immobiliari o sono molte?

    La prima domanda ha lo scopo di valutare quanta libertà di azione hai senza rimetterci del tuo; la seconda dà delle indicazioni sulle eventuali spese, teofilatto, ergobbo e uragano, ti hanno dato delle indicazioni che sotto scrivo, però per valutare meglio sia la validità delle risposte date, che la possibile modifica delle stesse, devi dare maggiori ragguagli. Ciao.
     
  8. comprocasa

    comprocasa Nuovo Iscritto

    Grazie a tutti per le informazioni; come dicevo l'AI ci ha riservato qualche sorpresa in passato e ora non ci fidiamo piu', per questo cerco di fare le pulci su tutto quello che posso. (vedi precedenti argomenti)

    Per fortuna non abbiamo ne pompa di sollevamento acqua ne ascensore; pero' non vorrei che la caldaia fosse aquistata all'interno del contratto energia (con ovviamente rate superiori) e non compresa nel costo della casa.

    Per ora mi e' stato dato solo il regolamento e il cognome dell'amministratore...

    Grazie a tutti per la disponibilità
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina