1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. kkyy

    kkyy Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Ciao, mi e' arrivata la bolletta del gas della quale vorrei contestare l'importo relativo ai consumi stimati dalla compagnia del gas.In pratica, hanno stimato da meta' novembre a fine gennaio 2014 un consumo di 7,5 mc al giorno, quando io attualmente consumo circa 0,15-0,3 mc al giorno.Cioe', la bolletta coi consumi (stimati) fino al 31 gennaio addebita ben 550 mc in piu' rispetto a quelli che leggo oggi (24 febbraio) sul mio contatore! Vorrei presentare reclamo alla compagnia del gas chiedendo di ricalcolare la bolletta coi consumi effettivi, anche perche' coi consumi che registro attualmente mi troverei a pagare un anticipo del tutto esagerato.Secondo voi e' possibile che mi ricalcolino la bolletta coi consumi effettivi? Ho chiesto al servizio clienti, mi dicono che potrebbero inviarmi un modulo di reclamo - su mia richiesta -.Comunque io non ho ancora pagato nulla, vorrei far ricalcolare il tutto e poi versare il dovuto.In questa pagina:
    http://www.lamicodelpopolo.it/rubri...atore/item/76-contestazione-bolletta-gas.html
    ho trovato una forma per la contestazione, cosa ne pensate? Avete idee/suggerimenti/riflessioni in proposito?
    Grazie a tutti
     
  2. Elisabetta48

    Elisabetta48 Membro Assiduo

    Di solito basta una raccomandata. Alleghi copia della bolletta e fai presente quale è il valore reale della lettura. Chiedi il ricalcolo e l'emissione di una nuova bolletta. Li avverti che, dato che è manifesto l'errore nella stima dei consumi, sospendi il pagamento sino all'arrivo della nuova bolletta. Li inviti a mandare eventualmente un letturista per verificare. (Non so se viene bene una foto al contatore... Potrebbe essere una possibilità)
     
    A alberto bianchi piace questo elemento.
  3. jac0

    jac0 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    La contestazione va fatta prima della scadenza di pagamento, se si fa dopo l'aggiustamento verrà considerato per la fattura successiva.
     
  4. Daniele 78

    Daniele 78 Membro Storico

    Professionista
    Io avevo risolto la cosa in 15/20 minuti chiamando il numero verde dell'Enel gas e spiegando la situazione. Aggiungo che sulle bollette c'è scritto il periodo di telelettura del gas, per cui la fai ogni volta (sempre al numero verde) e vedrai che si stabilizzano le cose.
     
    A arciera piace questo elemento.
  5. jac0

    jac0 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Il fornitore, in questo caso l'ENEL, acquisisce la lettura del cliente e la usa per la prima fattura utile.
     
  6. happysmileone

    happysmileone Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Anche io ho risolto telefonicamente con ENI dando la corretta lettura, mi hanno sospeso la bolletta ed inviato successivamente quella corretta, il tutto senza compilazione di moduli o invii di reclami. Prova a dire al servizio clienti del tuo fornitore che se non sistemano senza tanta burocrazia darai disdetta per altro fornitore .... e magari risparmierai pure!
     
  7. Daniele 78

    Daniele 78 Membro Storico

    Professionista
    Non solo, puoi stornare una fattura corrente sballata e sostituirla con una corretta (con lettura contatore)...io avevo telefonato al numero verde per farlo, ed ero riuscito a farlo. Io a differenza di molti altri che sono passati ad altri gestori (salvo poi pentirsene amaramente) mi son sempre trovato bene.
     
  8. jac0

    jac0 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Forse l'importante è contestare prima della scadenza del pagamento.
     
  9. Daniele 78

    Daniele 78 Membro Storico

    Professionista
    Sono riuscito a farlo a scadenza (nel giorno stesso). Spero non sia un caso isolato.
     
  10. Elisabetta48

    Elisabetta48 Membro Assiduo

    In teoria anche io avevo risolto tutto per telefono (con Eni), in realtà poi la telefonata non aveva prodotto nulla e anzi negavano di averla ricevuta. A quel punto è partita la raccomandata. Come dicono dalle mie parti "Carta canta..."
     
  11. alberto bianchi

    alberto bianchi Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Se sei sicuro dei tuoi conteggi e del reale consumo
    Anche io avevo risolto la contestazione con ENI. Adotto il sistema ENIWEB che mi permette di conoscere con largo anticipo, rispetto alla scadenza, il dettaglio della fattura. Ho telefonato minacciandoli di disattivare immediatamente l'addebito RID ed il passaggio ad altra compagnia. Dopo due giorni mi è arrivata la Nota di Credito per la parte contestata.
     
    A Elisabetta48 piace questo elemento.
  12. Elisabetta48

    Elisabetta48 Membro Assiduo

    Grazie del consiglio
     
  13. alberto bianchi

    alberto bianchi Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Prego.:stretta_di_mano:
     
  14. jac0

    jac0 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Puoi quantificare l'anticipo? Grazie.
     
  15. 1giggi1

    1giggi1 Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Premetto che anche io, verificando i consumi con quelli che stimano nella bolletta precedente chiamo solo quando ci sono differenze significative, non ho mai avuto problemi effettuerei un pagamento con bollettino in bianco di un importo verosimile con il mio consumo specificando che è un anticipo sulla fattura per consumi stimati in modo anomalo.
    L'azienda non potrà dire che non ho pagato e dovrà ricontabilizzare il tutto.

    Di sicuro però l'azienda sovrafatturava già da un poco e kkyy (????) non ha mai verificato i consumi al contatore.
    Luigi
     
  16. alberto bianchi

    alberto bianchi Membro Senior

    Proprietario di Casa
    La fattura viene emessa verso il 25 del mese, pubblicata su web dopo 5/6 giorni, scadenza circa il 20/25 del mese successivo.
    La fattura la puoi scaricare in Formato definitivo già dal momento in cui viene pubblicata.
     
  17. arciera

    arciera Membro Senior

    Proprietario di Casa
    In genere si telefona al gestore e passandoti al limite l'ufficio adatto, si riesce a farsi fatturare il giusto. Sento ultimamente che il call center tende a confermare la bolletta e scalare le successive. Non è una procedura esatta. Hanno la possibilità di rettificare immediatamente la bolletta sostituendola con un'altra. O almeno così tempo fa mi successe. Per le prossime volte do un consiglio di telefonare a scadenza il consumo.
     
  18. Gagarin

    Gagarin Membro Attivo

    Professionista
    "Carta canta", è vero, ma costa anche in termini di tempo e di denaro: io sto cercando di risolvere la cosa cambiando gestori (non tanto per i costi, che sono all'incirca simili) e informandomi prima di quali siano i loro mezzi di comunicazione con l'utenza [per esempio, ci sono alcuni gestori che, oltre ai mezzi "preistorici" che hanno anche ENEL, ENI, ACEA e tutti gli altri imbroglioni monopolisti (fax, che quasi sempre non viene letto e fornisce solo ricevuta di invio ma non di ricevimento, call-center, che quasi sempre non risolve le cose e fà perdere un sacco di tempo, e casella postale, che è costosa in termini di tempo e di denaro), hanno anche l'email, gli SMS e la PEC e, quando si inoltra una richiesta o un reclamo, forniscono in tempo reale non solo il numero di protocollo della pratica aperta, ma anche il nominativo del responsabile della stessa; inoltre, spesso, mandano SMS periodici di aggiornamento del persorso della pratica. Sono cose molto importanti, forse anche più delle condizioni economiche]
     
    A Elisabetta48 piace questo elemento.
  19. happysmileone

    happysmileone Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Scusa kkyy ma posso chiederti chi è il gestore che utilizzi il cui servizio clienti ti ha chiesto di compilare ed inviare il modulo di reclamo? Hai ricevuto molte risposte con il comportamento adottato nei riguardi di vari gestori ma non ho visto nessun altro tuo intervento, mi sembra.
     
  20. Elisabetta48

    Elisabetta48 Membro Assiduo

    Mi fa piacere che il mio "Carta canta" ti sia piaciuto. Vi ricordate il Millennium Bug, quando pareva che tutti i dati informatici sarebbero andati persi? Mi ero precipitata alla Posta, dove ho il conto, a sentire cosa prevedevano. Mi hanno mostrato scaffali e scaffali di faldoni: "Eh, Eh. Noi abbiamo anche il cartaceo di tutto..." ;)
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina